• Storia
  • Riv0luzione Americana!

    closed post
Nicolò Santoni
Nicolò Santoni - Erectus - 81 Punti
Salva
ciao devo fare un tema storico sulla rivoluzione americana ho fatto questo però mi serve se me lo potete correggere e magari eliminare le cose "non buone" perchè mi hanno detto di farlo un po più breve Help!


4 luglio 1776 è stata emanata, dal congresso americanpo, la dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti.Essa era costituita dai diritti principali dell'uomo e basata sulla prima vera sovranità popolare. Come tutte le conquiste storiche di questa importanza, è stata raggiunta con sacrifici e guerre susseguitesi nel corso di sette anni. Andiamo ora ad analizzare le varie tappe e le cause che hanno portato allo scoppio e la successiva indipendenza. Al termine della guerra dei sette anni che vide lo scontro dell'impero coloniale Francese e inglese,sul territorio americano,la supremazia fu inevitabile. Molta della popolazione comune che in madrepatria era religata ai margini della società,emigrò in questi territori formando tredici colonie. Esse differivano,sia dal punto di vista economico/sociale, che religioso ma era diffuso in ognuna un tasso elevato di alfabetizzazione. Nel corso di settana anni il mondo di queste colonie conobbe un fiorentissimo sviluppo vicino al divenire uno stato autonomo con il proprio corpo elettorale e assemblee legislative. Non potendo ammettere tutto ciò, la madre patria fu costretta a rafforzare le imposizioni ricordando ai coloni che essi erano assoggettati al suo potere. Così fu che i rapporti tra le due si fecero più tesi, andando a pari passo con le crescienti pretese inglese. Crebbero le tasse che i coloni furono costretti a pagare, tra le quali lo stamp act, una marca da bollo, da applicare sugli atti pubblici, che ne fece lievitare i prezzi a discapito dei coloni particolarmente alfabetizzati. Fu l'inizio di uno sconro fiscale e di una serie di piccole vincite dei coloni tra le quali molto famoso il Boston Tea Party. Un assalto di coloni travestiti da pellerossa ad una nave inglese che ebbe come risultato nuove restrizioni e contemporaneamente venne allestito un esercito inglese per ristabilire l'obbedienza. Di conseguenza il congresso, ne istituì uno, grazie ai volontari e nel 1774 iniziò la ribellione appoggiata da George Washington, che durò sette anni. Nonostante la madrepatria godesse di un esercito molto numeroso rispetto ai coloni, questi ultimi avevano il supporto dell'esercito francese e spagnolo. Con la guerra ancora in coso venne dichiarata l'indipendenza ad elaborati gli articoli di confederazione. Nel 1781 terminò la guerra a Arktown con una schiacciante sconfitta dell'Inghilterra, costretta a ritirarsi e a sottoscrivere la Pace di Versailles, la quale sanciva la definitiva indipendenza delle ex colonie . Negli anni successivi ciascuno degli stati confederati si munì di una propria costituzione, indebolendo il potere autoritario del congresso. A tal proposito prese vita un movimento "nazionalista" che stabiliva il rafforzamento della sovranità nazionale. La concezione(convenzione) rese possibile la creazione della costituzione americana, che entrò in vigore nel 1789. Essa prevedeva : un congresso che deteneva il potere legislativo suddiviso in una camera dei rappresentati eletti dai cittadini e da un senato composto da due rappresentanti per stato. Venne eletto poi George Washington come presidente che deteneva il potere esecutivo,eletto dai cittadini. Egli infine nominati i giudici della corte suprema che deteneva il potere giudiziario. Nasceva cosi la prima Repubblica democratica della storia.
SweetRebel
SweetRebel - Sapiens - 700 Punti
Salva
Secondo me è perfetto, lo giuro.
Scrivi molto bene e anche con un italiano molto corretto.
Anche se ti hanno detto di farlo più corto, se fossi in te lo terrei così.
Un bacio.
Rebecca.
AVRILAVIGNE
AVRILAVIGNE - Ominide - 4 Punti
Salva
Beh, non ho ancora trattato l'argomento a scuola ma sembra eccellente!
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 44918 Punti
Salva
In realtà vi sono diversi errori, non so se sono dovuti alla battitura o sono proprio errori di scrittura.

Inoltre io non inserirei in un tema la fase "andiamo ora ad analizzare ecc.. Sembra più un discorso parlato, che un tema (con quella frase).
Per il resto può andare.
Se si hanno detto di accorciarlo allora non andare nei dettagli,ma lascialo più superficiale.

Ciao Laura!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di luglio
Vincitori di luglio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

eleo

eleo Moderatore 20549 Punti

VIP
Registrati via email