s.b.c. mega1832
s.b.c. mega1832 - Genius - 4186 Punti
Rispondi Cita Salva
In italia c' è il problema degli stranieri, sono troppi, ci dovrebbero essere più italiani, ma se gli italiani sono pippe non è giusto che giochino, se tu devi avere 4 italiani, una squadre di A2 ti fa pagare il suo giocastore il dopppio.
Io,fossi in Dino, faqrei così:
Serie A1: 3 italiani per squadra, l' obbligo di farli giocare almeno 50-60 min. e comunque 15 a testa. In questo modo la competività rimane ed abbiamo almeno 20 italiani da mandare in nazionale o che comunque potrebbero giocarci. Ridotta a 14 squadre, con Nord e Sud: ogni squadra gioca 2 partite contro le squadre dell' altra conference, e 3 contro quelle della propia. Le ultime 2 in B.
Serie A2 16 squadre, le ultime 5 retrocedono. La prima va in A1 direttamente, la 2 sfida la 3. Successivamente, si fanno queste accoppiate:L2vs3-10 4-9 5-8 6-7 e le vincenti sfideranno le classificate dal' 9 al 12 posto del campionato di A1. 2 italiani sembre in campo, 5 fra campo e panchina di cui 2 under 23.
Serie Adilettanti o B1: Due gironi da 12 squadre, ogni squadra gioca 1 volta con tutte quelle del propio girone e 2 volte con tutte quelle del propio.3 italiani sempre in campo, 8 fra campo e panchina di cui 5 under 23. La prima e la seconda in A2, le terze e le quarte fanno i playoff. Non sarebbe bello così? E in ultimo si potrebbe fare il sistema delle licenze, da dare a 6 squadre di A1 e 4 di A2 in modo che, anche disputando un pessimo campionato, non retrocedano in modo da mantenere alta la competitività (es: retrocede la benetton, i giocatori si sparpagliano, altra società perduta per un bel pò).
Huey
Huey - Genius - 3870 Punti
Rispondi Cita Salva
non è giusto che una squadra non possa retrocedere.Che diritto ha rispetto alle altre?tutto devono avere gli stessi pregi in caso di vittoria e il contrario in caso di sconfitta.se no la benetton gioca solo x vincere?!tanto se arriva ultima nn cambia niente?!che roba vuol dire?!è una pirlata questa
Moon96
Moon96 - Genius - 18754 Punti
Rispondi Cita Salva
..(ragà sn senza parole)..
s.b.c. mega1832
s.b.c. mega1832 - Genius - 4186 Punti
Rispondi Cita Salva
SI, guarda, in Nba non ci sono retrocessioni ed i migliori talenti sono lì, poi nella celtic leugue, a cui parteciperanno le squadre italiane di rugby non ci sono retrocessioni o promozioni, al sei nazioni sono sempre le stesse sei, in eurolega si stanno facendo le licenze così anche se non ti qualifichi tu la coppa la giochi... ho come l' impressione che le licenze non siano pirlate. In Nba, i Washington sono un ottima squadra, hanno beccato l' anno no, se ci fossero le retrocessioni sarebbero già scesi, ecco la competività che diminuisce.
Huey
Huey - Genius - 3870 Punti
Rispondi Cita Salva
okay,allora dici che tutte le squadre del campionato Italiano non possono retrocedere.Non che solo le più forti non possono retrocedere,altrimenti non è giusto.Allora andrebbero create leghe diverse senza più A,B e cosi via...ma come fai a decidere quelle che si meritano di stare in A per sempre?!Quelle proprio al vertice sono spessissimo le stesse ma da metà classifica in poi cambiano spesso,un anno è più forte una,un anno è più forte l'altra...Se mi dici di creare una lega stile NBA senza retrocessioni per TUTTE ok.Però le squadre delle serie minori devono avere un campionato secondario a parte.I migliori talenti non sono nell'NBA perchè il campionato è fatto cosi cmq secondo me.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email