• Latino
  • VI PREGO HELP ME!!! (3654)

    closed post
benji
benji - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
:hi:cryMi servirebbero le traduzioni letterali di queste frasi…
Grazie…se anche ne fate 2 o 3 potreste mettere il numero..grazie…Chiara
1.caesar, cohortatus milites docuit quantum usum haberet ad sublevandam omnium rerum inopiam potiri oppido pleno atque opulento. Caesar
2.ariciam infesto agmine itur , nec procul inde cum Auruncis signa collat sunt proelioque uno debellatum est . liv
3.hi, abditi in tabernaculis , aut suum fatum querebantur aut cum familiaribus suis comune periculum miserabantur. Caes
4.magno dolore Haedui queruntur fortunae commutationem et Caesaris indulgentiam in se requirunt. Caes
5.iam se aedilitatem praeturamque fastidire dicebant. Liv
6.nisi quae me fugiunt ,hae sunt fere de animo sententiae. Cic
7.non me praeterit me longius prolapsum esse . cic
8.atticus non decere se arbitrabatur,cum praeturam gerere noluisset , asseclam esse praetoris . nep
9.non me praeterit , milites, Gallos fama belli praestare . liv
10.omnes homines qui de rebus dubiis consultant , ab odio, amicizia,ira atque misericordia vacuos esse decet. Sall
11.hostes , ubi et de expugnando oppido et de flumine transeundo spem se fefellisse intellexerunt , constituerunt optimum esse domum suam quemque rerverti.caes
12. dictator cum per aliquot dies post pugnam continuisset suos intra vallum, signum repente pugnae proposuit. Liv
13.mithridates ab illo tempore annum iam tertium et vicesimum regnat. Cic
14.caesar, noctu progressus milia passuum circiter XII, hostium copia conspicatus est. Caes
15.convivium ad multam noctem , quammaxime possumus, vario sermone producimus. Cic
16.adsunt hic Lacedaemonii,qui soli septingentos iam annos amplius numquam mutatis legibus vivunt. Cic
17.id ego iusiurandum patri datum usque ad hanc aetatem conservavi. Nep
18.quaestor fruisti abhinc annos quattuordecim. Cic
19.consilia in horas commutari vides. Cic
20.discedens post diem septimum sese reversurum confirmat. Cic
21.dixi ego in senatu caedem te optimatium contulisse in ante diem V Kalendas Novembres. Cic
22.res dilata est in posterum. Cic
23.de illis insulsi nonnulla scripserunt dies continuos triginta sub bruma esse noctem.caes
24.ibi quintum et vicesimum iam diem aggeribus, vineis, turribus oppugnabam oppidum munitissimum.

Dall’attivo al passivo….grazie
1.homines putant deos beatos esse
2.dux iussit milites abicere arma
3.homerum caecum fuisse tradunt
4. homerum caecum fuisse tradiderunt
5.dicunt vos adfuisse
6.dicunt Aristaeum inventorem olei esse
7.nos consules Capuam venire iusserunt ad Nonas Fabruarias
8.somnium Simonidem vetuit navigare
9.prohibuerunt consules vos in vestra provincia pedem ponere
10.senatus iussit Iugurtham Italia decedere et in Numidiam proficisci
GRAZIE MILLE Chiara
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Eccone alcune:

1) Dopo avere esortato i soldati, Cesare mostrò loro di quanta utilità sarebbe stato, per alleviare la mancanza di ogni cosa, impadronirsi di una città ricca e ben fornita.

3) Nascosti nelle tende si lamentavano del loro triste destino o si commiseravano a vicenda per il comune pericolo

4) Con grande dolore gli Edui si lamentano del cambiamento della sorte e chiedono il perdono di Cesare nei loro confronti.

5) Si narra che egli sdegnasse già la carica di edile e di pretore.

8. Attico non pensava infatti fosse conveniente essere aiutante di un pretore, non avendo voluto esercitare la pretura.

9) Soldati, so bene che i Galli sono superiori nella fama militare.

10) Conviene che tutti gli uomini che giudicano su casi dubbi, siano liberi dall’odio, dall’amicizia, dall’ira e dalla pietà.

11) I nemici, non appena si resero conto di non aver più speranze di espugnare la città, né di attraversare il fiume, decisero che la cosa migliore (da fare) era tornare tutti in patria.

12) Il dittatore, dopo aver trattenuto per alcuni giorni dopo la battaglia i suoi uomini all'interno della trincea, diede all'improvviso il segnale di battaglia.

13) Da quel momento sono ventidue anni che regna Mitridate.

14) Cesare, dopo aver percorso di notte circa dodici miglia, avvistò le truppe dei nemici.

17) lo, questo giuramento fatto al padre, l'ho mantenuto fino ad oggi

19) Vedi i consigli essere cambiati d’ora in ora.

20) Al momento della partenza, assicura che sarebbe rientrato di lì a sette giorni

21) Sono stato sempre io a denunciare in Senato che avevi stabilito di massacrare gli aristocratici il 28 ottobre.

22) La cosa fu rinviata in futuro.
benji
benji - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
GRAAAZIE!!!
SEI UN GENIO!!! chiara
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email