°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
Hey!!
finalmente mi sono decisa sulla tesina: il sogno!
l'unico cruccio sono certi collegamenti che mi mancano e i prof, ovviamente, non collaborano...
vi faccio l'elenco delle materie con realtivi argomenti....ditemi cosa ne pensate!
si accettano suggerimenti, ovviamente... XD

INTRODUZIONE: importanza del sogno dalla Preistoria al Medioevo

Latino: Cicerone (somnium scipionis), Lucrezio (de rerum natura), Apuleio (metamorfosi)

Greco:

Eschilo:

- Orestea: il sogno di Clitennestra;

- I Persiani: il sogno di Atossa;



Callimaco:

- Aitia: l’incontro del poeta con le Muse;



Erodoto:

- Storie: il duplice sogno di Serse e Artabano;

SCIENZE: il sogno come attività della mente

FILOSOFIA: S. Freud: “L’interpretazione dei sogni”.



A. Schopenhauer: Il “velo di Maya” – la realtà come un sogno.

STORIA: Martin Luther King e il sogno americano

ITALIANO: help!?!?!

INGLESE: ????????????????

ARTE: goya e fussli

Qualcuno ha qualche suggerimento riguardo italiano e inglese? a me non viene in mente nulla.... U____U
grazie 1000!!!!
vi allego la mappa concettuale, così mi date 1 consiglio se l'ho impostata bene...

Mappa concettuale tesina.doc (54,5 kB, 1938 Downloads)
markotheking95
markotheking95 - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
italiano potresti fare il sogno di leopardi...quello ke desiderava essere...mentre di storia non lo so...
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
italiano= Luigi Pirandello In alcune novelle come “Effetti d’un sogno interrotto” e “Sogno (ma forse no)” descrive suggestivamente i fantasmi e le proiezione del mondo onirico e dunque la successiva emersione dell’inconscio.
oppure Il sogno edipico in Zeno Cosini di Italo Svevo


inglese= Finnegans Wake (La veglia di Finnegan) è una delle ultime opere (un romanzo anomalo) di James Joyce:La narrazione si svolge interamente all'interno di un sogno del protagonista


Questa risposta è stata cambiata da sbardy (18-12-14 11:35, 1 anno 11 mesi 21 giorni )
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
Italiano senza dubbio leopardi...la teoria del piacere nell'ottica del sogno e delle illusioni..
D'altra pare Leopardi lo puoi collegare benissimo a Schopenhauer e per il periodo storico e per le tematiche trattate tra cui quella del velo di maya che hai citato..
°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
ottima idea... solo ke finnegans wake è 1 libro molto complesso e non trattato in classe...dovrei farmi il commento da sola...
cmq joyce e svevo sono collegati, dunque va bene...
grazie 1000!!
sapete consigliarmi qlke sito in cui si commentino bene svevo e joyce x caso?
--Cass--
--Cass-- - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
per italiano potrebbe esserci La Coscienza di Zeno.... che puoi collegare con inglese portando Joyce!!
sai,abbiamo pensato alla stessa tesina!! contando che però io non ho ne latino ne arte ma devo collegare il sogno anche con le materie scientifiche!!!! aiutoo!!!

in bocca al lupo!!!
kitty88
kitty88 - Erectus - 80 Punti
Rispondi Cita Salva
io invece ancora non so di preciso che argomento affrontare nella mia tesina aiutooooooooooooooooooo comunque sto pensando ai disordini alimentari
frank chatain
frank chatain - Habilis - 180 Punti
Rispondi Cita Salva
potresti mettere x inglese :"un capitolo sui sogni" (a chapter on dreams) di Stevenson.
°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
non lo conosco...
mi hai incuriosita... XD
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Confermo quello che dice Alessica sono i due collegamenti pi ùspontanei che potresti fare per queste due materie:

- Sogno interrotto di pirandello potrebbe andare e in inglese potresti portare per
- Ecoc il riassunto di Joyce che ti farà capire quanto si lega alla tua tesina:

Con Finnegans Wake, Joyce va ancora più lontano, poiché qui si tratta di rappresentare la realtà oltre alla coscienza, quella del sonno e del sogno. «Sono alla fine della lingua inglese», dichiarò, dopo avere creato un'altra lingua per esprimere il mondo della notte: una sorta di dialetto babilonese forgiato con tutte le lingue che conosce e che gli sembrano adeguate a porgere un sogno universale. Finnegans Wake chiude il ciclo con un perfezionamento del verbo spinto fino al delirio, uno spazio elastico, di identità mobili, una narrazione ciclica e che non si conclude mai, abisso della lingua dove ci si perde.

"Epifania" così Joyce chiama la tecnica letteraria che ha messo a punto e che analizza nelle sue prime opere ed in un taccuino che sarà pubblicato soltanto nel 1956, Epifanie. Si tratta per lo scrittore di fare emergere nel quotidiano una manifestazione dello spirito, sia esso gesto o parola, che sia ad un tempo notazione realistica e momento intenso d'emozione, e che sia direttamente legata al piacere estetico, come la comparsa della giovane donna a Stephen Dedalus. Applicato alla realtà più concreta (Gente di Dublino), alla lingua (Dedalus), quindi alla cultura nel suo insieme (Finnegans Wake), questo metodo epifanico, «momento in cui la realtà delle cose ci soggioga come una rivelazione», porta l'arte dello scrittore bene oltre il realismo alla Flaubert da cui pure era partito. Con Joyce, la letteratura non ha per oggetto che il suo proprio materiale, la lingua.

(tratto da: www.lafrunsta.net)
°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie!!! alla fine, metto leopardi e pirandello...
grazie 1000!!
sono ancora indietro...ci sto mettendo una vita... -.-
ho completato la prefazione e sono a metà di greco...manca TUTTO il resto xò... T.T
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
vuoi cambiare gli altri collegamenti che avevi suggerito prima?
°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
delle altre materie ho tolto qlxosa... x ita svevo lo tengo magari...
sl ke nn si trova NULLA su pirandello e joyce!
ho spulciato ovunque ma ho trovato solo articoletti x giunta d scarsa qualità...
m sa ke dovrò comprare qlke saggio o altro...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Ti consiglio dei commentari, ovvero dei testi scritti da altri autori che commentano il pensiero e le opere di Pirandello, penso che un supporto cartaceo di questo tipo possa iautarti maggiormante...Se hai una bibliotaca universitaria vicino casa tua potresti chiedere a loro, in genere questo tipi di libri vengono usati per gli esami sugli autori all'università...
°LaDy NeHeLlEnIa
°LaDy NeHeLlEnIa - Genius - 1801 Punti
Rispondi Cita Salva
purtroppo no...ma farò il possibile x documentarmi al meglio!
1 buona tesina è già qualcosa x presentarsi almeno bene...^^
grazie 1000 x i consigli...<3

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Tony83

Tony83 Tutor 23786 Punti

VIP
Registrati via email