• Off-topic
  • a che posto lo mettiamo in classifica tra i luoghi + bizzarri?

    popular post
fpmarcus
fpmarcus - Genius - 16771 Punti
Rispondi Cita Salva
articolo tratto da corriere.it

Sesso nel confessionale,
Il vescovo dispone una messa riparatrice
Lui 31 anni, lei 32, sorpresi in cattedrale alla funzione delle 7: «Siamo atei, per noi un luogo vale l'altro»

MILANO — I carabinieri del Comando di Compagnia di Cesena pensavano ad uno scherzo quando, domenica mattina poco dopo le 7, hanno ricevuto una telefonata proveniente dal vicino Duomo della città romagnola: «Sto seguendo la funzione mattutina e da uno dei confessionali della cattedrale provengono gemiti e rumori sospetti», diceva una voce alquanto agitata.

Non era uno scherzo. All'interno del confessionale i militari hanno infatti sorpreso E.B., 32 anni di professione educatrice, e G.S., 31 anni operaio, entrambi incensurati. I due erano impegnati in un appassionato rapporto orale. Nonostante l'intervento dei carabinieri, la messa è stata interrotta solo per pochi istanti e poi portata a termine come se nulla fosse successo. E chi sedeva nelle prime file non si è accorto di nulla. Nei confronti della coppia, immediatamente condotta in caserma, sono scattate tre denunce: atti osceni in luogo pubblico, turbamento di funzione religiosa e atti contrari alla pubblica decenza. «Siamo atei e per noi fare sesso in chiesa è come farlo in qualsiasi altro posto», si sono giustificati E.B. e G.S. con i carabinieri.
Al Corriere di Romagna la donna, cultrice di moda e musica dark, ha anche dichiarato che «prima di domenica, nella mia vita ero entrata in chiesa solo un'altra volta». La gente chiacchiera e la vicenda è diventata l'argomento di questi giorni nei bar di Cesena dove è immediatamente partita la caccia per individuare i due protagonisti. Che, per ora, hanno deciso di rimanere chiusi nelle rispettive abitazioni senza aggiungere altro sul perché di quei pruriti sessuali sfogati in confessionale e di primo mattino. Monsignor Antonio Lanfranchi, vescovo della città, si dice «molto amareggiato» per quanto accaduto ed è immediatamente corso ai ripari. Venerdì prossimo, alle 21, verrà celebrata una messa per riparare all'offesa ricevuta. «Siamo rimasti spiazzati, non era mai successo prima. Così abbiamo consultato un esperto di diritto canonico e tra i canoni c'è la possibilità di indire una funzione riparatrice se l'offesa è particolarmente grave», dicono dalla diocesi cesenate. Il vescovo invita «tutti i fedeli ad intervenire per pregare e riparare all'affronto subito. Si tratta di un atto che offende la nostra comunità cristiana e che denota totale mancanza di rispetto verso le persone». Nessun giudizio da parte di monsignor Lanfranchi nei confronti della coppia: «Non giudichiamo le persone, ma quello che hanno compiuto». Se ne parlerà venerdì durante la messa riparatrice.
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
O_o
sciuz92
sciuz92 - Genius - 48927 Punti
Rispondi Cita Salva
delle serie" fammolo strano"
Lider Maximo
Lider Maximo - Bannato - 22651 Punti
Rispondi Cita Salva
l'avevo postato ieri sera non so che fine ha fatto
gattamatta
gattamatta - Genius - 23668 Punti
Rispondi Cita Salva
mi****a..!!! sono allibita..mai sentita una cosa del genere.. be' direi che il podio va' quindi al confessionale di cesena..!
Lider Maximo
Lider Maximo - Bannato - 22651 Punti
Rispondi Cita Salva
sembra la "trama" di un porno
apona88
apona88 - Genius - 37906 Punti
Rispondi Cita Salva
O mamma mia...ma che è sto schifo?? Come si fa a starsnene tranquilli e a fare certe cose in una situazione simile?? :O_o
ryuk
Rispondi Cita Salva
ke skifo...:no:no!
trau8
trau8 - Genius - 16733 Punti
Rispondi Cita Salva
posso permettermi di dire ke dire solo "ke skifo" è una banalità??? me lo permetto... e spiego anche perché!

sono anke io skifata e precisamente da 2 cose:
- sono schifata per il fatto che qsti 2, seppure atei, abbiamo mancato così gravemente di rispetto ai milioni di cattolici praticanti ke ci stanno al mondo e in particolare a quei poveri cristi ke quella mattina erano lì in chiesa... okkei ke sei ateo, xò io non ti scopo davanti a casa cattolicamente perché tu sei ateo e te lo debbo far vedere....
eqsta credo sia la motivaz di skifo condivisa da tutti
- sono skifata per un secondo motivo: quel cardinale lì monsignor ki è boh... crede ke una messa e una preghiera imposte dall'alto possano servire ad educare l'inciviltà (prima ke l'irreligiosità)?????? allora si sbaglia di grossso...:yes lava il confessionale, bom hai purificato... basta e avanza... che serve pregare per una mancanza di rispetto??? io prego per i peccati miei e altrui, per mei mancanze di fede e altrui... ma mica per mancanze di rispetto... e soprattutto prego qndo decido io, quando penso che valga la pena, quando sono nella giusta condizione d'animo... mica qndo il primo monsignor prelato dei miei aspersori mi dice "prega! :frusta"

qsto è ciò che penso io personalissimamente... spero che ciò non turbi il vostro equilibrio interiore.... non fia giammai
cioccolatina
cioccolatina - Genius - 8410 Punti
Rispondi Cita Salva
che schifezza! gliac't
blood
blood - Genius - 24239 Punti
Rispondi Cita Salva
ahahahahah che cagata!!!!
TH3 CH3M1ST
TH3 CH3M1ST - Mito - 36503 Punti
Rispondi Cita Salva
k merda
VERGOGNA!!!!!
lucontheweb
lucontheweb - Genius - 8653 Punti
Rispondi Cita Salva
si finirà con il farlo addirittura in tribunale visto che ci siamo!!!
cmq quei due potevano pensarci un po' su perchè almeno potevano farlo nelle ore in cui nn c'era la messa
PrInCeSs Of MuSiC
PrInCeSs Of MuSiC - Genius - 76233 Punti
Rispondi Cita Salva
mamma mia!! ho capito ke siete atei xò ke cavolo abbiate rispetto degli altri!! nn dico di non fare sesso, ma almeno fatelo quando nn c'è nessuno oppure da un'altra parte!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Registrati via email