Benz
Benz - Erectus - 77 Punti
Salva
Ciao, non riesco a capire lo svolgimento finale dell'esercizio (evidenziato in blu); soprattutto come fa prima a sostituire con "t" due polinomi diversi e poi a rimettere tutto insieme? (tra l'altro gli integrali hanno anche estremi di integrazione differenti..).
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Salva
In pratica è come se risolvesse due integrali differenti: non c'è niente di fantomatico, visto che li scompone in precedenza. Se io voglio calcolare
[math]\int(x^2+e^x)\ dx=\int x^2\ dx+\int e^x\ dx[/math]
posso benissimo pensare ad una somma di due cose distinte, risolverle e sommarle, no? Ovviamente, questo implica che posso operare sostituzioni differenti che, di conseguenza, in un integrale definito, forniranno estremi di integrazione diversi.
Aggiunto 57 secondi più tardi:

Riesce infine a rimettere tutto insieme perché usa il fatto che
[math]-\int_b^a f(t)\ dt=\int_a^b f(t)\ dt[/math]
Benz
Benz - Erectus - 77 Punti
Salva
Perfetto, grazie mille Ciampax!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Selisa

Selisa Blogger 31 Punti

VIP
Registrati via email