frapedro
frapedro - Sapiens Sapiens - 820 Punti
Rispondi Cita Salva
raga sono nel panico!:cry oggi mi hanno dato sti es per la preparazione della verifica...sapete aiutarmi??
http://img170.imageshack.us/img170/1544/img055yu1.jpg
grazie!! :D
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
1) sqrt(25/a*a^3*b)=

Semplifichiamo "a^3" e la "a" al denominatore;

=sqrt(25*a^2*b)= Portiamo fuori "25" che diventerà "5" e "a^2" che diventerà "a";

=5a*sqrt(b)



2a) 2/radice-cubica(a^2)=

Razionaliziamo il denominatore moltiplicando numeratore e denominatore per [radice-cubica(a^2)*radice-cubica(a^2)], ovvero per radice-cubica(a^4);

=2(radice-cubica(a^4)/a^2=

Portiamo fuori a^4

=2a*radice-cubica(a)/a^2=

Semplifichiamo "a^2" del denominatore e "a" del numeratore;

=2*radice-cubica(a)/a
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
2b) sqrt(5)+sqrt(2)/sqrt(6)-sqrt(6)

Poichè al denominatore la differenza tra i due termini(uguali) è 0, l'espressione risulta impossibile, in quanto nessuna quantità può essere divisa per 0.
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
aleio vieni su msn!
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
pukketta...nn sn dal mio pc...mi collego + tardi!!scusami
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
ok ....tranqui :):)
frapedro
frapedro - Sapiens Sapiens - 820 Punti
Rispondi Cita Salva
aleio scusa ma mi hanno appena detto che ci sono degli errori nella prima e la 2b...
allora la prima è:
sqrt(25/9*a^3*b)

la seconda:
sqrt(5)+sqrt(2)/sqrt(6)-sqrt(5)

scusate ma la ma amica le aveva sbagliate... potreste dirmi alche le altre se riuscite entro stasera perchè ho anche scoperto che doma le ritira!! grazie 1000 x la disponibilità...
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
3) sqrt[(a^2-b^2)/(x^2+xy)] : radice-cubica[(a-b)/(ax+bx)]=

Fattorizziamo tutti i termini che è possibile fattorizzare;

=sqrt[(a+b)*(a-b)/(x(x+y))] / radice-cubica[(a-b)/(x(a+b))]=

Razionaliziamo l'espressione, moltiplicando per [radice-cubica[(a-b)/(x(a+b))] * radice-cubica[(a-b)/(x(a+b))]];

=sqrt[(a+b)*(a-b)/(x(x+y))]*radice-cubica[(a-b)/(x(a+b))]^2 / (a-b)/(x(a+b))

P.S. Credo dio aver sbagliato qlks...Pillaus pensaci tu!!
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
Daccordo...allora la prima è:

sqrt(25/9*a^3*b)=

Portiamo "25/9" e "a^3" fuori dalla radice;

5/3*a*sqrt(a*b)

La 2b) invece è:

sqrt(5)+sqrt(2)/sqrt(6)-sqrt(5)=

Razionaliziamo il denominatore moltiplicando numeratore e denominatore per [sqrt(6)+sqrt(5)], in modo da ottenere al denominatore una differenza di quadrati.

=[sqrt(5)+sqrt(2)]*[sqrt(6)+sqrt(5)] / (6 - 5)

Eseguiamo i calcoli e otteniamo:

5+2*sqrt(3)+sqrt(10)+sqrt(30)
frapedro
frapedro - Sapiens Sapiens - 820 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie 1000...spero che tu riesca anche a fare la altre!! :D:D
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
4) sqrt[7+sqrt(13)]=

Questo è uno dei famosi radicali doppi...

Per risolverlo, utilizziamo la formula nota che non sto a spiegare:)

=sqrt[(7+sqrt(7^2 - 13))/2] + sqrt[(7-sqrt(7^2 - 13))/2]=

Svolgendo i calcoli;

=sqrt[(7+6)/2] + sqrt[(7-6)/2]=

=sqrt(13/2) + sqrt(1/2)
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
5) (81*x^4*y^2)^2/3=

=radice-cubica(81*x^4*y^2)^2=

=radice-cubica(81^2*x^8*y^4)

Portiamo fuori i termini dalla radice.

N.B. 81^2 può essere scritto anke come 3^8

=9*x^2*y*radice-cubica(9*x^2*y)
frapedro
frapedro - Sapiens Sapiens - 820 Punti
Rispondi Cita Salva
aleio1:blush x favore aiutami ancora, se puoi farmi ancora le ultime 2 sei veramente grandissimo!!!!!:thx
sbardy
sbardy - Admin - 22784 Punti
Rispondi Cita Salva
basta seguire il ragionamento...ce la puoi fare! segui gli esercizi svolti da aleio.
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
6)

[radice-cubica((x+y)/(x-y))*radice-quarta((x^-xy)/(ax+ay)) : radice-sesta(x/a)]4^=

Fattorizziamo tutto ciò k è possibile fattorizzare;

=[radice-cubica((x+y)/(x-y))*radice-quarta((x*(x-y))/a(x+y)) : radice-sesta(x/a)]^4=

Eleviamo tutti i fattori alla quarta potenza come indica l'esponente alla fine dell'espressione;

=[radice-cubica([(x+y)/(x-y)]^4)*radice-quarta([(x*(x-y))/a(x+y)]^4) : radice-sesta((x/a)^4)]=

Portiamo fuori dalla radice i termini che possono essere portati fuori e semplifichiamo indici ed esponenti laddove è possibile;

= [(x+y)/(x-y)]*radice-cubica((x+y)/(x-y))*[(x(x-y))/(x+y) : radice cubica((x^2)/(a^2)=

Semplificando i termini si ottiene;

= x*radice-cubica((x+y)/(x-y)) : radice-cubica(x^2/a^2)=

Se poi vuoi potresti continuare il calcolo eseguendo il quoziente delle due radici cubiche, in questo caso avresti;

= x*radice-cubica[((x+y)/(x-y))/(a^2/x^2)]

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Gloongo

Gloongo Geek 3659 Punti

VIP
Registrati via email