Aandrea67
Aandrea67 - Erectus - 54 Punti
Rispondi Cita Salva
Odio o amore, sono un docente di architettura di Venezia. Sappiamo tutti che noi proff ci amate o ci odiate: dipende dai voti e dalle preferenze che ci date. Il punto di questo discorso, secondo me, è che per alcuni prof e difficile dialogare con voi studenti dato che la loro età alcune volte supera i 50 anni, con mentalità diverse e di regioni diverse. Io insegno da 1 anno e ho 29 anni e il mio insegnare è a contatto degli studenti: capire il loro desiderio di sapere senza costringere a sapere; coinvolgendo e rendendo attiva la discusione in classe senza cose solite di studio, letture, ripassi e tanta noia. Il protagonista è lo studio e voi ne siete i padroni. In un futuro dove avere una laurea è come la 3 media tutti possono farcela, basta avere la forza di provarci, e sicuramente per docenti e insegnanti più vicini ai problemi dell'alunno, con i tempi di oggi, con le mode e le delusioni d'amore, droge e altro, insegnare non vuol dire solo sapere ma anche socializzare e porsi in una società che ti chiede sempre tanto e non ti dà niente. Continuate cosi .....

_

Questa risposta è stata cambiata da paraskeuazo (13-03-10 13:36, 6 anni 8 mesi 29 giorni )
sana e erik
sana e erik - Sapiens Sapiens - 1394 Punti
Rispondi Cita Salva
beh il tuo modo di porti cosi da insegnate a me piacerebbe molto io sono una studentessa universitaria e le lezioni interattive dove c'è un dialogo con l'insegnate mi sono sempre piaciute molto.

mi raccomndo mantieniti cosi nn cambiare il tuo modo di porti con i tuoi alunni.
:hi
saretta
saretta - Sapiens - 519 Punti
Rispondi Cita Salva
si, però non metterti mai troppo al loro livello, sennò è finita....
e non accetteranno mai la tua autorità...
e parlo per esperienza..
nico25
nico25 - Erectus - 115 Punti
Rispondi Cita Salva
# Aandrea67 : Odio o amore, sono un docente di architettura di Venezia. Sappiamo tutti che noi proff ci amate o ci odiate: dipende dai voti e dalle preferenze che ci date. Il punto di questo discorso, secondo me, è che per alcuni prof e difficile dialogare con voi studenti dato che la loro età alcune volte supera i 50 anni, con mentalità diverse e di regioni diverse. Io insegno da 1 anno e ho 29 anni e il mio insegnare è a contatto degli studenti: capire il loro desiderio di sapere senza costringere a sapere; coinvolgendo e rendendo attiva la discusione in classe senza cose solite di studio, letture, ripassi e tanta noia. Il protagonista è lo studio e voi ne siete i padroni. In un futuro dove avere una laurea è come la 3 media tutti possono farcela, basta avere la forza di provarci, e sicuramente per docenti e insegnanti più vicini ai problemi dell'alunno, con i tempi di oggi, con le mode e le delusioni d'amore, droge e altro, insegnare non vuol dire solo sapere ma anche socializzare e porsi in una società che ti chiede sempre tanto e non ti dà niente. Continuate cosi .....

_
chi ti avrà come prof sarà molto fortunato... sono pochi i/le prof come te! continua così!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ciampax

ciampax Tutor 29109 Punti

VIP
Registrati via email