• Latino
  • x favore mi aiutate cn questa versione

blakman
blakman - VIP - 9176 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve la versione si intitola "IL RITRATTO DI ANNIBALE".
Inizia così:Missus Hannibal in Hispania primo statim adventu animos sibi conciliavit.
Termina così:Nullum ius iurandum in eo erat,nulla religio.


grazie di cuore....
sedia90
sedia90 - Genius - 9848 Punti
Rispondi Cita Salva
Hannibal, in Hispaniam missus stipendia merendi causa, primo statim adventu omnem exercitum in se convertit. Hamilcarem iuvenem redditum essee sibi veteres milites credebant; eundem vigorem in vultu, vim in oculis, lineamenta in ore intuebantur. Dein brevi effecit ut pater sibi minimum momentum esset ad favorem militum conciliandum. Numquam ingenium idem ad res diversissimas parendum atque imperandum, habilius fuit. Hasdrubal, qui tum gerendo bello praeerat, nullum alium praeficere malebat, ubi quid fortiter ac strenue agendum esset, neque milites alio duce plus confidebant aut audebant. Plurimum audaciae in eo ad pericula capessenda, plurimum consilii inter ipsa pericula erat. In calore ac frigore ferendo par; cibi potionisque capiendae modus desiderio naturali, non voluptate, finiebatur. Vigiliarum somnique nec die nec nocte discriminata erant tempora: tempus, quod gerendi rebus superesset, quieti dabatur.

Annibale venne inviato in Spagna e subito all'arrivo attirò su di sé l'attenzione dell'intero esercito: i soldati anziani credevano che Amilcare era tornato giovane, notavano lo stesso vigore nel volto, la stessa acutezza dello sguardo, la stessa espressione del volto e gli stessi lineamenti. In seguito ottenne in breve tempo così tanto che la somiglianza con il padre fu irrilevante per accattivarsi il favore dei soldati. Mai una stessa natura ebbe un'indole più atta alle cose più opposte, come l'obbedire e il comandare. E così non senza fatica avresti capito se era più ben voluto dal comandante o dall'esercito: Asdrubale non preferiva mettere a capo dell'esercito nessun altro quando era necessario compiere un'impresa in modo energico e valoroso, e i soldati, sotto la guida di un altro comandante, non avevano più fiducia né osavano più. Era assai audace nell'affrontare i pericoli ed assennatissimo quando ci si trovava dentro. Il suo corpo non poteva essere affaticato o l'animo sconfitto da alcuna fatica. Sapeva sopportare allo stesso modo il caldo e il freddo; mangiava e beveva quanto era richiesto dalla natura, senza indulgere alla gola; dormiva senza orari fissi di giorno o di notte, dedicando al riposo il tempo che eventualmente era avanzato alle azioni di guerra; per dormire non aveva bisogno né di un materasso morbido né del silenzio; era capace di prendere sonno anche per terra, in mezzo alle sentinelle o ai corpi di guardia, coperto da una mantellina militare.
nn è la stessa ma magari mancano alcune frasi ricontrollala cmq :hi spero di esserti stata d'aiuto
blakman
blakman - VIP - 9176 Punti
Rispondi Cita Salva
eh si purtroppo nn è questa....cmq grazie di cuore....
shiver90
shiver90 - Erectus - 62 Punti
Rispondi Cita Salva
metti l autore della versione forse ti potrei aiutare
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Corra96

Corra96 Moderatore 3218 Punti

VIP
Registrati via email