missv
missv - Habilis - 260 Punti
Rispondi Cita Salva
La retta di equazione 3y-2=0 ha coeff angolare nullo?
E quella di equazione x-3=0?
Esiste il coeff angolare della retta di equazione 5x+1=0?
La retta di equazione x+3y+6=0 forma cn il semiasse positivo delle ascisse un angolo maggiore di 135°?

Ho solo bisogno della conferma, grazie a tutti!
----------------------------------------------------------------

Determina il valore del parametro k affinchè le rette di equazioni x-3y+2=0 e 2x+ky-1=0 siano parallele.

(questo nn so come si fa)

Scrivi l'equazxione della retta passante x il punto P(4, -1) e perpendicolare alla retta passante per i punti( 7, -2) e B(9, -2).


Grazieeeeeeeeee
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Tu come risponderesti? Sentiamo...

[math]y=mx+q[/math]

1 - La retta di equazione 3y-2=0 ha coeff angolare nullo? Sì,
2 - E quella di equazione x-3=0? x=3 quindi è una retta // all'asse y
3 - Esiste il coeff angolare della retta di equazione 5x+1=0? stesso discorso di sopra
4 - La retta di equazione x+3y+6=0 forma cn il semiasse positivo delle ascisse un angolo maggiore di 135°? questo lo vedi dal grafico. Non è una retta decrescente quindi con la parte positiva dell'asse x forma un angolo acuto e non ottuso.

Determina il valore del parametro k affinchè le rette di equazioni x-3y+2=0 e 2x+ky-1=0 siano parallele.

DEVI APPLICARE LA CONDIZIONE DI PARALLELITà TRA DUE RETTE
Due rette sono parallele se hanno lo stesso coeficiente angolare m.


Scrivi l'equazione della retta passante per il punto P(4, -1) e perpendicolare alla retta passante per i punti( 7, -2) e B(9, -2).

Qui devi inceve trovare l'equazione del fascio proprio generato dal punto P partendo da
y-yo=m(x-xo)
poi utilizzare le condizioni che derivano appunto dalla condizione di appartenenza dei punti alla retta e alla condizione di perpendicolarità
the.track
the.track - Genius - 12440 Punti
Rispondi Cita Salva
ipplala attenta a quello che c'è scritto!!!
x-3=0 --> x=3
ne deduci che è una retta verticale con coefficiente angolare +infinito. tant'è che questa retta non viene considerato funzione per la definizione della stessa.
Lo stesso vale per 5x+1=0
Sarebbe corretta la tua risposta se le equazioni fossero rispettivamente:
x-3=y
e
5x+1=y
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Hai ragione, perdonami, scusa una distrazione, modifico subito ;)
the.track
the.track - Genius - 12440 Punti
Rispondi Cita Salva
figurati capita a tutti. ;) Comunque non era un'accusa non preoccuparti. :love
missv
missv - Habilis - 260 Punti
Rispondi Cita Salva
Scusate... ma da nessuno dei due ho capito come si fa quest'esercizio...
Determina il valore del parametro k affinchè le rette di equazioni x-3y+2=0 e 2x+ky-1=0 siano parallele.

Potreste rispiegarmelo? :-( Ahi la matematica che dolore...
MaTeMaTiCa FaN
MaTeMaTiCa FaN - Genius - 15299 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora il coefficiente angolare della prima retta deve essere uguale a quello della seconda...
Quello della retta x-3y+2=0 è 1/3 (xke -a/b=1/3)... quindi quello della seconda retta 2x+ky-1=0 deve ugualmente essere 1/3, sapendo quindi che il coeff ang = -a/b ... essendo a=2 , il coefficiente di y e quindi di b sarà k=-6
the.track
the.track - Genius - 12440 Punti
Rispondi Cita Salva
dunque poniamo le due rette in forma esplicita:
y=1/3x+2/3
y=-2/kx+1/k
siccome per essere parallele, due rette, come ti ha detto ipplala, devono avere lo stesso coefficiente angolare, dobbiamo porre i due uguali. quindi:
-2/k=1/3
isoliamo k:
k=-2*3
k=-6
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
.anonimus.

.anonimus. Tutor 43870 Punti

VIP
Registrati via email