• Storia
  • mi serve di sapere per piacere la risposta alla mia domanda

    closed post best answer
wissemr
wissemr - Ominide - 2 Punti
Salva
Quale fu l’atteggiamento dell’Italia allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale?
eleo
eleo - Moderatore - 20549 Punti
Salva

. Quale fu l’atteggiamento dell’Italia allo scoppio della guerra?

Nonostante il «patto d’acciaio» l’Italia proclamò la propria non belligeranza, d’accordo con Hitler, giustificata dalla impreparazione dell’esercito; di fronte ai successi tedeschi e alla prospettiva di una rapida soluzione del conflitto, Mussolini temette che l’Italia potesse rimanere esclusa dai benefici della prevista vittoria, quindi dichiarò guerra all’Inghilterra e alla Francia il 10 giugno del 1940. La guerra veniva giustificata come «la lotta dei popoli poveri e numerosi di braccia contro gli affamatori che detengono ferocemente il monopolio di tutte le ricchezze e di tutto l’oro della terra; è la lotta dei popoli fecondi e giovani contro i popoli isteriliti e volgenti al tramonto».

Fonte: http://digilander.libero.it/multilabpitagora/terze_prove/liceo/liceo_storia_domande_aperte7.htm

Sposto in Storia :)

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di luglio
Vincitori di luglio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

vale30787

vale30787 Geek 118 Punti

VIP
Registrati via email