carminesconosciuto@yahoo.com
carminesconosciuto@yahoo.com - Erectus - 58 Punti
Salva
1)- due quinti x=4+ sette decimi x + tre mezzi.Deve venire -5

2)due terzi - 3x=x fratto due -2+ un terzo.Deve venire due terzi

3)sette quinti-x+2 fratto due=- un quinto.Deve venire sei quinti
maryetonyforever
maryetonyforever - Sapiens - 353 Punti
Salva
Qual è il tuo problema?
carminesconosciuto@yahoo.com
carminesconosciuto@yahoo.com - Erectus - 58 Punti
Salva
sono della equazioni con le frazionii
maryetonyforever
maryetonyforever - Sapiens - 353 Punti
Salva
si per prima cosa devi trovare il minimo comune multiplo
carminesconosciuto@yahoo.com
carminesconosciuto@yahoo.com - Erectus - 58 Punti
Salva
poi dopo aver fatto questo cosa devo fare
maryetonyforever
maryetonyforever - Sapiens - 353 Punti
Salva
devi dividere il minimo comune multiplo per il denominatore e poi moltiplicarlo per il numeratore
carminesconosciuto@yahoo.com
carminesconosciuto@yahoo.com - Erectus - 58 Punti
Salva
grazieee
maryetonyforever
maryetonyforever - Sapiens - 353 Punti
Salva
ti trovi?
Anthrax606
Anthrax606 - VIP - 21444 Punti
Salva
Allora, cerco di spiegartele bene, con un esempio:

[math]x-\frac{x+3}{2}-3=\frac{1-x}{3}+1[/math]


Non ci sono operazioni da fare (moltiplicazione o divisione), ma c'è un - davanti la frazione. Ciò significa che fa cambiare il segno a tutti i numeratori della frazione. Quindi:

[math]x+\frac{-x-3}{2}-3=\frac{1-x}{3}+1[/math]


A questo punto calcoliamo le frazioni equivalenti. Calcoliamo il minimo comune multiplo di ambedue i membri e quest'ultimo sarà uguale per entrambi (riferito ai membri). In questo caso il minimo comune multiplo è 2*3=6:

[math]\frac{6x-3x-9-18}{6}=\frac{2-2x+6}{6}[/math]


A questo punto applichiamo il secondo principio di equivalenza: Moltiplichiamo e dividiamo ambedue i termini per uno stesso numero (in questo caso moltiplichiamo per 6):

[math]\not{6}*\frac{6x-3x-9-18}{\not{6}}=\not{6}*\frac{2-2x+6}{\not{6}}[/math]


Otteniamo dunque la seguente equazione:

[math]6x-3x-9-18=2-2x+6[/math]


Ora "spostiamo" i coefficienti incogniti al primo membro e i coefficienti noti al secondo membro. Questo "spostamento" è LA REGOLA DEL TRASPORTO, che scaturisce dal primo principio di equivalenza. Attenzione se spostiamo un coefficiente (numerico o letterale) dal primo al secondo e viceversa, dobbiamo cambiargli il segno!

[math]6x-3x+2x=9+18+2+6[/math]


Addizioniamo algebricamente i coefficienti, ed otteniamo:

[math]5x=35[/math]


Infine applichiamo di nuovo il secondo principio di equivalenza, ma questa volta dividiamo ambedue i membri per 5. Quindi:

[math]x=\frac{35}{5}\\
x=7[/math]



Spero di averti aiutato!!
Ciaooo :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email