• Storia
  • Piccolo Riassunto Del Disastro di Chernobyl?

    closed post
yoyomilea97
yoyomilea97 - Erectus - 72 Punti
Rispondi Cita Salva
Chi mi fa un piccolo riassunto su quello che è succeso a chernobyl?
Grazie Mille :)
peduz91
peduz91 - Genius - 2513 Punti
Rispondi Cita Salva
La notte del 26 aprile 1986, scoppia il reattore numero 4 della centrale nucleare di Chernobyl.
Nell'atmosfera furono immessi circa 45 milioni di curie di xeno 133; 7 milioni di curie di iodio 131; un milione di curie di cesio 134 e 137.
Oltre il 70% del materiale radioattivo fuoriuscito dalla Centrale è ricaduto sul territorio della Repubblica di Belarus.
Le conseguenze sulla salute della popolazione sono enormi, in particolare sui bambini: aumento vertiginoso dei casi di cancro, leucemie, malattie della tiroide, piombo e cesio che si accumulano nell'organismo indebolendo le difese immunitarie.
Il rapporto ufficiale[1] redatto da agenzie dell'ONU (OMS, UNSCEAR, IAEA e altre) stila un bilancio di 65 morti accertati con sicurezza e altri 4 000 presunti (che non sarà possibile associare direttamente al disastro) per tumori e leucemie su un arco di 80 anni.

Il bilancio ufficiale è contestato da associazioni antinucleariste internazionali fra le quali Greenpeace che presenta una stima di fino a 6 000 000 di decessi su scala mondiale nel corso di 70 anni, contando tutti i tipi di tumori riconducibili al disastro secondo lo specifico modello adottato nell'analisi.

Oggi a 23 anni dal disastro, l'emergenza rimane intatta, perchè gli isotopi radioattivi hanno una vita lunghissima.


Spero di esserti stato d'aiuto.
miki001
miki001 - Ominide - 6 Punti
Rispondi Cita Salva
molto utile anche a me grazie mille
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email