• Federico II / Lettere & Filosofia / Servizio Sociale
  • Proposte per servizio sociale

italo_da_b-votailprof
italo_da_b-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Aggiungete qui tutte le vostre idee o di cosa/come vorreste che fosse realizzato presso la nostra facolta'. Italo:)
italo_da_b-votailprof
italo_da_b-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Beh,
per iniziare direi che sarebbe interessante poter disporre dei verbali dei consigli di facolta' e sopratutto di corso di laurea, in modo da rendere piu' visibile la vita universitaria, c.d. "dietro le quinte". Italo
italo_da_b-votailprof
italo_da_b-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Cari amici,
forse non tutti sanno che il nostro CdL non gode di una regolamentazione per il riconoscimento di attivita' formative quali stage, seminari, esami svolti presso altre facolta' e altre attivita'. Ho preparato un documento. in allegato, che vorrei inviare al presidente del corso di laurea e al preside di facolta'. Che ne pensate? Italo

italo_da_b-votailprof
italo_da_b-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti,
mi e' venuta un'idea e cioe' di mettere in facolta' un cassetta da lettere per le proposte in forma anonima degli studenti. Si tratterebbe di un ottima iniziativa per favorire la partecipazione degli studenti alla vita universitaria. Questo tipo di strumento e' gia' in uso presso molte amministrazioni pubbliche ma solo per inoltrare dei reclami. Nel nostro caso si tratterebbe della possibilita' di esprimere e condividere le idee di tutti gli studenti da discuterne successivamente nelle assemblee studentesche. Si potrebbe anche costruire un data base di tutte le proposte in modo da favorire l'apprendimento organizzativo. Che ne pensate?
Italo
italo_da_b-votailprof
italo_da_b-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Proponiamo di inserire un limite di tempo massimo per consentire l’accesso alle prestazioni multimediali per tutti gli studenti. Si potrebbe fare di 1 ora al giorno considerando che ci sono circa 10 PC a disposizione per circa 1000 studenti ma l'aula e' attiva anche il sabato. Durante il periodo di esami si dovrebbero considerare limiti maggiori, almeno 3 ora al giorno. :balle:

Sulla possibilità di usufruire del servizio di segreteria in sede, si segnala l’impossibilità di stampare certificati e documentazione per i laureandi e la mancanza di personale amministrativo. Qualora quest’ultimo punto non venga preso in considerazione in tempi brevi, proponiamo di firmare una petizione da sottoporre il problema all’attenzione del Preside. :pianto:

Proponiamo acquistare una fotocopiatrice con acesso tramite scheda magnetica e relativo distributore. Oppure si potrebbe appaltare il servizio di copisteria a una coperativa. In tutte le sedi delle Biblioteche dell'Ateneo è attivo un servizio di fotoriproduzione, nel rispetto delle norme vigenti in materia di copyright e diritto d'autore. Il servizio viene pertanto garantito per richieste di riproduzione che non superino il 15% dell'opera - anche nel caso di articoli di periodici - e che non abbiano fini commerciali. Il servizio sarebbe a pagamento (con un applicazione della tariffa di 6 cent/copia). :uhmmm:

Proponiamo la formazione di personale adeguato, anche volontario, che consenta un’apertura,almeno settimanale, della Biblioteca. Ci dovrebbe essere un responsabile dell'area docenti. Mi pareva che fino a un anno fa fosse la Zurlo. Che fine ha fatto? Inoltre ci sono 4 o 5 addetti alla portineria, che fanno?:bagnoccupato

Proponiamo un punto di ascolto per l’orientamento universitario. Forse sarebbe meglio un punto di orientamento per l'ascolto universitario. Sembra un gioco di parole con la differenza che in questo caso occore parlare con il preside per istituire una cellula dell'orientamento (che fa capo a lettere) presso via D. Bosco. C'e' la mancanza di spazi. Ma e' anche vero che gli spazi attuali sono mal utilizzati, per es. De Luca riceve solo per un giorno, e negli altri giorni mica ci sono i fantasmi nella stessa stanza?:eek:

Proponiamo l'aggiornamento delle pagine web in seguito ad una vana richiesta formulata al docente di Informatica,Prof. ore Antonio Calabrese affinché si avesse la Sua collaborazione per la creazione di una pagina web dedicata al C.d.L. Purtroppo siamo alle solite. L'universita' di Napoli ogni anno spende fior di quattrini per aggiornare le pagine web. Pensate che al sito ufficiale ho trovato alla pagina Struttura Organizzativa i seguenti nominativi: Consiglio di Corso di StudiPresidente - Presidente NON ancora selezionato! Docenti - NESSUN docente! Rappresentanti degli studenti - NESSUN rappresentante degli studenti!
Quanti soldi e spazi sprecati! Fatevi vedere e sentire con i responsabili del web, ne avete i titoli. Attiviamoci con la sussidiarita', basta con la ghettizzazione!:mazza:

Proponiamo di abolire il ''numero chiuso'' o per lo meno di porre questo tema all'attenzione dell'assemblea. Piu' studenti sono iscritti, infatti, piu' ci sono risorse di bilancio e minore emarginazione. Non abbiate timore a consultare i bilanci relativi al Cdl o alla facolta', ne avete i titoli, e confrontateli con la soddisfazione degli studenti.:nonono:

Proponiamo di affiggere un grafico con l'organigramma di tutta la facolta' in modo da rendere agli studenti, specialmente le matricole, ben chiaro come funziona la distribuzione degli uffici e delle competenze.:cinema:

Proponiamo all'ufficio del tirocinio di realizzare una convenzione con l'ufficio di esecuzione penale esterna (che si trova a via Foria) in modo da permettere agli studenti di beneficiare di una formazione specializzata anche in ambito penale.

Proponiamo di installare un tabellone di sughero per affiggere gli avvisi degli studenti e i messaggi relativi al cerco/offro.

Ciao a tutti!
Italo
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email