Newton_1372
Newton_1372 - Genius - 2097 Punti
Rispondi Cita Salva
Durante un uragano, un frammento metallico di 25g si schianta contro una parete di legno alla velocità di 120 m/s, penetrandovi per 10 cm. QUale sarebbe stata la sua velocità iniziale se fosse penetrata per 18 cm?

TENTATA RISOLUZIONE. La potenza dovrebbe essere uguale nei due casi. Calcolando la potenza nel primo caso (10 cm, 120m/s) ottendo -216000 W. Imponendo la potenza del secondo caso (v da trovare, 18 cm) = -216000W trovo v=145 m/s . Il libro mi dà come soluzione 161 m/s. Il procedimento che ho usato è corretto? La potenza nei due casi si conserva o no?

Questa risposta è stata cambiata da ciampax (23-01-10 22:45, 6 anni 10 mesi 23 giorni )
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Newton... cambia quel titolo! :asd:

Per quanto mi concerne, non credo sia la potenza a conservarsi, ma l'energia totale. Tra l'altro, come calcoli la potenza con i dati che hai? Io credo che potresti invece ragionare così: nello schianto, conservandosi l'energia, dovresti avere una equazione del tipo

[math]\frac{1}{2} mv^2=F\cdot x[/math]

dove
[math]m,\ v,\ F,\ x[/math]
rappresentano, rispettivamente, la massa, la velocità, la forza di impatto e la penetrazione della scheggia. Ovviamente il membro destro rappresenta il lavoro dissipato nella fase di penetrazione.
Allora, nel primo caso trovi il valore della forza di penetrazione (che dovrebbe essere sempre lo stesso, tenuto conto che essa rappresenta il valore della forza di impatto meno le forze di attrito che frenano la scheggia) e quindi avresti

[math]F=\frac{mv^2}{2x}[/math]

Ora, nel secondo caso hai, indicando con
[math]V,\ X[/math]
la velocità e lo spazio di penetrazione
[math]\frac{1}{2} m V^2=F\cdot X=\frac{m v^2 X}{2x}[/math]

e quindi

[math]V=\sqrt{\frac{X}{x}}\cdot v=160,99\ m/s[/math]


Toh.... m'è uscito! :asd
Newton_1372
Newton_1372 - Genius - 2097 Punti
Rispondi Cita Salva
ma non ha senso...hai fatto conservare la F...ma se il secondo proiettile penetra con una velocità iniziale maggiore l'accelerazione nel secondo caso è più elevata! QUindi anche la seconda F dovrebbe essere maggiore della prima!!!!
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Forse non hai capito cosa rappresenta F: non è solo la forza di penetrazione, è la differenza tra essa e la forza di resistenza della parete. E' vero che, se aumenta la velocità di impatto, l'accelerazione d'impatto è maggiore, tuttavia in tal caso diminuisce le decelerazione che la parete imprime alla scheggia. Risultato: la differenza tra queste due forze risulta costante... ed è questo che ho indicato con F.
Newton_1372
Newton_1372 - Genius - 2097 Punti
Rispondi Cita Salva
mmmmmmmmmm

Aggiunto 5 minuti più tardi:

...mmmm non mi convince...
[math]\frac{1}{2}mv^2=Fx[/math]
la m è la massa della scheggia e non ci piove...v=la velocità iniziale e non ci piove...quella è l'energia cinetica della scheggia...ma per il teorema delle forze vive, l'energia cinetica è uguale al LAVORO totale della pallina, cioè alla Forza per lo Spostamento...se al posto della x metto 10 oppure al posto della x metto 18 non troverò 2 F uguali...mi sto proprio confondendo
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Tony83

Tony83 Tutor 24038 Punti

VIP
Registrati via email