lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
Avrei bisogno di verificare correttezza del procedimento da me svolto.
Il testo chiede di trovare luogo dei punti equidistanti dall'origine e dalla retta r dal vettore direttore (0,-1,0). Sinora io ho considerato il vettore direttore della retta e l'equazione generica di un piano: ax+by+cz+d=0
Per verificare condizione di perpendicolarità, devo calcolare il rango della matrice
(1,1,1)
(0,-1,0). Se questo è uguale a 1, si verifica condizione di perpendicolarità. Tuttavia, a me risulta esserci un minore di ordine 2 non nullo, pertanto il rango è diverso da 1. Ma credo di sbagliare. Infatti, dovrebbe risultare che il piano passante per il punto generico P ha equazione y=y_0 ( con y_0 coordinata del punto P (x_0,y_0,z_0). Dove sto sbagliando?

vi ringrazio per l'attenzione
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
ho passato un'estate a studiare geometria e non ricordo più niente :lol
cmq vedi subito che il rango non può essere 1: i due vettori riga sono indipendenti.
ora stavo pensando una cosa: secondo me sbagli l'approccio (magari sbaglio io), infatti il luogo di punti che cerchi non è un piano, ma un "fascio di cilindri" che hanno asse coincidente con l'asse y se ci pensi bene: hai una retta che giace sull'asse y (cioè l'asse y), e l'origine.
guardati bene come viene definita la distanza tra punti, secondo me il problema sta lì
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
xico, ad esser sincera, credo anche io di stare confondendo un pò le cose. Per il rango, ho controllato e mi porta per l'appunto 2 ( per il fatto da te detto). Mentre, non ho capito come fare a considerare y=y_0 e a considerare sin da principio un fascio di cilindri. Purtroppo sto iniziando ora con la geometria..
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Scusate, ma non capisco una cosa: se dovete determinare l'equidistanza, che ve ne frega della perpendicolarità? Inoltre, la retta $r$ ha vettore direttore quello che hai scritto, e va bene, ma il resto? cioè, se non hai un punto per cui essa passa, come fai a determinarla?
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
ciampax, a dire il vero non saprei come svolgerlo. Sinora, quel che ho fatto è quanto scritto all'inizio. Sto provando a ragionarci su...
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
prendi la distanza tra la retta e un punto generico dello spazio P(x0,y0,z0). la chiami d, per comodità. dopodichè trovi la distanza tra O e P e la imponi = d
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
ok, xico. Ti ringrazio. Pensavo peggio ;) Grazie ad entrambi.
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok, allora possiamo chiudere qui?
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
si, ciampax. Grazie a tutti.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email