fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti. Sono nuovo del forum ma iscritto da 3 anni in ingegneria elettronica.
In questi giorni, a causa dei tagli previsti dalla finanziaria, quasi tutta l'università italiana è in rivolta, perchè contraria alla privatizzazione.
Tutti manifestano, ma noi?
Proprio oggi ho saputo che i nostri rappresentanti, ai quali era stata chiesta collaborazione e adesione alla protesta da alcuni loro "colleghi" di altre facoltà, hanno candidamente risposto che non è un nostro problema. Vorrei sapere se ciò è vero e soprattutto perchè la facoltà di ingegneria non promuove neanche una minima campagna informativa in merito.
Chiedo scusa all'admin se sono stato pesante o fuori luogo, ma questo è il mio dubbio da esporre ai rappresentanti.
sareth-votailprof
sareth-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sembra che ad ingegneria tutti stiano ad aspettare che le soluzioni cadano dal cielo ma non si rendono conto della situzione in cui siamo? Noi possiamo e dobbiamo combattere contro qualcuno che nega a tutti un futuro e la possibilità di far crescere la nostra nazione ormai in forte declino...La crisi finaziaria, politica e di ideologie già in atto ci porterà a dover mendicare per un misero impiego ad ore che non ci permetterà di sfamare noi stessi, figurati una intera famiglia e che si fa? Si sta ad aspettare bravi bravi, nelle aule, chini sui libri che la situazione "migliori" ma come si può pensare una simile cosa? Gli studenti di tutti gli atenei di tutte le maggiori città, e non solo, sono in piazza a lottare anche per i nostri diritti, non comportiamoci come struzzi e reagiamo, per una volta abbiamo la concreta possibilità di fare qualcosa per migliorare l'oggi e il domani, sfruttiamola!
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ma oggi dove eravate????
studentectf-votailprof
studentectf-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Veramente oggi e ieri siamo passati per le aule di farmacia, di chimica, di matematica e stamattina di ingegneria!!!!!abb promosso l'iniziativa di oggi e le aule erano piene.....quindi chi ha voluto capire....ha capito!!!
Alle 10 abb organizzato un'assemblea spontanea d fronte il polifunzionale e abbiamo bloccato la strada della cittadella per circa una ventina di minuti creando tanto disagio.....ci siamo fatti vedere e sentire!
In più un gruppo d studenti della cittadella è partito verso le 11 e 30 per via vittorio emanuele ad unirsi al corteo organizzato dai colleghi di scienze politiche e lingue!! tutti insieme abb contestato alle ciminiere i ministri alfano, gelmini e i vari pezzi grossi!!!
Catania s sta muovendo ragazzi !!!ed oggi ne abbiamo dato una conferma!!!!!
Giovedi 30 ottobre voglio tutta al cittadella a piazza roma....alle ore 9 ci sarà una manifestazione-corteo alla quale parteciperanno sia la scuola superiore che l'università ma anche ricercatori, precari, insegnanti, e personale ata...
la nostra città si sta muovendo...e nn abbiate timore!!! meglio perdere qlc lezione adesso che la faccia domani!!!!!!
fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma dove sono i nostri rappresentanti? Perchè per organizzare uno sciopero al quale tutto l'ateneo partecipa, abbiamo bisogno dei rappresentanti di altre facoltà?
studentectf-votailprof
studentectf-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
I nostri rappresentanti???? ieri alla cittadella, mentre occupavamo la strada, un "nostro" rappresentante ( di ingegneria) si è lanciato contro di noi scatenando una mini rissa; Questi sono i "nostri" rappresentanti!!!!!!
Carissimo se vuoi manifestare non contare sul loro appoggio!!!! evidentemente loro saranno contenti di pagare 4000 euro di tasse tra un paio di anni.....ciao!
fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiamami Fabio, non carissimo. Io sono pienamente d'accordo con i manifestanti. Ma mi accorgo di una cosa: a quanto pare i rappresentanti si fanno vedere solo quando hanno bisogno del voto, poi stop. Al di là del colore, nessuno di loro ha proposto niente; e non mi riferisco a scioperi o manifestazioni varie, ma almeno ad assemblee informative. Niente. Da parte di nessuno. Evidentemente chi ci rappresenta sta economicamente bene. Personalmente, se passa la nuova finanziaria, con i tagli attuali, viste le cifre che si prospettano, sarò costretto a lasciare gli studi per andare a lavorare.
ale123-votailprof
ale123-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Avete fatto bene ad aprire questo topic, c'è troppa gente che non ne sa completamente niente. Io ho saputo da amici cosa stesse succedendo, e sentendo voci contraddittorie ho deciso di informarmi personalmente. La legge in questione è la 133 qui linkata L 133/2008 è molto lunga quindi vi conviene cercare parole chiave come università per trovare le parti che a noi interessano.

Ho dato un'occhiata e devo dire che non ho capito bene DOVE opereranno i tagli. Sebbene io non sia favorevole a tagliare i fondi a tutte le università, trovo giusto che si chiudano/uniscano facoltà con pochissimi iscritti [al tg5 ho sentito che ci sono 35 facoltà con UN solo iscritto (chissà se frenquenta), ovviamente è un'informazione da prendere con le pinze] e che abbiamo 5000+ indirizzi contro i 2200 in media in Europa.

Se qualcuno riesce a scoprire con che criterio taglieranno questo 20% di fondi gli sarei grato
fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"ale123;187473":
Ho dato un'occhiata e devo dire che non ho capito bene DOVE opereranno i tagli. Sebbene io non sia favorevole a tagliare i fondi a tutte le università, trovo giusto che si chiudano/uniscano facoltà con pochissimi iscritti [al tg5 ho sentito che ci sono 35 facoltà con UN solo iscritto (chissà se frenquenta), ovviamente è un'informazione da prendere con le pinze] e che abbiamo 5000+ indirizzi contro i 2200 in media in Europa.

Se qualcuno riesce a scoprire con che criterio taglieranno questo 20% di fondi gli sarei grato

Appena riesco a trovare una pagina che avevo letto tempo fa, pubblico il link.
Mi sembra incredibile che esistano facoltà con 1 solo iscritto, ma sicuramente ne esistono in cui gli iscritti non superano le 10-20 unità. Secondo me si dovrebbe operare principalmente su quelle, e se fino ad ora non lo si è fatto è lecito pensare che docenti e presidi di tali facoltà hanno "amicizie in alto". Magari, però, sbaglio.
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
xchè nn ne parliamo tutti insieme in off topic? così è più facile rispondere e parlarne
fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Effettivamente sono andato un po' OT. Era iniziato tutto chiedendo un parere ai rappresentanti di ingegneria, che però ancora non si sono fatti vivi...
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
si si ma parliamo tutti insieme della riforma, ale123 , posta in offtopic se puoi;)
lily-votailprof
lily-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao raga... non so se ieri sera avete visto "matrix", parlavano proprio di quest'argomento... in merito ai corsi con solo un iscritto: NON è così, sono stati degli errori da parte del ministero... hanno chiesto alle facoltà in merito quanti iscritti ci sono, sono circa tra 100 e 200... solo la facoltà di napoli ha due iscritti ad un corso di lingua che non mi ricordo sinceramente, troppo strana!!! CMQ neanche la nostra cara ministro sa effettivamente cosa dice! non si è neanche informata su quello che dice!!! e parlando di colui che vuole mandare le forze pubbliche ho da dire una sola cosa: VERGOGNA!:mad:
fabius86-votailprof
fabius86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie alla mia ragazza e al forum della facoltà di Lettere ho trovato questo. Spero sia interessante.

SALVIAMO L'UNIVERSITA' DALLA LEGGE 133/2008: Legge 133/2008 in tema di università
catcol-votailprof
catcol-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"fabius86;187465":
Chiamami Fabio, non carissimo. Io sono pienamente d'accordo con i manifestanti. Ma mi accorgo di una cosa: a quanto pare i rappresentanti si fanno vedere solo quando hanno bisogno del voto, poi stop. Al di là del colore, nessuno di loro ha proposto niente; e non mi riferisco a scioperi o manifestazioni varie, ma almeno ad assemblee informative. Niente. Da parte di nessuno. Evidentemente chi ci rappresenta sta economicamente bene. Personalmente, se passa la nuova finanziaria, con i tagli attuali, viste le cifre che si prospettano, sarò costretto a lasciare gli studi per andare a lavorare.
Sono Caterina del Collettivo TiroMancino, parlo a titolo personale,
come già detto sono l’unica rappresentante del TiroMancino, realtà apartitica e autogestita, sono rappresentante del C.A.D. di elettrica, tengo inoltre a precisare che sono del vecchio ordinamento e, spero, prossima alla laurea. Dove sono stata in tutti questi anni insieme al Collettivo? Semplice..
In 13 consigli di area didattica sono mancata a 2 consigli( ti pregherei di vedere le assenze degli altri rappresentanti che si trovano nei verbali ); nei CAD di elettrica ho difeso le materie a scelta degli studenti, ho lottato per togliere le propedeuticità, per rimodernare i programmi, sono stata l’unica a redigere le materie a scelta del piano di studi del nuovissimo ordinamento, confrontando tutti i programmi degli altri corsi di laurea e con le difficoltà che ciò comporta per chi appartiene al vecchio ordinamento; ho più volte esposto la possibilità, seppure in contraddizione con l’autonomia universitaria, di trovare un percorso formativo unico a livello nazionale degli studenti di ingegneria elettrica per consentire una maggiore facilità di spostamento e di omogeneità formativa; quando c’è stata la riforma 3+2 ero a manifestare contro, ai tempi, anni or sono, avevamo un rappresentante degli studenti in Facoltà che è stato l’unico dei rappresentanti a votare contro questa riforma; quando c’è stata la riforma dei ricercatori dell’università siamo passati nelle aule a spiegare la legge, abbiamo fatto un dossier, un’assemblea, un sit-in davanti ad ingegneria e uno davanti al rettorato, abbiamo divulgato le informazioni abbiamo scritto un volantino dal titolo “soli come i cani”(tanto per intenderci…), uno dal titolo”svegliatevi!”, tramite il CAD, ho imposto l’aumento del numero di appelli e più volte ho proposto un potenziamento dei laboratori; ho raccolto le firme, insieme agli altri ragazzi del Collettivo, contro il nuovo esame di abilitazione per il vecchio ordinamento, le firme per mantenere aperta l’aula studio del polifunzionale di sera e quelle per aprire la didattica durante la pausa pranzo, per non parlare della questione dei parcheggi, in cui ci siamo sempre opposti al pagamento di quello di via santa sofia poiché non concepiamo il fatto di dover pagare ciò che è nostro, abbiamo fatto per questo un sacco di assemblee, un dossier con tutte le dichiarazione dei rappresentanti e con le decisioni prese in Consiglio di Amministrazione, spulciando chiaramente tutti i verbali; ovviamente mi sono sempre opposta al numero chiuso e a quello programmato; alle elezioni per i rappresentanti degli studenti in Facoltà, nei nostri volantini , fra i punti del programma (quante associazioni studentesche hanno redatto un programma?) abbiamo proposto di prolungare la validità dello scritto di una materia a due sessioni e di opporci ad alcune parti del decreto Mussi ( ovviamente non siamo stati eletti quindi anche adesso come nello scorso mandato siamo senza rappresentanti al CdF).Attualmente assieme ad altri ragazzi porto avanti la protesta contro la Riforma Gelmini e la legge133.
Pur essendo del vecchio ordinamento, e quindi fisicamente non sono sempre in Facoltà, sono sempre reperibile tramite mail o tramite il Collettivo che si riunisce sempre ogni martedì e giovedì all’ora di pranzo o al sito www.collettivotiromancino.org ; per l’attuale protesta c’è Cittadella_in_Lotta@yahoogroups.com
Chiaramente quanto sopra esposto riguarda solo l’aspetto didattico e non le altre iniziative di carattere extradidattico tipo conferenze, cinecollettivo, pranzi sociali allo scopo di rendere visibili delle realtà per noi importanti, red noisy night, manifestazioni nell’ambito del sociale, promozioni di referendum ecc..
QUESTO E’ QUELLO CHE HO FATTO IO, ORA TI CHIEDO: QUANDO AVEVAMO BISOGNO DEL TUO VOTO PER CONTINUARE QUELLO CHE GIA’ STIAMO FACENDO, TU CHE HAI FATTO? E QUANDO AVEVAMO BISOGNO DELLA PARTECIPAZIONE DI TUTTI TU DOVE ERI?

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mattbit

mattbit Geek 281 Punti

VIP
Registrati via email