• Sport
  • tifoso del parma travolto da un pulmann dei tifosi juventini!!!

Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
Matteo Bagnaresi, tifoso 28enne del Parma, è stato travolto e ucciso nell'area di servizio "Crocetta" vicino Torino da un pullman di tifosi della Juventus. Il mezzo era vuoto e l'autista stava facendo manovra quando è avvenuto l'incidente. Riviata Juventus-Parma

Un'altra giornata di lutto per il calcio italiano. Un sostenitore del Parma è stato travolto e ucciso da un pullman di tifosi juventini nell'area di servizio "Crocetta" vicino Torino.
Secondo le prime indiscrezioni pare che nei minuti antecedenti alla tragedia ci sarebbero state delle schermaglie fra le due tifoserie.
La ricostruzione dei fatti. La tragedia è avvenuta alla stazione di "Crocetta Nord", il primo punto di risoro dopo Asti Ovest in direzione di Torino. Si sarebbero incrociati un pullman di tifosi del Parma e un altro, più piccolo, con i sostenitori della Juventus.
Alcuni tifosi del Parma si sarebbero avvicinati al mezzo che trasportava i fan bianconeri alimentando la tensione pre-partita. L'atmosfera si stava scaldando e l'autista, probabilmente in preda al panico, ha azzardato una manovra per cercare di proseguire alla volta dello Stadio Olimpico.
Inavvertitamente, secondo quanto si è appreso in un primo momento, l'autista avrebbe quindi travolto il giovane tifoso 28enne del Parma ponendo fine alla sua giovane vita.
In seguito a questo terribile fatto, le due società hanno deciso che Juventus-Parma non si giocherà. Il deflusso dei tifosi sta avvenendo senza nessun tipo di problema.

Andrea Tabacco / Eurosport

il recupero della partita JUVENTUS-PARMA probabilmente sarà il 16 aprile 2008

Questa risposta è stata cambiata da wskuola.net (30-03-08 16:47, 8 anni 8 mesi 10 giorni )
zeppolinotto
zeppolinotto - Sapiens Sapiens - 1605 Punti
Rispondi Cita Salva
ragazzi secondo me l'hanno fatto apposta, quando i tifosi si mettono sono bastardi e molto cattivi, e poi che stupido morire per una palla rotonda:no
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
nuove notizie:
PULMANN INVESTE TIFOSO,JUVENTUS-PARMA RINVIATA. L'AUTISTA: "NON MI SONO ACCORTO DI NULLA"

Un tifoso del Parma è stato travolto e ucciso nell'area di servizio 'Crocetta', nei pressi di Torino, da un pullman di tifosi della Juventus. Il mezzo era vuoto e l'autista stava facendo manovra quando è avvenuto l'incidente. Il tifoso morto si chiamava Matteo Bagnaresi e aveva 27 anni. La Juventus e il Parma, con il benestare delle autorita` competenti, hanno deciso di comune accordo di rinviare la partita in segno di lutto per l’incidente occorso, come comunica il sito ufficiale del club gialloblu`. Pur trattandosi di una tragica fatalita` le due societa` hanno ritenuto che non ci fossero le condizioni per mandare in campo le squadre. Le reazioni in diretta da Kataweb.it 16:33 - Il cordoglio del Parma: "Vicini alla famiglia Bagnaresi"
"Il presidente Tommaso Ghirardi, proprietà, dirigenti, tecnici, calciatori, dipendenti e collaboratori tutti del Parma sono vicini alla famiglia Bagnaresi e si uniscono al dolore dei Boys e di tutti i tifosi crociati in lutto per la scomparsa di Matteo ed esprimono le proprie condoglianze". È il comunicato stampa del Parma per la morte del 28enne tifoso gialloblu Matteo Bagnaresi. Il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, ha poi personalmente rivolto le proprie condoglianze ai genitori di Matteo Bagnaresi e ai Boys ancora presenti all'autogrill "Crocetta Nord", luogo della tragedia. 15:51 - Amico vittima: "Autista non si è accorto"
Un tifoso del Parma ha confermato la versione riferita dall'autista del pullman dei tifosi juventini alla Polizia stradale, secondo la quale non si sarebbe accorto di aver investito Matteo Bagnaresi, e per questo avrebbe proseguito la marcia. "Matteo era vicino alle ruote del bus - ha raccontato il tifoso - e in retromarcia il mezzo lo ha travolto, poi è ripartito. L'autista non lo ha visto e non si è accorto di quello che era successo. Qualcuno di noi si è invece accorto subito dell'investimento e ha urlato all'autista di fermarsi, ma lui, forse impaurito e pensando che fossero minacce, ha proseguito". Prima dell'incidente, secondo alcune testimonianze, fra i tifosi c'era stato qualche sfottò, e per questo l'autista avrebbe deciso di riprendere la marcia. 15:40 - Ghirardi: "Condoglianze a parenti Matteo"
"Siamo scossi per questa tragedia. Faccio le condoglianze ai parenti di Matteo Bagnaresi e non riesco a immaginare il dolore che li ha colpiti". Lo ha sottolineato il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi: "I Boys sono un gruppo che si è sempre distinto per civiltà e attaccamento alla squadra. Sono quindi molto sorpreso, ma a prevalere è il dolore per la scomparsa di Matteo. Sicuramente parteciperò personalmente al lutto della famiglia". 15:33 - Mencucci, Fiorentina: "Una domenica triste"
Una "domenica triste per la morte di un tifoso". Così l'amministratore delegato della Fiorentina Sandro Mencucci, commenta la morte del tifoso di Matteo Bagnaresi: "Siamo naturalmente dispiaciuti, qui a Udine abbiamo saputo poco di quel che è successo". 15:28 - Tifosi Empoli espongono striscione "Ciao Matteo"
I tifosi dell' Empoli, gemellati con quelli del Parma, hanno reso omaggio a Matteo Bagnaresi togliendo tutti gli striscioni dallo stadio ed esponendo solo un grande lenzuolo bianco con la scritta 'Ciao Matteo'. Gli ultras della squadra toscana hanno anche deciso di non tifare. 15:25 - Famiglia Sandri: "Riviviamo momenti tristissimi"
"Pensare ad un'altra morte è impressionante, assurdo, ci fa rivivere momenti tristissimi". Cristiano Sandri, il fratello del tifoso della Lazio ucciso da un poliziotto, commenta la morte del tifoso del Parma. "Con la vicenda di Gabriele - continua Sandri - la violenza nel calcio non c'entra nulla". Il padre ha detto: "Speriamo che sia proprio l'ultima volta perchè se no il calcio pagherà un prezzo altissimo. Non si può lasciare che ragazzi di 26, 28 anni muoiano per una partita di pallone". 15:21 - Coboll Gigli e Ghirardi: "Sospensione è stata decisione comune"
I presidenti di Juventus e Parma, Cobolli Gigli e Ghirardi, hanno confermato durante la conferenza stampa che la decisione di rinviare la partita è stata presa di comune accordo. "Era logico non giocare questa partita, per senso di responsabilità e rispetto nei confronti dei familiari", ha detto Cobolli Gigli. "Siamo stati subito d'accordo e ringraziamo la Juventus per la disponibilità", ha aggiunto il collega Ghirardi. 15:19 - Stadio Olimpico si svuota in silenzio
Lo stadio di Torino dove doveva svolgersi Juventus-Parma si è svuotato, in silenzio, appena il pubblico ha avuto, dallo speaker, la notizia del rinvio. Nell'Olimpico sono rimasti soltanto, sul terreno di gioco, i ragazzini delle scuole calcio che avrebbero dovuto assistere ad una premiazione di Alessandro Del Piero. 15:17 - SAP Torino: "Sospendere le trasferte"
"L'ennesima vittima di questo calcio malato che ogni domenica impiega migliaia e migliaia di agenti di polizia distolti da compiti più importanti solo per soddisfare le esigenze di 11 atleti che guadagnano milioni di euro per prendere a calci una palla. La sospensione della gara Juve-Parma è giusta, ma ipocrita, perchè il problema va affrontato alla radice. Finchè non si avrà il coraggio di sciogliere il nodo perverso che lega le società di calcio con le frange ultrà, ogni domenica rischieremo il morto. Tifoso o poliziotto che sia. Le trasferte dei tifosi vanno definitivamente abolite, almeno per un lungo periodo". E' la presa di posizione del Sindacato Autonomo di Polizia di Torino. 15:15 - Forze dell'ordine al lavoro per ricostruire l'incidente
Il questore di Asti, Antonio Nanni, è giunto nell'area di servizio. Le forze dell'ordine stanno cercando di ricostruire l'incidente. Sembra che la vittima sia stata colpita vicino alle colonnine di rifornimento di carburanti. A dare l'allarme è stato il personale della stazione di servizio. 15:10 - La vittima si chiamava Matteo Bagnaresi
Il tifoso gialloblu si chiamava Matteo Bagnaresi, viveva a Parma e aveva 27 anni. Era figlio unico. E' morto sul colpo. Il corpo è ancora sul luogo dell'incidente, coperto da un telo. Nell'area di servizio sono arrivati i genitori del tifoso morto, mentre l'autista è sotto interrogatorio. 15:05 - Cairo: "Sono cose che lasciano molto tristi"
"Mi dispiace molto. Sono cose che lasciano sempre molto tristi. Perchè in un momento di gioia come dovrebbe essere il calcio non dovrebbero succedere queste cose. E' molto triste che una persona esca di casa per andare a vedere la partita e perda la vita". Questo il commento del presidente del Torino, Urbano Cairo, dopo l'incidente che ha portato alla morte del tifoso del Parma. 15:01 - Ghirardi: "Sono passato lì 20 minuti prima e non ho visto nulla"
Il presidente del Parma, in conferenza stampa, ha risposto a una domanda dei giornalisti sulla possibilità di scontri o sfottò fra tifosi: "Io sono passato da quell'autogrill 20 minuti prima dell'incidente e non ho visto nulla. Purtroppo non posso essere più preciso". 14:56 - Figc: "Un minuto di silenzio su tutti i campi
Prima delle partite di serie A verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria del tifoso del Parma morto in un autogrill nei pressi. Lo ha deciso la Figc. 14:53 - Il comunicato della Figc
La Figc ha diramato un comunicato: "D'intesa con la Lega nazionale professionisti, le società Juventus e Parma, ha deciso di rinviare a data da destinarsi la partita Juventus-Parma, in segno di lutto, per la scomparsa del tifoso del Parma, rimasto vittima di un incidente avvenuto in un'area di servizio dell'autostrada poche prima della partita". 14:51 - Ronaldo: "Un avvenimento tragico, ma è stato un incidente"
Arrivano le prime reazioni dopo la tragedia dell'area di servizio Crocetta. Per Ronaldo "è un avvenimento tragico per la famiglia e per noi che giochiamo e vogliamo fare spettacolo, ma non mi sembra che se ne possa fare un problema di sicurezza o del calcio. E' stato un incidente". 14:49 - L'autista: "Non mi sono accorto di niente"
L'autista del pullman che ha ucciso il tifoso del Parma non si era accorto di avere investito una persona. Lo ha raccontato lui stesso agli agenti della stradale che l'hanno fermato. 14:45 - L'autista ha chiamato la polizia
Sempre secondo le prime ricostruzioni l'autista, dopo l'incidente, avrebbe percorso un tratto di autostrada, chiamando poi la polizia dopo un paio di chilometri. 14:40 - Solo sfottò, niente scontri
Secondo una prima ricostruzione, all'area di servizio Crocetta Nord ci sarebbero stati degli sfotto, ma non scontri, tra tifosi juventini e parmigiani. L'autista del pullman, forse impaurito dalla situazione, è uscito dall'autogrill ed è risalito a bordo del mezzo, accelerando e travolgendo con gli pneumatici il tifoso gialloblu.

Questa risposta è stata cambiata da wskuola.net (30-03-08 21:56, 8 anni 8 mesi 10 giorni )
sciuz92
sciuz92 - Genius - 48927 Punti
Rispondi Cita Salva
mi dispiace x la famiglia
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
cavolo ma quell'autista nn sa guidare!!!! xo ha ragione non la visto e puo capitare...
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Chissà cosa sarà successo realmente...:dontgetit
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
nooo!! e tutto vero...l'autista e stato processato!!!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho capito, ma ci sono testimonianze di tifosi constrastanti e sono state date differenti versioni dei fatti...
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
...sisisi...oggi ho cercato d capiree qlks...xo non s capisce un granke!
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
io ho preso tutto da EUROSPORT!!!
federica90GG
federica90GG - Genius - 7940 Punti
Rispondi Cita Salva
io credo che il calcio stia facendo morire troppe persone, gli stadi sono pieni di esaltati che nn sanno cosa fare, ormai non si vive più lo sport come qualcosa di leggero, persone che basano tutto su una stupida maglia fino a perdere la vita.
VERGOGNOSO
.::Jackie04::.
.::Jackie04::. - Genius - 14049 Punti
Rispondi Cita Salva
SuperGaara: Ho capito, ma ci sono testimonianze di tifosi constrastanti e sono state date differenti versioni dei fatti...
......quoto........:dontgetit:dontgetit
AliCin
AliCin - Erectus - 68 Punti
Rispondi Cita Salva
penso che qualunque sia la vera versione dei fatti (xk alla fine giornali e telegiornali dicono sempre quello ke vogliono farci credere), quello ke è successo è davvero scandaloso.. io sn una grande tifosa ma nn riesco più a trovare il vero calcio italiano a cui ero stata abituata.. BASTA VIOLENZA NEGLI STADI. :|
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
cmq non e stata violenza negli stati!!!
federica90GG
federica90GG - Genius - 7940 Punti
Rispondi Cita Salva
no nn è stata violenza negli stadi ma una morte causata FORSE per motivi calcistici

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

kunvasquero

kunvasquero Geek 347 Punti

VIP
Registrati via email