vermoot
vermoot - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti,
mi servirebbe un aiuto riguardante il calcolo del TIR.

Sto studiando l'indicatore sintetico dei costi nei fondi pensione.

IPOTESI:
Aderente-tipo che effettua un versamento contributivo annuo di 2.500 euro
Tasso di rendimento annuo: 4 per cento
Anni di permanenza nella forma: 2anni

Questa è la tavola riepilogativa delle modalità di calcolo dell’indicatore sintetico dei costi
CT=RT – RN

CT=indicatore sintetico di costo

RT=Tasso interno di rendimento determinato sui flussi di cassa relativi all’investimento tipo, sotto l’ipotesi che non siano previsti oneri, ad eccezione del prelievo fiscale sul risultato maturato.

RN=Tasso interno di rendimento determinato sui flussi di cassa relativi all’investimento tipo, considerando tutti i costi previsti per l’adesione e durante la fase di accumulo, ivi compreso il prelievo fiscale

Nell'esercizio che non risco a risolvere, i dati sono questi:

Costi previsti dalla forma pensionistica complementare:
Spese una tantum all’atto dell’iscrizione: 50 euro
Spese prelevate direttamente sui singoli contributi versati: 20 euro
Commissione di gestione sul patrimonio: 2 per cento
Spese di trasferimento (non considerate nell’ipotesi dei 35 anni): 50 euro

Il risultato è che l'indicatore sintetico di costo alla fine dei 2 anni è del 3,71% e dei 5 anni 2,35%
Sapreste spiegarmi come si arriva a questi risultati? Intendo il procedimento nel calcolo dei tir.

Sareste la mia salvezza per l'esame della settimana prossima.

GRAZIE A TUTTI,
Valerio
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email