• Latino
  • Vi prego gia ho aperto molti treadh mi servono per lunedì....

    closed post
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
:O_oAllora maario come hai detto tu ho aspettato...l hofatto x ben 2 giorni e nn so + ke fare...perfavore sl qll 2 versioni
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Cassandra

Multos per annos Graeci Troiam oppugnaverunt et in planitie sub urbis moenibus ancipiti fortuna multa proelia gesserunt. Cassandra, regis Pria¬mi filia et Apollinis sacerdos, futura prospiciens, suis civibus patriae cla¬dem perniciemque praedixit, sed Troiani Cassandrae verbis nullam fidem tribuebant et in omnium rerum desperatione magnam victoriae spem servaverunt. Equi dolo post longam annorum seriem Graeci Troiam expugnaverunt; ita hostium acies urbem occupaverunt et omnia ferro ignique vastaverunt. Postremo Cassandra et aliae mulieres Troianae in Graecia superbis Graecis serviebant.


Profilo di Giulio Cesare
Multi rerum scriptores de eius factis et moribus multa scripserunt, quare caarum est Caesaris nomen aped omnes gentes. Sine dubio omnium Romanorum nobilissimus et clarissimus fuit sive praeacuto ingenio sive maxima rei militaris2 peritia. Natura Caesari tribuit corpus¬agilius et validius quam grande et animum laudis et gloriae multo avi¬diorem quam divitiarum. Admodum iuvenis tam Latinarum quam Gre¬carum litterarum studiosus fuit, sed armorum gloriam summo studio optavit. Ideo nec minus elegans scriptor vel disertus orator fuit quam praestantissimus et maxime strenuus imperator. Cum exercitu Caesar plurimos adversarios debellavit.

senti oggi cerco di tradurre, ma ci saranno errori perchè alcune cose nn le ho studiate...
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Che ossessivo che sei!!!

Ti traduco la prima:

Cassandra

Multos per annos Graeci Troiam oppugnaverunt et in planitie sub urbis moenibus ancipiti fortuna multa proelia gesserunt. Cassandra, regis Priami filia et Apollinis sacerdos, futura prospiciens, suis civibus patriae cladem perniciemque praedixit, sed Troiani Cassandrae verbis nullam fidem tribuebant et in omnium rerum desperatione magnam victoriae spem servaverunt. Equi dolo post longam annorum seriem Graeci Troiam expugnaverunt; ita hostium acies urbem occupaverunt et omnia ferro ignique vastaverunt. Postremo Cassandra et aliae mulieres Troianae in Graecia superbis Graecis serviebant.

Per molti anni i Grecia assalirono Troia e combatterono in pianura sotto le mura della città con esito molto incerto. Cassandra, figlia del re Priamo e sacerdotessa di Apollo, prevedendo il futuro, predisse ai suoi cittadini la sconfitta e la rovina della patria, ma i Troiani non davano nessuna fede alle parole di Cassandra e nella disperazione di ogni situazione conservarono una grande speranza di vittoria. Dopo una lunga serie di anni i Greci espugnarono Troia con l’inganno del cavallo; così gli eserciti dei nemici occuparono la città e la devastarono con le armi e con il fuoco. In seguito Cassandra e le altre mogli Troiane in Grecia servivano i severi Greci.
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
Scusa Supergaaaraaa ma mi servono x domani..scusa io ne sto facendo un altra e ti giuro quasi quasi butto tutto all aria mi serve qll dei re persiani....Vi prego
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
santiagu : Scusa Supergaaaraaa ma mi servono x domani..scusa io ne sto facendo un altra e ti giuro quasi quasi butto tutto all aria mi serve qll dei re persiani....Vi prego
Domani Domenica...., cmq leggi il regolamento
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
mii vero scusate volevo dire x lunedì..secondo voi domani qlk me la darà??uff sn disperato
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma qual è sta versione che ti serve?
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
Profilo di Giulio Cesare
Multi rerum scriptores de eius factis et moribus multa scripserunt, quare caarum est Caesaris nomen aped omnes gentes. Sine dubio omnium Romanorum nobilissimus et clarissimus fuit sive praeacuto ingenio sive maxima rei militaris2 peritia. Natura Caesari tribuit corpus�agilius et validius quam grande et animum laudis et gloriae multo avi�diorem quam divitiarum. Admodum iuvenis tam Latinarum quam Gre�carum litterarum studiosus fuit, sed armorum gloriam summo studio optavit. Ideo nec minus elegans scriptor vel disertus orator fuit quam praestantissimus et maxime strenuus imperator. Cum exercitu Caesar plurimos adversarios debellavit.

GAAARA è qst
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
E dove li vedi i re persiani?

Cmq questa dovrebbe farla mario
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
mario ma è tuttta??mi pare di no
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Non è tutta, ma cn quei segni che ci sn nn si capisce nnt, riscrivila senza segni e senza errori
santiagu
santiagu - Sapiens - 530 Punti
Rispondi Cita Salva
ok grazie
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Poichè hai violato il regolamento aprendo più topic per chiedere aiuto, la richiesta verrà ignorata. Sarebbe meglio che non aprissi più thread doppi altrimenti le tue richieste saranno nuovamente ignorate.
Chiudo!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Daniele

Daniele Blogger 27608 Punti

VIP
Registrati via email