• Latino
  • Versione x domani (100517)

    closed post
xdestroyerxyx
xdestroyerxyx - Erectus - 63 Punti
Salva
Potete fare questa versione dal rigo 60 fino alla fine?
Grazie mille a chi lo fa
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
Giulio è ormai vicino alla sua villa. I servi che portano la lettiga sono stanchi. Il padrone invece non è stanco, infatti egli non cammina. Giulio viene portato da Urso e Davo, pertanto egli non è stanco. Siro e Leandro sono stanchi, infatti essi portano due sacchi pesanti sulle spalle, e i sacchi non sono vuoti! I sacchi che sono portati da Siro e Leandro sono grandi, ma il sacco che porta Siro non è grande come il sacco che viene portato da Leandro. Pertanto Siro non è tanto stanco quanto Leandro. Cornelio non è stanco, infatti egli viene portato a cavallo. Giulio viene portato con la lettiga. I servi camminano. I padroni vengono portati. Medo cammina, infatti egli è un servo e non ha un cavallo.
Giulio è vicino alla sua villa. Medo invece, che teme il padrone irato, è lontano dalla villa di Giulio. Il padrone è temuto dal servo malvagio. Medo è nei pressi di Roma; le mura Romane e la porta Capena sono già viste da lui. (Chi giunge dalla via Latina entra a Roma attraverso la porta Capena). Perché Medo va a Roma? Va a Roma perché Lidia abita a Roma, infatti Lidia è una sua amica: Medo ama Lidia ed è amato da lei. Medo è chiamato a Roma dalla sua amica, che è una donna bella e onesta. Pertanto egli non è stanco e canta lieto: Non è lunga la strada per Roma, dove abita la mia bella amica. Ma ciò che canta Medo non è ascoltato da Lidia! Giulio è ora nella villa ed è salutato da Emilia e dai figli contenti. Cornelio è a Tuscolo. Medo invece è a Roma davanti alla porta di Lidia. Medo bussa alla porta. Lidia ordina: "Entra!". Medio entra e saluta la sua amica: "Salve, mia Lidia! Ecco il tuo amico che da solo è venuto a Roma da te". Lidia è dilettata dalle parole di Medo (Le parole di Medo dilettano Lidia) e lo saluta: "O amico, salve! Dov'è il tuo padrone?". Medo: "Giulio è nella villa presso i suoi servi - ed egli non è più il mio padrone!". Le parole di Medo sono ascoltate da Lidia lieta.


:hi
xdestroyerxyx
xdestroyerxyx - Erectus - 63 Punti
Salva
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Marcello G.

Marcello G. Blogger 2221 Punti

VIP
Registrati via email