gabriele1987
gabriele1987 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
per esempio un altro esercizio:

sia N {1,2,3,4...}ia data la relazione binaria R su N definita dalla legge: nRm implica (n+m)/2 appartenente a N, qualunque sia n,m appartenente a N. il risultato è che R è una relazione di equivalenzaa

ma come si giunge a questo risultato? mi potreste spiegare i passaggi?
grazie
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora, vediamo se ho capito: hai la segente relazione sul prodotto cartesiano
[math]\mathbb{N}\times\mathbb{N}[/math]
:
[math](n,m)\in\mathcal{R}\quad\Leftrightarrow\quad \frac{n+m}{2}\in\mathbb{N}[/math]

e devi dimostrare che è di equivalenza. Allora:

1) riflessività - poiché
[math]\frac{n+n}{2}=\frac{2n}{2}=n\in\mathbb{N}[/math]
segue che
[math](n,n)\in\mathcal{R}[/math]
e quindi la relazione è riflessiva;
2) simmetria - poiché
[math](n,m)\in\mathcal{R}\Rightarrow\frac{n+m}{2}\in\mathbb{N}\Rightarrow\frac{m+n}{2}\in\mathbb{N}\Rightarrow(m,n)\in\mathcal{R}[/math]
segue che la relazione è simmetrica;

3) transitività - poiché
[math](n,m)\in\mathcal{R},\ (m,s)\in\mathcal{R}\Rightarrow \frac{n+m}{2}\in\mathbb{N},\ \frac{m+s}{2}\in\mathbb{N}[/math]
si ha che
[math]\frac{n+s}{2}=\frac{n+s+2m-2m}{2}=\frac{n+m}{2}+\frac{m+s}{2}-m\in\mathbb{N}[/math]
in quanto tutti e tre gli addendi sono numeri naturali e la somma dei primi due è sicuramente maggiore di
[math]m[/math]
. Ne segue che
[math](n,s)\in\mathcal{R}[/math]
e quindi la relazione è di equivalenza.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
kunvasquero

kunvasquero Geek 347 Punti

VIP
Registrati via email