lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
Buona sera. St provando a svolgere alcuni esercizi di fisica per acquisire maggiore familiarità con la teoria( anche se mi sta sembrando una missione impossibile):
"un uomo tira una slitta di massa m sulla neve in salita. La fune di traino fa un angolo di 45° con il piano su cui la slitta scorre,il quale a sua volta, è inclinato di 15° sull'orizzontale. Il coeff. d'attrito tra piano e slitta è a. Dire che forza l'uomo deve sviluppare per trainare la slitta con velocità costante".
sinora ho preso in considerazione le forze agenti:lungo x: forza d'attrito e mgsin(non so quale angolo considerare) mentre su y, dove non avviene moto: N e mgcos( stesso discorso di prima). Dal momento che la forza d'attrito (dinamico) è uguale a -aN con N=mgcos, sostituendo dovrei trovarla. Poichè si muove in salita, scrivo: -mgsin- forza d'attrito= ma e da qui mi ricavo a. Ma non so se finora è corretto anche perchè non sono tanto convinta del mio procedimento. nè ho capito come arrivare alla velocità costante. vi ringrazio
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora, il tuo ragionamento mi sembra abbastanza giusto, anche se mi ci sono perso un po'. Vediamo di scrivere il tutto in fisichese (o matematichese).

Indichiamo gli angoli con
[math]\alpha=15,\ \beta=45[/math]
Ora la slitta è sottoposta alla forza peso nella sola componente tangenziale al piano, quindi

[math]P_t=-m g\sin\alpha[/math]

Se un uomo tira la fune, essa agisce con una forza F che traina la slitta in una direzione inclinata di 45 gradi: ciò vuol dire che (di nuovo) dobbiamo tenere conto della sola componente tangenziale al piano e quindi

[math]F_t=F \cos\beta[/math]

Infine, per ottenere un movimento, la forza F tangenziale deve vincire la somma della forza peso e la forza di attrito che è

[math]N=-a m g\cos\alpha[/math]

Allora puoi impostare l'equazione

[math]F_t=-P_t-N[/math]

Da qui in poi sostituisci e risolvi per F.

Questa risposta è stata cambiata da ciampax (11-01-09 03:37, 7 anni 11 mesi 2 giorni )
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
ciampax, ti ringrazio per lo svolgimento. Praticamente una cosa sola non mi è chiara: da te non figura la forza d'attrito che dovrebbe invero risultare -aN=a*mgcos(alpha). sostituendo, se non ho sbagliato i calcoli, trovo:
F=(mgsinalpha+amgcosalpha)/costheta.
per far si che la slitta si muova con velocità costante, che condizione devo porre?
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
si è dimenticato il coefficiente davanti a N (anche al secondo membro).
perchè la velocità sia costante la forza risultante deve essere nulla, infatti in questo modo l'accelerazione è pari a 0
lucyrenzo
Rispondi Cita Salva
ok per il coefficiente. quindi ponendo la F=0 si risolve. grazie mille ad entrambi.
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiudo!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email