Dorothy
Dorothy - Genius - 18711 Punti
Rispondi Cita Salva
I medici la identificano come anoressia nervosa.
altri la identificano come FELICItà,altri ancora come perenne INCUBO.
Il tormento di tutti coloro che soffrono questa patologia è ignaro e incomprensibile a tutti gli altri,ma gli esperti identificano gli estranei al problema come i migliori candidati per aiutare tutti coloro che ne soffrono.
Cosa direste,come aiutereste e cosa consigliereste ad una ragazza che soffre di anoressia nervosa?

Grazie anticipatamente a tutti quelli che risponderanno.:hi

ps: per chiarimenti ed ulteriori informazioni postate;)
lino17
lino17 - Eliminato - 24509 Punti
Rispondi Cita Salva
io la aiuterei standole vcino e cerkando di kapire il suo nervosismo da dve viene:hi:hi:hi:hi
Qualer
Qualer - Mito - 65039 Punti
Rispondi Cita Salva
Come sempre la nostra cara Dorothy propone cose interessanti :yes.

Bene, mi mancavano proprio i miei sermoni infiniti! Finalmente una occasione per riprendere :asd.

Allora: partiamo dal fatto che il nervosismo non nasce da solo. Ma è provocato da uno stimolo esterno. Quindi se non sei definitivamente pazzo, non puoi autodeprimerti senza un preciso motivo.
Quindi, in questo caso la cura è nella malattia: gli estranei come te la provocano, così te la fanno guarire.
Ora, finita la pars destruens, parliamo della construens:

Solo un avvertimento: serve una forza d'animo e una forza enorme.

Una persona che soffre di anoressia nervosa deve essere psicologicamente fragile e destabilizzata. E noi non potremo mai "raddrizzarla".
Perchè se la raddrizziamo senza mettere una base su cui si appoggia, si destabilizza di nuovo!

Quindi, la prima azione da fare, sarebbe dare una certezza. Senza le certezze non si va avanti!
Bisognerebbe far capire che la felicità si trova in determinate cose, sicuramente più sane.

Sai, come si fa con i bambini: per convincere un semi-neonato :asd bisogna fargli vedere un'altra cosa. Non togliere di mano la cosa che sta usando.
E così si ha fiducia, stima e soprattutto un risultato positivo.

La cosa più importante è che non bisogna MAI dire in faccia qualcosa relativo a quello che stai tentando di raggiungere.
(se i nazisti avessero detto "vogliamo buttare l' europa in distruzione", avrebbero avuto proseliti? Non credo proprio. Perchè ricorda che quello che sta facendo l' anoressico pensa di farlo in giustizia, oppure come conseguenza, come punizione.Non credono di far male gratuito).

Ecco, non c'è una guida o una cosa precisa.
Ma l' unica cosa che posso dire è che bisogna dare le certezze che mancano.
PrInCeSs Of MuSiC
PrInCeSs Of MuSiC - Genius - 76233 Punti
Rispondi Cita Salva
Solo un avvertimento: serve una forza d'animo e una forza enorme.

Quindi, la prima azione da fare, sarebbe dare una certezza. Senza le certezze non si va avanti!
Bisognerebbe far capire che la felicità si trova in determinate cose, sicuramente più sane.

Non credo proprio. Perchè ricorda che quello che sta facendo l' anoressico pensa di farlo in giustizia, oppure come conseguenza, come punizione.

quoto..:dontgetit:dontgetit sembra fatto per me questo 3d..
gattamatta
gattamatta - Genius - 23668 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao dorothy.. :)
come ho detto gia' in un altro topic...e' un argomento che mi ha toccato da vicino, in quanto una mia amica ne soffriva..e l'ho vista rovinarsi, giorno dopo giorno..
per le persone che, fortunatamente non sono mai venute a contatto cn questa malattia, per tutte quelle persone che non sanno cosa significa, che non si informano, sembra assurdo che si possa avere un percezione totalmente sballata del proprio corpo..sembra strano che alcuen persone si vedano grasse nonostante sia evidente la loro magrezza..sembra strano controllare in continuazione allo specchio il proprio fisico e le parti considerate grasse, in genere addome, glutei e cosce..eppure e' una malattia che esiste, che colpisce tante persone soprattutto ragazze, e che parte da dentro per poi mostrarsi all'esterno..
il mio semplice parere e' questo..una persona che soffre di anoressia nervosa e', innanzittutto, una persona che ha poca autostima..poca fiducia in se' stessa e nelle proprie capacita'..sia per particolari situazioni che la riguardano, sia per eventi che le sono accaduti piu' o meno recentemente..loro considerano la perdita di peso come una straordinaria conquista, quando invece non si rendono conto che ad ogni chilo perso, sprofondano sempre piu' in basso..e uscire da quell'incubo, non e' facile..ripeto coem hanno detto gli altri..ci vuole tanta forza..tanta volonta'..e sopratt serve l'appoggio delle persone che ti stimano davvero, perche' da sole, non si riesce..ovviamente parlo anche di un aiuto medico..
bisogna andare a scovare quei motivi che portano, a vedere come "soluzione" l'anoressia..bisogna affrontarli questi motivi, guardarli in faccia e prenderli a pugni..!
quando tutte quelle incertezze, tutte quelle fonti di nervosismo, di stress, saranno svanite..sara' piu' semplice risollevarsi, e occuparsi di se' stessi..credo poi che, affinche' ad ogni difficolta' non si sprofondi nuovamente, sia necessario che la persona in questione impari a sapersi gestire..a saper gestire se' stessa, le sue emozioni..a sfogare la rabbia e a non tenerla dentro..bisogna imparare a vivere in modo sano..poi certo, a parole e' tutto semplice..ma bisogna crederci in questa guarigione, perche' guarire, e' possibile, e ce la possono fare tutti..
Dorothy
Dorothy - Genius - 18711 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono contenta,felice che abbiano postato persone sagge come voi,ragazzi..
Davvero..E vi ringrazio dell'enorme aiuto che state offrendo..
E gatta (purtroppo parlo per esperienza) non sai quanto ci si sente stupidi..Io personalmente mi sento stupida,odio me stessa per essere caduta in un tranello così malevolo e spregevole di questa sciagurata e malvagia società..Non sai quanto odi me stessa e non sai quanto mi senta impotente..

Grazie a tutti voi!:love
Titti90
Titti90 - Sapiens Sapiens - 1491 Punti
Rispondi Cita Salva
Dorothy cerca di volerti più bene. Non è colpa tua e non sei stupida.
Il futuro è nelle tue mani, ma non farti spaventare da esso.
Non rifiutare l'aiuto delle persone che ti sono vicine, quelle che ti vogliono bene, loro sono lì per te come tu lo sei per loro.
Un bacio...:hi
Qualer
Qualer - Mito - 65039 Punti
Rispondi Cita Salva
Dorothy:odio me stessa
Non odiare te stessa!
E dove si trova più una come te! Se finisci anche tu nel giro dell' "odio"... no! non voglio nemmeno pensarci :yes.
L' odio non porta mai bene. Questa è una regola che ho imparato a mie tremende spese alle medie. Odiavo me stesso! E quindi, evita di fare il mio errore e fai tesoro di quello che dico.


Un consiglio con tutto il cuore: non dannarti mai degli errori! Usali solo come esperienze!

E per seconda cosa, non voglio sentirti dire "sono impotente". Se ora sappiamo cosa sono i quark (ogni riferimento è puramente casuale :asd) e fino a 2000 anni fa stavamo ancora a credere che la terra era piatta, questa come la chiamiamo? Naturale evoluzione?
NO!
Questa è volontà!
La volontà di uomini che hanno cercato il sapere! Prima con i filosofi e le loro teorie, poi con la scienza provata!
E con la loro volontà sono andati alla morte molti di questi!

Questo per dirti che la nostra volontà è l' arma che la natura ha dato all' uomo. Ci stanno i serpenti col veleno, i ricci con le spine, i leoni con le zanne e le tartarughe con le corazze. Noi abbiamo la nostra volontà, ovvero il nostro pensiero.
Perchè noi siamo l'arma più potente di noi stessi. Ma come il soldato deve imparare a sparare, noi dobbiamo imparare a rivolgere il nostro pensiero al giusto. Tutto normale. L' adolescenza esiste per questo.

Quindi, non c'è nulla che non si può fare, ricordalo sempre!
Volontà, solo e solamente volontà.

Come recita un quadro del 1895, che il mio bisnonno lasciò ai suoi figli, (l'ho detto in altri post: questa frase, la quindicesima, mi ha colpito tantissimo):
Nulla al mondo vale quanto l' ostinatezza. Il genio esita, tentenna, si stanca, ma mai si ferma. L' ostinatezza è sicura di guadagnare.


Quindi, si risale. Si risale sempre! E la volontà non manca mai, anche quando sembra non esserci.
Altrimenti non saremmo nemmeno in grado di muoverci se ci mancasse la volontà.
Dorothy
Dorothy - Genius - 18711 Punti
Rispondi Cita Salva
..Quak..
Oddio..ho sporcato la scrivania con una lacrima,lo sai? devo smetterla di tagliare cipolle! (xD)
Parlando seriamente..Non credevo sarei stata in grado di dirlo,non credevo ne avessi avuto la certezza,ma sono felice che tu sia entrato nella mia vita..
Da quando ti ho conosciuto mi hai dato tanto,e ogni giorno imparo cose nuove..anche il semplice gusto di una risata nuova..
Tutto è stranamente nuovo..Lontano dall'apatia e dal grigiore di un pomeriggio comune..
Sto facendo tesoro di tutto quello che mi dici,tutto quello che mi dai..mi stai restituendo quella parte di me che avevo abbandonato,che avevo lasciato affondare come uno scrittore in mare che aspetta la sua ora..grazie a te sto imparando a fare di nuovo tesoro di me stessa..
Grazie per essere entrato nella mia vita e per le tue manie megalomani..
Grazie per avermi restituito il sorriso..

Dorothy,senza parole..o forse troppo piena
gattamatta
gattamatta - Genius - 23668 Punti
Rispondi Cita Salva
Dorothy: Sono contenta,felice che abbiano postato persone sagge come voi,ragazzi..
Davvero..E vi ringrazio dell'enorme aiuto che state offrendo..
E gatta (purtroppo parlo per esperienza) non sai quanto ci si sente stupidi..Io personalmente mi sento stupida,odio me stessa per essere caduta in un tranello così malevolo e spregevole di questa sciagurata e malvagia società..Non sai quanto odi me stessa e non sai quanto mi senta impotente..

Grazie a tutti voi!:love

dorothy immagino il tuo stato d'animo, anche se nn posso arrivare neppure a capire come ci si senta..non sei stupida, sei solo piu' fragile ora..ma il fatto che tu parli cosi', significa che la forza ce l'hai..la devi tirare fuori..non farti trascinare via dorothy, diventa attiva, prendi parte a cio' che ti succede..e ' proprio li' il punt, essere impotenti e' la peggior cosa..e' una cosa che riguarda te in primis, quindi, chi altro dovrebbe agire.. :)
e poi, ricordati che sei bionda..!!! ;) un bacio..
PrInCeSs Of MuSiC
PrInCeSs Of MuSiC - Genius - 76233 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma aspettate, non ho capito una cosa sola! Dorothy sei anoressica? oppure hai un problema di questo tipo? Anche io ho avuto problemi (in cui mi ritrovo ancora adesso), ma grazie alla stima degli utenti di skuola.net, alla stima del mio gruppo, alla stima della psicologa amica di mamma, ce l'ho quasi fatta! si è vero, mangio pochissimo e bevo molto di più, ma almeno mi sto riprendendo..!! vorrei che anche tu lo facessi.. e se sei troppo pigra, ricorda che ci sono delle "gru" chiamate amici/parenti/psicologi/ecc.. io le ho usate, una per una, e guardami! mi sono ripresa! sono certa che fra due o tre mesi ne sarò uscita del tutto.. e chissà forse anche un po' prima..!! bene, ora io in un buona fede, e con la piena fiducia in te ti lascio e ti mando un basooooooooooo

..Mary..
Dorothy
Dorothy - Genius - 18711 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie..A tutti di cuore..:love
PicoDellaMirandola
PicoDellaMirandola - Genius - 6946 Punti
Rispondi Cita Salva
Consiglierei a tal ragazza di abbracciare la filosofia. In tal modo capirà che i problemi, quelli veri, non si risolvono non mangiando ma facendosi camminare il cervello
PrInCeSs Of MuSiC
PrInCeSs Of MuSiC - Genius - 76233 Punti
Rispondi Cita Salva
PicoDellaMirandola: Consiglierei a tal ragazza di abbracciare la filosofia. In tal modo capirà che i problemi, quelli veri, non si risolvono non mangiando ma facendosi camminare il cervello

Non essere così duro.. anche io ci sono passata.. e credimi.. e davvero ma davvero difficile.. anche perché se qualcuno prova ad aiutarti tu rifiuti il suo aiuto per questione di orgoglio!!
Dorothy
Dorothy - Genius - 18711 Punti
Rispondi Cita Salva
PicoDellaMirandola: Consiglierei a tal ragazza di abbracciare la filosofia. In tal modo capirà che i problemi, quelli veri, non si risolvono non mangiando ma facendosi camminare il cervello

Consiglierei al tuo ego smisurato di tacere di volta in volta.
Mi dici quale mink** di autorità ti conferisce il potere di dire certe cose?
Abbracciare la Filosofia? Ma se ci convivo!
e scusami,mi permetto di dire (perchè io so essere umile..al contrario di te) che ne so qualcosa di Problemi Veri,ne so molto meglio di te,che altrimenti non saresti qui a dirmi come comportarmi nemmeno fossi la reincarnazione di Kafka.
Se ho questo problema ,caro il mio egocentrico ragazzo,non è certo perchè voglio risolvere altri problemi,nè perchè voglio scapparne. Io i miei problemi li affronto a testa alta,ma soprattutto riesco a dare la forza alle altre persone di continuare,lottare e andare avanti..Ma sai,quando passi tanto tempo a preoccuparti dei problemi altrui,quando passi tanto tempo a scontrarti con quelli che sono i "veri problemi" ti chiedi se non ci stessi cadendo anche tu..Ci sono notti insonni,quando piangi credendo che la tua migliore amica potrebbe morire da un giorno all'altro,in cui ti convinci di essere forte,lo dimostri a te stessa e agli altri tante di quelle volte che te ne convinci,ne fai una certezza..Ma in quelle stesse notti,tra le lacrime,ti chiedi se non sono tutti Castelli in Aria..TI chiedi se quella che era una certezza,un dato di fatto,parte integrante del tuo essere non fosse in realtà mai esistita..E qui crolli dentro..E quando inizi a perdere le tue certezze allora lì Nascono i "veri problemi"..
Ma non credo tu possa capirmi..Non lo pretendo,del resto..
Dovresti avere un vissuto concreto,fatto di emozioni,lacrime,dolori,e per fortuna tanta tanta felicità e tanta gioia. Ma immagino tu sia solo un bambino viziato ed egocentrico che si diverte a copiare dal libro di filosofia discorsi che nemmeno capisce.
Ringrazio il cielo di non conoscerti,e ringrazio il cielo che non esistano altre persone come te nel forum..Scusate per lo sfogo,ma come potete pretendere una reazione dissimile?
..ah e Princess? Grazie per avermi "difesa",ma non lo dico per Orgoglio,però so farlo da me (come puoi aver letto xD) e per quanto orgogliosa io possa essere so quando chiedere aiuto,e quando poter fare affidamento sulla mia smisurata forza.


ps: Pico?? Offendi Platone ed Aristotele portando la loro immagine..Ah,offendi anche il grande genio di Raffello portando una sua opera come TUO avatar.

Pagine: 12

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email