• Latino
  • versione per gg...grazie mille

    closed post
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
Haec narrantur a poetis de Perseo. Perseus filius erat Iovis, maximi deorum. Avus eius Acrisius appellabatur. Acrisius volebat Perseum, nepotem suum, necare; nam propter oraculum puerum timebat. Comprehendit igitur Perseum, adhuc infantem, et cum matre in arcigne inclusit. Tum arcam ipsam in mare coniecit. DanaPersei mater, magno- pere territa est; tempestas enim magna mare turbabat..perseus autem dormiebat..Iuppiter tamen heac omnia vidit,et filium suum servare costituit.Tranquillum igitur fecit mare et arcam ad insulam Seriphum perduxit.
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Queste cose circa Perseo sono raccontate dai poeti. Perseo era figlio di Giove, il più potente degli dei. Il suo avo era chiamato Acrisio. Egli voleva uccidere Perseo, suo nipote; infatti aveva paura del bambino per una rivelazione oracorale. Prese dunque Perseo, ancora bambino, e lo imprigionò con cattiveria assieme alla madre. Quindi (li) gettò su una barchetta in mare. Danai, madre di Perseo, mentre quello dormiva, era assia spaventata della tempesta. Giove vide tutto quanto, e decise di salvare suo figlio. Rese quindi il mare tranquillo a condusse la barca scassata all'iscola di Serifo.

Ciao!!!:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Selisa

Selisa Blogger 31 Punti

VIP
Registrati via email