aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
salve...avevo un dubbio che sorge da una domanda postami oggi agli esami..
la domanda era semplicissima: una funzione polinomiale può avere asintoti?
ed io mi chiedevo...si può dire che una funzione del tipo y=mx+q ha come asintoto obliquo y=mx+q?infatti è

lim(x-to-inf) [f(x)/x]=m
lim(x-to-inf) [f(x)-mx]=q

solo che in realtà una funzione incontra il suo asintoto solo all'infinito


ciampax help..
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
I polinomi essendo funzioni continue e infinitamente derivabili (in realtà hanno derivate non nulle fino a quella corrispondente al loro grado) non presentano asintoti di alcun tipo.

La retta non ha asintoti: per definizione, geometrica, di asintoto di una curva
[math]y=f(x)[/math]
, essa è una retta
[math]r[/math]
tale che in un intorno dell'infinito si abbia che la distanza dei punti della curva dalla retta tenda a zero, ma tale distanza non deve essere identicamente nulla! Quindi una retta non può avere se stessa come asintoto.
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie era giusto una precisazione di cui avevo bisogno...ma allora il metodo per calcolare asintoti obliqui applicato ad una funzione di primo grado non ha senso?
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
No, non puoi applicarlo. In quanto una retta non ha asintoti.
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
okkei...tencs;)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Suzy90

Suzy90 Moderatore 8654 Punti

VIP
Registrati via email