• Latino
  • versione "Nulla rende piacevole un cibo o una bevanda.." aiuto!

    closed post
Agra92
Agra92 - Genius - 6704 Punti
Rispondi Cita Salva
salve a tutti!!! la prof x dmn c ha dato 15 frasi e 1 versione..nn ce la facciooo!! contando ke ho anke il compito d mate,nn è ke potreste aiutarmi cn qst versione?? s kiama "Nulla rende piacevole un cibo o una bevanda come la fame o la sete",è del libro "nuovo comprendere e tradurre vol 2" e sta a pag 257...vi metto anke il testo...grazie!!! se c'era e nn l'ho trovata scusatemi!!

Darius in fugam, cum aqua durbidam et cadaveribus inquinatam bibisset, negavit se umquam bibisse iucundius.
numquam videlicet sitiens biberat! nec esuriens Ptolomaeus ederat, cui peragranti Aegyptum, cum cibarius (=ordinario) panis in misera casa datus esset, nullus cibus visus est (=sembrò), illo pane iucundior.
quisnam tandem ignorat victum Lacedaemoniorum in philitiis (=banchetti pubblici)? nam cum ibi? cenavisset, tyrannus Dionysius nagavit se iure illo nigro, quod cenae caput era, delectatum esse. Tum is, qui illa coxerat: "minime mirum- inquit- condimenta enim defuerunt!". "quae condimenta?" quaesivit Dionysius. "Labor in venatu, sudor, cursus ad Eurotam, fames, sitis". -respondit ille- "his enim rebus Lacedamoniorum epulae condiuntur!". Nam uter cibus melior est? Obsonium optimum, cum cibum fastidimus, an (=o) panis atri frustum, cum fame enecti sumus.
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Dario in fuga, mentre beveva dell'acqua scura ed inquinata dai cadaveri, negò di aver bevuto con gusto. ma se uno è assetato! Lo sa bene Tolomeo che, dopo aver vagato in Egitto, quando in una capanna fatiscente gli fu dato del pane di ultima qualità, disse che non c'era nulla di più buono di quel pane. O chi ignora che ai banchetti pubblici degli Spartani, quando cenò il tiranno Dioniso, disse che gli era di ripugno quella brodaglia* nera che era stata messa a capotavola? Ma la cuoca disse: <<non mi meraviglio per niente, i condimenti sono inutili>>! <<Quali condimenti>>? -chiese Dioniso- <<La fatica nella caccia, il sudore, il correre all'Eurota, la fame, la sete>>, disse lei, <<con queste cose gli spartani condiscono i loro banchetti>>. Infatti quale fra i due cibi è il più gustoso? O ci va bene quel che c'e', o non si mangia.

* Iure in questo caso non è né il diritto né la giustizia ma, come c'è giustamente scritto nella nota alla versione sul libro, è una brodaglia nera di nero di seppia che mangiavano gli antichi.


Ecco qui, ciao!!!:hi
Agra92
Agra92 - Genius - 6704 Punti
Rispondi Cita Salva
scusa il ritardo cmq grazie 100000!!!!!!
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Oh, di nulla!
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
ifabio

ifabio Admin 1334 Punti

VIP
Registrati via email