• Latino
  • versione per domani aiutatemiiiii!!!!!!!

Psicopatica93
Psicopatica93 - Habilis - 153 Punti
Rispondi Cita Salva
perfavore aiutatemiiiiii!!!!!
è una versione di latino x domani vi pregoooo!!!!

Iphicrates Atheniensis non modo magnitudine rerum gestarum sed etiam disciplina militari egregius fuit. Cum Tracibus pugnavit et prospere rem gessit, deinde Lacedaemoniorum moram interfecit et interum omnes copias fugavit. Nam multa nova in re militari attulit, arma pedestria mutavit et maxime genus loricarum novum instituit; ad disciplinam militarem acies formavit, quae semper victores discesserunt.
Praeterea bonus civis fuit et erga omnes fidem magnam servavit et in secundis et in adversis rebus. Usque ad senectutem vixit, semper rei publicae leges observavit, mollitiem ac luxuriem nimiam repressit, pietatem fidemque coluit.
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao Psicopatica93 :hi

Iphicrates Atheniensis non modo magnitudine rerum gestarum sed etiam disciplina militari egregius fuit. Cum Tracibus pugnavit et prospere rem gessit, deinde Lacedaemoniorum moram interfecit et interum omnes copias fugavit.

L'Ateniese Ificrate fu straordinario non solo per la grandezza delle imprese, ma anche per la formazione militare. Combattè contro i Traci e gestì il fatto con successo, poi uccise tutto un reparto di truppe spartane e ( interum ?...forse è iterum ) mise in fuga tutte le truppe.


Nam multa nova in re militari attulit, arma pedestria mutavit et maxime genus loricarum novum instituit; ad disciplinam militarem acies formavit, quae semper victores ( compl. predic. del soggetto )discesserunt.

Infatti introdusse molte novità nell'arte militare, cambiò le armi di terra e soprattutto creò un nuovo tipo di corazze ; formò alla disciplina militare gli eserciti, che sempre risultarono vincitori.

Praeterea bonus civis fuit et erga omnes fidem magnam servavit et in secundis et in adversis rebus. Usque ad senectutem vixit, semper rei publicae leges observavit, mollitiem ac luxuriem nimiam repressit, pietatem fidemque coluit.

Inoltre fu un buon cittadino e mantenne verso tutti una grande lealtà sia nelle prosperità sia nelle avversità. Visse fino alla vecchiaia, osservò sempre le leggi dello stato, represse l'eccessiva effeminatezza e lussuria, venerò la pietà e la lealtà.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di dicembre
Vincitori di dicembre

Come partecipare? | Classifica Community

Registrati via email