marta.98
marta.98 - Ominide - 4 Punti
Salva
mi sapete dare con precisione la differenza tra statuto albertino e la costituzione della repubblica?
Coma
Coma - Genius - 2445 Punti
Salva
Guarda qui forse ti è utile! http://www.differenzatra.it/differenza-tra-statuto-albertino-e-costituzione-della-repubblica/

Aggiunto 1 minuto più tardi:

"1) lo Statuto Albertino è breve (composto da pochi articoli che illustrano la forma di governo e le principali Leggi), mentre la Costituzione è composta da molti articoli (139 articoli divisi in 4 sezioni);
2) lo Statuto è stato emanato dal Re: è quindi opera di un unico sovrano, mentre la Costituzione è stata predisposta e approvata da un’Assemblea Costituente, composta da rappresentanti del popolo;
3) lo Statuto era molto flessibile, infatti durante il Fascismo venne stravolto e modificato. La Costituzione nasce invece in forma già più rigida: per riformarne gli articoli vi sono infatti procedure più complesse che richiedono più della semplice maggioranza parlamentare. Un’attenzione necessaria per evitare la formazione di uno stato autoritario e tutelare la Repubblica."

Importanti questi punti scritti lì!
marta.98
marta.98 - Ominide - 4 Punti
Salva
grazie *------* davvero tanto <3 a tutti quelli che mi risponderanno <3 siete dei miti *---*
Coma
Coma - Genius - 2445 Punti
Salva
:) Ciaooooo e buona fortuna! :hi
tiscali
tiscali - Tutor - 22585 Punti
Salva
Nello Statuto Albertino vigeva la sovranità del Re, poiché, ricordiamo, che lo Statuto non venne stabilito in seguito a un'approvazione democratica popolare, bensì dal Re, che concesse questo Statuto. Differentemente, la Costituzione, fu approvata tramite consenso democratico, perciò la sovranità non fu del Re, ma del popolo (mediante rappresentanti). Un'altra differenza sostanziale sta nel fatto che lo Statuto aveva una struttura fragile, in quanto era riformabile con leggi ordinarie a suo tempo. Stessa cosa non vale per la Costituzione, perché i padri fondatori, temendo che potesse essere riformata, fecero sì che solamente attraverso procedure complesse essa potesse essere cambiata. Il che significa che la maggioranza parlamentare non è sufficiente a poterla modificare (questo anche ai fini che lo Stato non venga "stravolto" ). Il potere esecutivo, nello Statuto, veniva esercitato dal Re mediante i ministri, mentre nella Costituzione tale potere è opera del Presidente del Consiglio dei ministri. Di più, nello Statuto, Camera (dei Deputati) e Senato, erano rispettivamente di nomina censitaria (maschile) - ogni 6 anni - , e nomina vitalizia/regia. Mentre nella Costituzione, entrambe le Camere, vengono elette ogni 5 anni. In più cambia anche la forma di governo, poiché mentre con lo Statuto ci fu la monarchia, con la Costituzione abbiamo la Repubblica. Anche il diritto di voto è diverso: mentre nello Statuto il voto era concesso solo a una ristretta cerchia di persone (maschi più istruiti), mentre nella Costituzione il diritto di voto è aperto a chiunque abbia compiuto il diciottesimo anno. Il potere legislativo, nello Statuto, era in mano al Parlamento e al Re, mentre nella Costituzione solo in mano al Parlamento. Infine, la religione di Stato. Con lo Statuto Albertino la religione di Stato era Cattolica, mentre attualmente lo Stato può essere identificato come uno Stato laico.
Coma
Coma - Genius - 2445 Punti
Salva
Scusate ma non sapevo fosse possibile riaprire un post dopo la miglior risposta! Come è possibile?! O.o :D
tiscali
tiscali - Tutor - 22585 Punti
Salva
Ho riaperto io, Coma, poiché ho ritenuto che la tua risposta (alla quale ho aggiunto diverse cose) fosse incompleta.

PS: sono un moderatore. Adesso richiudo e ti do la miglior risposta, visto che l'utente te l'aveva già data prima che rispondessi io. :)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email