• Latino
  • Versione: un esempio di adulazione incredibile

MISTER_KILLER
MISTER_KILLER - Habilis - 294 Punti
Rispondi Cita Salva
VERSIONE: UN ESEMPIO DI ADULAZIONE INCREDIBILE
Questa versione nn so da che libro ne da che pag. provenga perchè mi è stata data da una fotocopia. Adesso vi scrivo la prima e l'ultima frase ma se nn basta ditemelo e vi scrivo l'intera versione :mannagg
Questo è un breve sommario che sta sotto al titolo: "talvolta gli uomini per ottenere favori dai potenti arrivano a mentire spudoratamente pur di compiacerli".
frase di inizio: Adulatores, ut regnum et tyrannorum gratiam sibi concilient (sibi conciliare = procurarsi), non modo......
frase finale: Adulatores igitur vitari debent, qui laudant solum ut lucrum faciant.
Grazie in anticipo per l'aiuto
AndreaBull
AndreaBull - Sapiens - 440 Punti
Rispondi Cita Salva
Eccotela.

Gli adulatori, per procurarsi la grazia dei re e dei tiranni, non solo esagerano la verità, ma talvolta dicono del tutto falsità. Molti infatti bramano di essere lodati anche per virtù che non hanno! Avari talvolta di essere lodati generosamente, brutti nell’aspetto, ignoranti nella sapienza. Ma forse è singolare quello che avvenne a Stratonicea: la moglie del re dei Seleucri, sebbene fosse calva, era celebrata per la bellezza della sua capigliatura. Infatti ai poeti fu proposta una gara e fu promesso un grande premio per chi avesse lodato nel modo migliore la capigliatura della regina. Allora i suoi capelli furono detti dai poeti d’oro e simili ai raggi del sole e furono celebrati per l’odore soave. Pertanto gli adulatori devono essere evitati, che lodano solo al fine di guadagnare.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Il_aria

Il_aria Blogger 2 Punti

VIP
Registrati via email