• Latino
  • Versioni di latino urgenti, Perfavore ç_ç

Misa-Chan
Misa-Chan - Erectus - 53 Punti
Rispondi Cita Salva
Dal libro scrinium, pag. 110 n°7-8, non sono a conoscenza dell'autore.

Lacrime e sangue di una congiura

Anno sexagesimo quinto post Christum natum, Nerone imperante,Romae auctore C. Calapurino Pisone coniuratio facta est, ob quam multi et clari viri mortem occubuerunt.Flavii Scaevini senatoris libertus, cum ad Neronem se contulisset,Pisonis coniurationem denuntiavit.Coniurabant enim et nonnulli senatores, et consules designati, et plebis tribuni, et clari viri docti, ut Lucanus poeta atque Seneca philosophus. At,patefacta coniuratione, multi coniurationis participes,certi vel suspecti tantum, capite damnati sunt aut exilio multati.Eorum autem quidam supplicium non exspectaverunt et mortem sibi consciscere maluerunt:in his Seneca, qui in praedio apud Cumas venas exsolvit et Stoicorum more e vita excessit. Post coniurationem vero suspicacior et crudelior Nero factus est: nam nonnulli cives Romani minimis indiciis capite damnabantur vel omnia bona ammittebant.

Sconfitto a Farsàlo, Pompeo cerca ospitalità in Egitto

Aegypti rex erat Ptolemaeus, puer aetate, tum magnis copiis bellum gerens cum Cleopatra, quam paucis ante mensibus per suos propinquos atque amicos regno expulerat. Castra autem Cleopatrae non longo spatio ab eius castris distabant. Ad Ptolemaeum Pompeius legatos misit petens, pro hospitio atque amicitia patris, ut reciperetur tectis ac sedibus regiae atque in calamitate opibus illius tegeretur. Sed qui ab eo missi erant, confecto legationis officio, liberius cum militibus regis colloqui coeperunt eosque hortari, ut suum officium Pompeio praestarent neve eius adversam fortunam despicerent. In hoc numero erant complures Pompei milites, quos, acceptos ex eius exercitu in Syria, Gabinius traduxerat Alexandriam, et, bello confecto, reliquerat apud Ptolemaeum, patrem pueri.

Ringrazio in anticipo per l'aiuto. ^^ Mi servirebbero per domani, ma anche per mercoledì vanno bene. Grazie. :p
Saretta-Chan
Saretta-Chan - Erectus - 60 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi servirebbero le stesse versioni!!! Perfavore...
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
Tolomeo re d'Egitto ancora ragazzo con un grande esercito attaccò guerra alla la sorella Cleopatra che pochi mesi prima con l'aiuto di parenti ed amici aveva scacciato dal trono; l'accampamento di Cleopatra non era molto distante dal suo. Pompeo gli fece chiedere per i vincoli di ospitalità e amicizia che lo avevano legato a suo padre di lasciarlo entrare ad Alessandria e sostenerlo nella sfortuna con le sue forze. Ma i messi che lui aveva inviato compiuta la missione cominciarono a parlare troppo liberamente con i soldati del re e ad esortarli affinché offrissero a Pompeo i loro servigi e a non disprezzarlo nella sua avversa fortuna. Vi erano tra questi molti ex soldati di Pompeo che dal suo esercito erano passati in Siria ed erano stati portati ad Alessandria da Gabinio e a guerra finita erano stati lasciati presso Tolomeo il padre del giovane re.
Misa-Chan
Misa-Chan - Erectus - 53 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille per la versione. ^^ Spero che riuscirete a tradurre anche l'altra... :thx
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email