• Latino
  • Versione latino per voi :)

Darienno
Darienno - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve a tutti ragazzi eccomi di nuovo con una nuova versione fresca di libro per voi :)
Chiunque abbia voglia di tradurla sarà ben ringraziato :D
Vi ringrazio gia per tutto il vostro disturbo ed ora vi posto subito la versione.

IL PESCATORE FLAUTISTA

TESTO:

Piscator tibiarum peritus ad mare pervenit, super scopulum consedit ac tibis canere suaviter incepit; nam sic concitabat:"Sine dubio pisces, soni suavitate allecti, ad litus ultro e mari exsilient; sic sine magno labore magnam praedam contraham, familiamque artis meae opibus locupletabo". Sed post aliquantum temporis, quod pisces e mari non exsiliebant, piscator tibias reposuit ac retia in mare proiecit; ita magnam squamosorum animalium copiam contraxit. Cum autem praedam e reti super litus effudit, pisces exsultare effrenate inceperunt. Tum piscator, animo valde irato:" Stulta animalia,"inquit,"cum tibiis canebam, artem meam neglexistis atque sprevistis; cum igitur nunc saltatis,cum canere desii?". simul piscator imprudenter super echinum pedem posuit, quapropter ob dolorem exsultare, claudicare ac subsilire incepit. Tunc viator:"Cur nunc saltas," inquit,"cum canere desiisti?"


Grazie ancora a tutti quelli che si disturberanno di almeno una semplice risposta :)
se_rena
se_rena - Genius - 2188 Punti
Rispondi Cita Salva
Piscator tibiarum peritus ad mare pervenit, super scopulum consedit ac tibis canere suaviter incepit; nam sic concitabat:"Sine dubio pisces, soni suavitate allecti, ad litus ultro e mari exsilient; sic sine magno labore magnam praedam contraham, familiamque artis meae opibus locupletabo". Sed post aliquantum temporis, quod pisces e mari non exsiliebant, piscator tibias reposuit ac retia in mare proiecit; ita magnam squamosorum animalium copiam contraxit. Cum autem praedam e reti super litus effudit, pisces exsultare effrenate inceperunt. Tum piscator, animo valde irato:" Stulta animalia,"inquit,"cum tibiis canebam, artem meam neglexistis atque sprevistis; cum igitur nunc saltatis,cum canere desii?". simul piscator imprudenter super echinum pedem posuit, quapropter ob dolorem exsultare, claudicare ac subsilire incepit. Tunc viator:"Cur nunc saltas," inquit,"cum canere desiisti?"

----------------------------------------------

Un pescatore che era bravo a suonare il flauto prese con sè il suo strumento e le reti e si recò in riva al mare.
Sistematosi su uno scoglio che sporgeva sull'acqua, in un primo momento si mise a suonare, pensando che i pesci si sarebbero precipitati da lui spontaneamente, attirati dalla dolcezza della sua musica. Ma, visto che dopo numerosi sforzi non otteneva nessun risultato, lasciò perdere il flauto e, presa la rete, la gettò in acqua, catturando molti pesci. Mentre li buttava dalla rete sulla spiaggia, vide che si dibattevano ed esclamò: "Brutte bestiacce, non danzavate quando suonavo il flauto, ma lo fate ora che ho smesso!"
La favola è adatta per chi agisce fuori tempo.

l'ho trovata su internet, vedi se va bene...
Darienno
Darienno - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Purtroppo va bene solo in parte, da quel poco che ci capisco mi pare di aver capito che mancano alcuni pezzi ti ringrazio moltissimo comunque, se qualcuno vuole provare ancora a tradurla ben venga :) grazie
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Andyb3105

Andyb3105 Blogger 925 Punti

VIP
Registrati via email