• Latino
  • Vi prego aiutatemi (10094)

    closed post
mark1
mark1 - Erectus - 90 Punti
Rispondi Cita Salva
Aiutatemi traducendo questa versione vi prego!!:

LA FINE DI ICARO

Audite, discipuli, de Icaro luctuosam fabulam. Daedalus captivus Cretae domini erat cum Icaro filio in cretae Labyrintho et exilium finire optabat, at undique pelagus locum claudebat. Improviso Daedalus exclamavit: "Tirannus autem caelum non possidet!" et subito, ingenii auxilio, humanam naturam nocavit: pennae collectae sunt, lino et cera alligatae sunt atque umeris suis et filii icari aptatae sunt. Interea filium monuit: "Fili mi, in media via caeli vola! Undae enim pelagi alas gravant, contra solis radii urunt. Meis consiliis semper obtempera!" Postea Icaro oscula dedit et, pennis levatus, in caelum ascendit, ante filium volabat et filii alas observabat. At Icarus, ob nimium gaudium, mediam viam deseruit et in altum caelum volavit. Ita solis radiis alarum cera mollita est et miser puer in undas pelagi praecipitavit
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
Audite,discipuli, de Icaro luctuosam fabulam. Daedalus captivus Cretae domini erat cum Icaro filio in Cretae Labyrintho et exilium finire optabat, at undique pelagus locum claudebat. Improviso Daedalus exclamavit:"Tyrannus autem caelum non possidet!" etsubito, ingenii auxilio, humanam naturam novavit: pennae collectae sunt, lino et cera alligatae sunt atque umeris suis et filii Icari aptatae sunt. Interea filium monuit:"Fili mi, in media via caeli vola!Undae enim pelagi alas gravant, ontra solis radii urunt.
Meis consiliis semper obtempera!"

Ascoltate, o scolari, la luttuosa storia di Icaro.Dedalo era prigioniero del signore di Creta con il figlio Icaro nel Labirito a Creta e desiderava finire il suo esilio, ma il mare da ogni parte circondava il luogo.Improvvisamente Dedalo esclamò: "il tiranno comunque non possiede il cielo" e immediatamente con l'aiuto del suo ingegno rinnovò la natura umana.Vengono raccolte delle penne, sono fissate con lino e cera e poste sulle spalle sue e del figlio Icaro. Ammonisce in seguito il figlio:"Figlio vola nel centro del cielo, Le onde del mare infatti appesantiscono le ali mentre i raggi del sole le bruciano.
Segui sempre i miei consigli


non è tutta
mark1
mark1 - Erectus - 90 Punti
Rispondi Cita Salva
ok allora aspetto la fine grazie!!!!!!!!!!!
sedia90
sedia90 - Genius - 9848 Punti
Rispondi Cita Salva
dopo baciò icaro e levatosi in alto e salì in cielo grazie alle penne; volava davanti al figlio e osservava le ali del figlio. ma icaro, per la troppa gioia, abbandonò la via centrale e nell'alto cielo. così il sole coi raggi abborbidì la cera delle ali e il misero giovane precipitò nelle onde del mare.
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
qui c'è la fine
Le onde del mare, infatti, appesantiscono le
ali, i raggi del sole, invece, le bruciano. Ubbidisci sempre ai miei consigli». Dopo baciò
Icaro e levatosi in alto grazie alle penne salì in cielo; volava davanti al figlio e osservava le
ali del figlio. Ma Icaro, per la troppa gioia, abbandonò la via centrale e volò nell’alto cielo.
Così il sole coi raggi ammorbidì la cera delle ali e il misero giovane precipitò nelle onde del
mare.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Registrati via email