Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti mi serve un grande aiuto per la tesina. Vorrei affrontare il tema del progresso.
Ho già deciso di portare Verga per l'italiano, ma non so come collegarlo con le altre materie: Storia, Inglese, Geografia, Matematica, Economia aziendale, Diritto, Scienza delle finanze.Frequento ragioneria.GRAZIE MILLE...
angulusridet
angulusridet - Sapiens Sapiens - 1172 Punti
Rispondi Cita Salva
Letteratura Italiana: Il futurismo in Italia e nel Mondo; Filippo Marineti "Il Manifesto del Futurismo"
Storia: Le Rivoluzioni industriali
Filosofia: "La Rivoluzione Copernicana" di Kant, Nietzsche come innovatore della Filosofia
Arte: Il Futurismo
Letteratura Inglese: Thomas Hardy
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Ti ringrazio di avermi risposto, però per l'argomento di letteratura italiana voglio portare Giovanni Verga.Inoltre frequentando ragioneria non ho nè filosofia nè arte. Sapresti fare altri collegamenti con Verga?..GRAZIEEE...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Progresso:
Storia = Riv industriali
Inglese = defoe: Crusoe come simbolo del progresso illuminista
Geografia = Inghilterra: da cui a macchia d'olio si diffonde tutta la riv industriale
Matematica = il progresso si attua grazie ad una visione della matematica:
"è nella matematica − identificabile con la geometria dopo la nascita della geometria
algebrica − che si intravvedono le prospettive di progresso più promettenti per finalmente capire qualche poco di più del mondo dove ci troviamo a vivere".[url=http://209.85.135.104/search?q=cache:oTFVDJStm5sJ:ulisse.sissa.it/biblioteca/saggio/2003/Ubib030501s002/at_download/file/Ubib030501s002.pdf+matematica+progresso&hl=it&ct=clnk&cd=1&gl=it](tratto da qui)[/url]
Economia aziendale = I COMUNI PRINCIPI DI GOVERNO PER LA CONTINUITa' E LO SVILUPPO DELLE AZIENDE
Diritto = potresti portare le leggi contro lo sfruttamento dei lavoratori o qualcosa di simile...
Scienza delle finanze = concetto di globalizzazione, di progresso tecnologico....
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Innanzitutto grazie mille.
Ti volevo dire che, per quanto riguarda storia, noi siamo partiti da Giolitti quando faceva parte di un ministero presieduto dal liberal Zanardelli (1901-1903), quindi questo periodo non comprende tutte le riv industriali. non so se potrei collegarci la questione meridionale. cosa ne dici?
Per quanto riguarda l'inglese:Crusoe, un microprocessore, non si è fatto, ma potrei chiedere del materiale individuale. è semplice come argomento? Noi d'inglese si è fatto la geografia degli USA e dell'Inglilterra e la politica.
Per quanto riguarda la geografica, va bene perchè si sono fatte le riv Industriali (dalla quale si diffonde la macchina a vapore).
Per quanto riguarda la matematica, noi non si è fatta tanta teoria,ma soprattutto pratica sulle funzioni a due variabilie, programmazione lineare.
Per ec aziendale dovrei portare i comuni?
Diritto e sci della finanze Ok.
Ah, un'ultima cosa come potrei mettere nell'introduzione?GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE........
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
storia = Potresti portare anche il progetto politico di Giolitti per far progredire il paese

INGLESE = porta la geografia e la politica dell'ing che la colleghi a geografia

EC. AZIENDALE = sono i principi comuni dell'azienda per il progresso tipo il principio di progresso, di economicità e di solvibilità.

Nell'introduzione io parlerei in generale del concetto di progresso come cammino inarrestabile dell'uomo, affrontando l tema in generale e poi spiegherei come il tema è stato affrontato nelle diverse materie....

es:
cominci con un disco generale sul progresso....Poi dici nella tesina ho scelto di affrontare il tema del progresso dalle prime rivoluzioni, per questo ho scelto di trattare la geog dell'Inghilterra, che è paese che ha dato vita alla prima riv industriale...e da qui poi illustri tutti i collegamenti poi se vuoi la possiamo anche fare insieme l'intro
Guenda 88
Guenda 88 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao,
io ti consiglio di portare il Victorian Age e Dickens in inglese...
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie a tutti, ora mi è sorto un nuovo tema:Stato sociale e questione sociale
Italiano:Verga, Verismo;
Storia: Questione sociale;
Inglese: Welfare System;
Ec aziendale: Funzioni delle aziende bancarie;
Diritto:Diritto del lavoro;
Sci Finanze:Assistenza e Previdenza;
Geografia:?
Matematica:?
Sapete fare i collegamenti con le ultime materie?
Quale mi consigliate? GRAZIEEEEEEEE....
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Geografia puoi portare proprio l'Italia e magari la questione del mezzogiorno italiano...per matematica le funzioni magari per collegarle alle funzioni delle aziende bancarie....
che ne dici?
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille. Per geografia c'è un piccolo problema, noi abbiamo fatto la geografia economica generale(ambiente, teritorio, economia): regione geografica, globalizzazione, squilibri ambientali e sviluppo sostenibile, geografia della popolazione, gli spazi dell'agricoltura, geografia delle risorse minerarie ed energetiche, gli spazi industriali, geografia dei servizi..Il continente europeo e l'Italia si è fatto in 3 ragioneria.
Per matematica OK.
Per favore mi potresti aiutare con l'introduzione? La mia prof d'italiano mi ha detto che devo fare una premessa e l'indice. GRAZIEEEEEEE..
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
ti consiglio allora lo sviluppo sostenibile per geografia

ho trovato una tesina on line con lo stesso tuo titolo guardala magari può aiutarti:
clicca

io nell'intro farei uno schema riassuntivo della questione e lo stato sociale direi in generale cosa sono epoi toccherei nello specifico le varie materie spiegando i tuoi collegamenti (es: in italiano si è scelto di trattare Verga perchè...e spieghi il perchè....) se poi vuoi puoi postare l'introduzione e la rivediamo insieme.....
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille. Mi potresti dare uno spunto iniziale?Inoltre, adesso cosa mi conviene fare: il percorso o la tesina? In questi giorni sono molto indaffarata con lo studio. cosa mi consigli? GRAZIEEEE...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Non saprei, la cosa importante è sapere cosa preferiscono i tuoi professori e come ti senti più sicura tu....io personalmente tra le due cose preferisco la tesina....
Orchidea
Orchidea - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie di tutto. Alla fine ho deciso: faccio il percorso. Però, devo fare una presentazione. se la scrivo mi puoi dare un'occhiata? Per favore..
Ho fatto alcune modiche: inglese: turismo, geografia: Sicilia e turismo (tanto il mio prof è interno), Diritto: i caratteri dello Statuto Albertino e Costituzione, sci delle finanze:art. 23 e 53.
La mia presntazione è la seguente:
Il percorso pluridisciplinare che intendo rappresentare parte dall'analisi della situazione post-unitaria nell'Italia meridionale, quando si evidenziava un notevole squilibrio nello sviluppo delle regioni italiane. Verga, da siciliano, nutrì sempre un profondo interesse per la disastrosa condizione del Mezzogiorno.
Lo Statuto del Regno di Sardegna, concesso da Carlo Alberto il 4 marzo 1848, fu esteso nel 1861 al Regno d’Italia e restò formalmente in vigore anche durante il fascismo, fino all’approvazione della Costituzione Repubblicana.
Il 15 maggio I 946 veniva approvato lo Statuto della Regione Siciliana. Da quel momento ha inizio l’esperienza autonomistica che ha influenzato la successiva elaborazione della Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1°gennaio del 1948. Prima di quella data lo Stato italiano, in tutta la sua storia e nei diversi regimi politici che si sono succeduti (il liberale prima e il fascista poi), sì era caratterizzato come Stato accentrato.
I poteri legislativi erano concentrati nel Parlamento nazionale ed i poteri amministrativi erano attribuiti al Governo ed ai ministri da esso dipendenti.
Lo Statuto siciliano segna quindi una svolta nella storia istituzionale italiana.
La Sicilia rappresenta una ricca fonte di arte e di cultura. Anche per questo è molto praticato il turismo.
Con un'estensione che va dal distretto dei laghi (Lake District) a Nord alle isole della Manica (Channel Islands) a Sud, e dalle verdi colline dell'Est all'atmosfera della Cornovaglia a Sud-Est, l'Inghilterra offre una grande varietà di paesaggi. Le sue città,inoltre, sono state le culle della Rivoluzione Industriale e costituiscono un grande patrimonio culturale. L'Inghilterra offre ai suoi visitatori un'incredibile varietà di esperienze indimenticabili.
Devo fare una frase collegandola con sci della finanze.
Cosa ne pensi? Per favore risp prima possibile perchè devo presentarlo. deve essere pronto PRIMA di mercoledì..AIUTAMI..GRAZIE MILLEEEEEE....
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Ti ho sistemato la parte iniziale e dei collegamenti:

Il mio percorso multidisciplinare comincia con l'analisi della situazione post-unitaria ITaliana, in cui era evidente lo squilibrio tra le regioni. Il mio lavoro si concentra in particolare sulla situazione dell'Italia meridionale, esaminando al proposito, anche il pensiero di Verga, che da siciliano, nutrì sempre un profondo interesse per la disastrosa condizione del Mezzogiorno.
Ho trattato poi l'importanza dello Statuto del Regno di Sardegna, concesso da Carlo Alberto il 4 marzo 1848, che fu esteso nel 1861 a tutto il Regno d’Italia e restò formalmente in vigore anche durante il fascismo, fino all’approvazione della Costituzione Repubblicana. Da qui ho poi esaminato gli art. 23 e 53 dell'attuale Costituzione Italiana in cui sono trattati i principi costituzionali in materia tributaria, per poi tornare al passato e precisamente al 15 maggio del 1946, giorno in cui veniva approvato lo Statuto della Regione Sicilia e iniziava quell’esperienza autonoma che ha influenzato la successiva elaborazione della Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1°gennaio del 1948. Prima di quella data lo Stato italiano, in tutta la sua storia e nei diversi regimi politici che si sono succeduti (il liberale prima e il fascista poi), sì era caratterizzato come Stato accentrato.
I poteri legislativi erano concentrati nel Parlamento nazionale ed i poteri amministrativi erano attribuiti al Governo ed ai ministri da esso dipendenti.
Lo Statuto siciliano segna quindi una svolta nella storia istituzionale italiana.
Dall'analisi dello Statuto Siciliano ho deciso poi di analizzare il ruolo della regione Sicilia, che rappresenta una ricca fonte di arte e di cultura per il nostro paese e questo spiega la grande importanza che qui viene attribuita al turismo.
Ho continuato poi il mio percorso mantenendo l'attenzione sulle bellezze naturali, stavolta però analizzando quelle estere e spostando l'attenzione sull'Inghilterra e sull'estensione che va dal distretto dei laghi (Lake District) a Nord alle isole della Manica (Channel Islands) a Sud, e dalle verdi colline dell'Est all'atmosfera della Cornovaglia a Sud-Est, l'Inghilterra offre una grande varietà di paesaggi. Le sue città, inoltre, sono state le culle della Rivoluzione Industriale e costituiscono un grande patrimonio culturale. L'Inghilterra offre ai suoi visitatori un'incredibile varietà di esperienze indimenticabili.

scrivi quello che devi attaccare su sc delle finanze e lo colleghiamo


Intanto dimmi che ne pensi ho collegato in fretta quindi sistema un po punteggiature e italiano!

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
sbardy

sbardy Admin 22784 Punti

VIP
Registrati via email