milanada-votailprof
milanada-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
salve a tutti,
sono una studentessa di lingue e devo dare una materia nella vs facoltà, esattamente SCIENZA POLITICA con il prof. Motta. qualcuno di voi l'ha già data? qualcuno magari si sta preparando per l'appello del 26/07?
ragazzi sarà perchè nella ns facoltà studiamo tutt'altro ma non ci capisco nulla. ragazzi se qualcuno di voi mi può aiutare per favore fatelo...mi mancano solo 3 esami per la laurea e questa materia è veramente troppo strana...
grazie 1000.
un caro saluto a tutti voi
ciao ciao dany
:?: :roll:
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non conosco Motta, ma la materia si. Ma scusa, come ci finisce una studentessa di lingue a fare scienza politica?
milanada-votailprof
milanada-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
guarda, io questa materia l'ho scelta, era tra le materie complementari da scegliere per il 4° anno. IO sono di vecchio ordinamento, laurea di quattro anni. Ma tu l'hai già data? e con quale prof.? ma mi dici almeno che cosa studia la scienza politica? perchè io non l'ho capito.
il prof. ci ha dato un libro scritto da lui dove ci parla del rapporto tra Downs e Rousseau, poi ci parla di economia e di come la scienza politica si basi su metodi usati in campo economico. ma io non ho mai fatto economia o materie scientifiche, noi studiamo tutt'altro. capirai la mia difficoltà nell'apprenderla.... comunque grazie per la risposta. a presto
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Io l'ho studiata da un manuale, la scienza politica di downs è una teoria particolare. Senza le basi capisco le tue difficoltà!
Se ti può interessare: Della Cotta, Morlino, Manuale di Scienza Politica, ed. Il Mulino
milanada-votailprof
milanada-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille. ma sai ieri ho avuto il funerale di un mio cugino di 17 anni e dopo aver visto quello che è successo ieri, il dolore, lo sconforto e il non riuscire a trovare un perchè all'accaduto, tutto adesso passa in secondo piano. farò quest'esame perchè devo farlo ma so anche che se non avrò fatto un buon esame o se mi manderà, non me la prenderò più di tanto. questa vita non ci appartiene e quando succedono queste cose, pur essendo credente ti giuro che mi verrebbe di gridare a quella creatura superiore, a questo dio che esiste PERCHE' FAI QUESTO, PERCHE' DEVI DARE COSI' TANTO DOLORE A QUELLA POVERA MADRE, LO FAI PERCHE' TI DIVERTI A VEDERE NOI COMUNI MORTALI E PECCATORI POTER SOLO GUARDARE E NON POTER AGIRE, LO FAI PER DIMOSTRARE LA TUA SUPERIORITA'.PERCHE' FAI SUCCEDERE QUESTO.
scusami ma sono veramente stordita per quello che ho visto ieri. vedrò di prepararmi per l'esame ma so anche che la mia lucidità e la mia concentrazione non potranno essere al 100%. non so neanche perchè sto scrivendo queste cose in un forum, ti dico solo di ricordarti sempre che non siamo padroni della nostra vita, dio in un istante ce la dà e in un istante se la riprende.
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi dispiace.
So che restano distanti parole, visto che innanzi alla sofferenza siamo soli. Ed è giusto che sia così.
Posso solo dirti che, secondo me:

1) Ogni cosa ha un senso, e spesso siamo noi a darglielo. Ma non subito, certe cose vanno guardate con un distacco che in certi momenti è un lusso.
2) Non c'é nulla in cielo che ce l'abbia con te. Credo che uno dei grossi limiti del cattolicesimo sia quello di enfatizzare la dualità "Dio lassù-noi quaggiù", ma non è così.
3) Ciò che ci fa soffrire è ciò in cui ci identifichiamo. Volere bene è un conto, pretendere che le persone che amiamo restino sempre con noi, un altro.
4) Non esiste una scomparsa prematura, né ingiusta. Solo scomparse e solo vuoti da colmare. Ma se colmi il tuo vuoto di odio, avrai soltanto ottenuto il risultato di un'altra morte: la tua.

Le parole in questi casi non servono. Lo sappiamo tutti. Ti auguro solo che in questo momento così terribile tu possa trovare un'occasione di crescita, non di chiusura.
L'esame può aspettare.
La tua ricerca di un senso, no.
milanada-votailprof
milanada-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non siamo noi a dare un senso alle cose, o per lo meno non in questi determinati momenti. sai il mio dolore passa, la mia rabbia, il mio vuoto pure, ma vai a spiegare tutte queste belle parole alla madre, colei che ha lottato per avere questo figlio, colei che se l'era visto morire prima ancora di vederlo nascere e dopo 17 anni che lo cura e lo cresce tra mille e mille problemi anche solo problemi materiali ma pur sempre problemi se lo vede tolto così...senza una spiegazione plausibile, mentre andava su uno scooter con un amico, mentre camminava perde il controllo perchè gli viene un infarto e muore, e ancora dopo essere già morto va a sbattere contro un albero... no guarda a questo non c'è e non potrà mai esserci una spiegazione razionale. io non so come possa venire un infarto ad un ragazzo di 17 anni, sano che non ha mai avuto problemi di salute, un ragazzo sportivo, magro che non fumava non si drogava un bravo bravo bravo ragazzo. davanti a questo io mi fermo e penso che non valiamo nulla, perchè questo può succedere a chiunque, perchè anch'io domani esco di casa e non so se ci ritornerò e il dolore è per chi rimane in vita. spero solo che soprattutto la madre a parte tutti i familiari trovi la forza per poter reagire a questo immenso dolore, perchè si i figli sono la gioia più grande ma anche il dolore più grande.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
sbardy

sbardy Admin 22784 Punti

VIP
Registrati via email