maghy2
maghy2 - Sapiens Sapiens - 800 Punti
Rispondi Cita Salva
Ragazzi scusate ho un dubbio...
Ho due cariche uguali sull'asse x, la distanza tra le due cariche è d e l'origine si trova al centro tra le due cariche.Il problema mi chiede: in quale punto si trova una terz carica q3 affinchè vi sia equilibrio? di che equilibrio si tratta?

Io ho fatto coosì, mi dite se è giusto come ragionamento?Grazie.

Sono in equilibrio quando in modulo E1=E2, in tal caso la distanza sull'ascissa negativa è data da (d/2+x) mentre quella sull'asse positivo (d/2+x)...allora

k q1*q3/(d/2+X)^2= k q2*q3/(d/2-x)^2 facendo i calcoli mi trovo che x=0.Allora il punto di equilibrio si ha nell'origine e si tratta di equilibrio stabile perchè le forze che agiscono su questa carica tendono a riportarla nel punto di equilibrio.( non sono certa di aver capito come si fa a capire la differenza tra equilibrio stabile ed instabile, c'è un metodo veloce per capirlo e non sbagliare?)
Mille grazie Maghy.
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
1)hai un pm (messaggio privato) nel quale ti ho detto di ricontrollare il thread di elettrostatica (quello dove avevi dubbi) e di nn scrivere domande nei profili: se hai richieste su ciò che viene spiegato devi postare nello stesso thread, basta scrivere nella finestra bianca in fondo alla pagina e cliccare su rispondi

2)senza scomodare la forza elettrostatica, bastava verificare in quale punto il campo era nullo (infatti, noti che il punto che cerchi è indipendente da q3). nn so dirti se sia stabile o meno, nn ho mai studiato qste precisazioni. se hai le definizioni da qlche parte, postale e vediamo.
maghy2
maghy2 - Sapiens Sapiens - 800 Punti
Rispondi Cita Salva
Finalmente ho capito perchè non mi compariva la finestra rispondi...praticamente non avevo inserito la password per entrare e quindi mi permetteva solo di leggere.Scusa ma sono nuova....

Riguardo l'equilibrio stabile non ho materiale... l'unica cosa che so di teoria è che è stabile se spostando leggermente la carica a destra o a six se torna da sola nel punto di equilibrio ed in tal caso è stabile; in caso contrario è instabile.Questo è il concetto ma non so bene come applicarlo.Avevo pensato che se ho due cariche uguali (e il loro punto di equilibrio è nel centro tra le due cariche) queste mi generano due forze uguali se sposto leggermente una carica a six la forza della carica a six dalla terza prticella diventerà maggiore mentre diminuirà quella a dex con l'aumentare della distanza.Mi chiedo potrebbe tornare al punto di equilibrio da sola?perchè in tal caso sarebbe stabile. Instabile penso sia quando ho due cariche non uguali in quanto le forze non sono uguali e quindi se spostassi la carica non tornerebbe mai al punto di equilibrio ma tenderebbe ad allontanarsi da esso sempre di più. Ti sembra possibile un ragionamento del genere?
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
devi considerare il caso che ti danno: 2 cariche uguali.
se hai una terza carica q3 e la sposti dal punto di equilibrio, per detrminare se qsto sia stabile o meno devi guardare il segno di q3.
esempio: q1 e q2 sono +, q3 è -, allora se q3 la sposti verso una delle due cariche di certo nn tornerà più al punto di equilibrio, perchè verrà attratta maggiormente dalla carica positiva a cui è più vicina: qsto è un caso di equilibrio instabile.
viceversa, se anche q3 è positiva e la sposti dal punto di equilibrio (E=0), verrà respinta dalla carica positiva a cui è più vicina, fino a quando tornerà al punto di equilibrio (ossia l'unico punto in cui le forze si annullano).
maghy2
maghy2 - Sapiens Sapiens - 800 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie. Ma nel caso in cui le due cariche sono diverse, o meglio stesso segno ma valore diverso credi che potrebbe verificarsi equilibrio stabile?
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
ovvio: se i valori delle cariche CHE GENERANO IL CAMPO sono diversi, cambiano solo le coordinate relative del punto in cui E=0 (ma qsto punto si troverà sempre tra le due cariche, perchè le linee di forza devono essere opposte in verso).. per il resto è sempre la stessa cosa: se hai q3 negativa e la sposti dal punto di eq, è attratta maggiormente verso la carica in direzione della quale la sposti
scusa, nel post di prima, nell'ultimo caso nn ti ho detto (esplicitamente) che era equilibrio stabile

ps: rileggi che ho appena modificato..
maghy2
maghy2 - Sapiens Sapiens - 800 Punti
Rispondi Cita Salva
Perfetto xico...con questo mi hai risolto un quesito che c'è sempre nelle prove e non ero in grado di capire.Sei grande.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email