• Maturità
  • tesina istituto d'arte. Loren-Bellucci . Donne!

maia92
Rispondi Cita Salva
tesina istituto d'arte
Alloooooora ho lavorato e realizzato con la tecnica della puntasecca i visi di Sofia Loren e Monica Bellucci ( una di fronte all'altra) e poichè c'ho messo anima e cuore per farlo, vorrei che la mia tesina girasse attorno a questo lavoro. avevo pensato di scegliere come argomento 'il bello e il sublime' ho fatto anche qualche collegamento, ma non mi convince vorrei che l'argomento fosse più specifico e meno generico! Aiuto!!!!!!!!
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
ottimo mi indicheresti le materie del tuo istituto? E vuoi collegare ogni materia al bello e al sublime o alcune materie al bello e altre al sublime???

Aspetto aggiornamenti, ciao Maia....
maia92
Rispondi Cita Salva
Vorrei che sia il bello che il sublime siamo collegati ad ogni materia!
Le materie sono italiano,sociologia, visiva, storia dell'arte, storia.

Al 'sublime' avevo pensato di collegare in italiano D'Annunzio; in storia dell'arte Munch

Ma mi risulta più complicato fare collegamenti al 'bello' perchè finirei nei programmi degli anni scorsi, cosa che vorrei evitare!
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
italiano = in D'annunzio puoi trovare anche l'elemento del bello, non a caso è un esteta. In italiano io preferisco come collegamento al tuo tema quello con Leopardi, cito le parole di Bodei (ti ho sottolineato delle parti che potrebbero interessarti):
"La più bella illustrazione di quanto ora detto (circa il sublime) è la poesia di Leopardi L’Infinito: la vista è limitata dalla siepe, ma c’è, per così dire, un "buio oltre la siepe" che mi sfugge, che costringe l’immaginazione a inseguire questo al di là; oppure lo stormir di fronde attuali mi fa venire in mente le morte stagioni, in contrasto con la presente e viva stagione. E mi fingo - dice Leopardi - tutto questo scenario nel pensiero, "ove per poco il cor non si spaura". Appunto questa è la caratteristica del sublime: non è la paura allo stato puro, ma è "ove per poco il cuore non si spaura", perché io mi sottraggo, con uno scatto di orgoglio che ricorda lo Pseudo-Longino, a questa perdita di me stesso nel mondo infinito dello spazio e del tempo. E il naufragare, che è dolce in questo mare, dipende dal fatto che l’impossibilità di rappresentare, in forma sensibile, questa potenza infinita delle forze naturali, alla fine mi lascia in uno stato di snervata felicità, in quanto sono sbalzato dalla percezione all’immaginazione, dalla ragione che cerca di fissare le cose all’immaginazione che proteiformemente, cioè continuamente mutando, mi distrugge tutte le costruzioni che faccio".
Poi puoi legare al concetto di infinito l'idea del bello in Leopardi o legare all'estetismo di D'Annunzio...

sociologia = che autori programmi fai?

visiva = stesso di sociologia?

storia dell'arte = il romanticismo

storia = un regime come quello fascista ad esempio
maia92
Rispondi Cita Salva
WOW!
Senti ho un dubbio, Leopardi fa parte del programma dell'anno scorso.Anch'io avevo pensato di inserirlo. Ma sinceramente ho paura che poi possano chiedermi altre cose riguardo argomenti appunto del vecchio programma. Che ne pensi?E' una 'paura' vana? Possiamo sostituirlo con qualche altro?

Programma di VISIVA beh non ci sono autori, a parte qualche citazione come Newton, Goethe, Maxwell, Chevreul nello studio del colore, poi c'è J. Itten più ampio il suo discorso sempre per le teorie del colore! Gli argomenti per questa materia (quelli studiati) sono: I fattori e le funzioni della comunicazione, la comunicazione con le immagini (arte della persuasione, i meccanismi della retorica), la creatività visiva (e come stimolarla), accenno a Kandinskij 'pensare x immagini' (punto, linea , superfici che possono esprimere tanto), il colore (i vari studi), il colore come linguaggio, la lettura del colore e nella comunicazione.

Ci sono discorsi molto ampi sulla pubblicità e tutto quello ke la riguarda che potrebbe essere tranquillamente collegati con la sociologia, che più che sociologia è Psicologia sociale, marketing e pubblicità!

Ti cito i 'personaggi' che sono citati nei vari argomenti.
Psicologia sociale: Jhon Watson, Lloyd Allport, Wolfgang Kohler, Kurt Lewin, Solomon Asch, Walter Lippmann, David Katz.

Ricerche motivazionali: Ernest Dichter, Vance Packard, Abraham Maslow.

Le ricerche di mercato:qui non viene citato nessuno!

La pubblicità: non viene citato nessuno.
Pensavo che qualche argomento potrebbe servire come collegamento con D'Annunzio che fu comunque un grandissimo pubblicitario.

Sono disposta a stravolgere tutto pur di dare un senso a questa tesina! >.<
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email