lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
Una pista di collaudo per automobili è circolare di raggio r. Un'auto, partendo da ferma, compie il primo giro in un minuto. Il modulo dell'accelerazione tangenziale rimane costante durante tutto il percorso. Calcolare tale modulo e quello dell'accelerazione totale alla fine del giro.

Vi scrivo una bozza del procedimento finora svolto da me- pertanto non so se corretto.
L'auto percorre un intero giro, pertanto uno spazio lungo 2*pi*r. Poichè il tempo impiegato a percorrere un intero giro è T, scrivo la velocità come:
v= 2*pi*r/T , velocità tangenziale.
Ma adesso come dovrei proseguire? quali considerazioni fare? vi ringrazio per l'aiuto.
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
usi una formula sbagliata, quella sarebbe giusta se fosse un moto uniforme, ma in questo caso è accelerato. S = 1/2at^2, hai spazio e tempo quindi ricavi l'accelerazione. non capisco la seconda domanda (accelerazione totale alla fine del giro).. volevi scrivere centripeta?
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
wow...fantastico. Sono proprio una frana.per fortuna hai una pazienza da invidiare. Fossi stato un prof ad ogni problema posto mi avresti rimandato....:cry
A dire il vero non ho capito neanche io la seconda domanda(fosse solo quella). Nel testo d'esame è scritto così.
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
mi ha appena dato una dritta ciampax, non ci avevo nemmeno pensato!
l'accelerazione totale è la somma vettoriale di accelerazione tangenziale e centripeta.
tieni in considerazione che l'a_tg ha direzione sempre tangente alla traiettoria, mentre quella centripeta radiale, verso il centro, quindi sono perpendicolari tra loro. devi prendere l'a_centripeta alla fine del percorso, quindi calcolandoti prima la velocità finale. per la somma usi pitagora
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
scusami, ma come faccio a calcolarmi la velocità finale?non ho capito il testo del problema(ok per l'applicazione finale del teorema di Pitagora)
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
dopo che hai trovato l'accelerazione tangenziale puoi trovare la velocità tangenziale con la definizione di accelerazione (vf - vi)/t, dove vi = 0
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
ti ringrazio, xico. perdonami se anche nelle cose più ovvie domando il tuo aiuto ma sto iniziando a comprendere la relazione che esiste tra la teoria e la pratica:dontgetit



edit: fatto. grazie per l'aiuto
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
e a questo proposito riesumo la firma di progettista

La teoria è quando si sa tutto e niente funziona; la pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funziona e nessuno sa il perché!
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
:lol:con è proprio vero. ma riconosco di essere un disastro e di non avere ancora appreso perfettamente teoremi e leggi nelle loro applicazioni. ma ci riuscirò, non mi arrendo. purtroppo, testerò la vostra pazienza, in primis la tua e quella di ciampax. ma spero che non me ne vorrete. se vi dovesse servire qualcosa in materie umanistiche sarò a vostra completa disposizione, dal momento che solo in quel campo potrò sdebitarmi.:love

grazie infinite
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
non sei un disastro, hai fatto problemi più difficili di questo (infatti non mi spiego questa "falla" ).
cmq ti aiutiamo volentieri, poi se puoi dare una mano anche tu è ben accetta.
buono studio, io mi ritiro in meditazione per un po' di tempo.
in bocca la lupo per gli esami ;)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
pizzibutti

pizzibutti Blogger 284 Punti

VIP
Registrati via email