• Latino
  • Versione Latino (34529)

pallina94
pallina94 - Habilis - 187 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao mi chiamo Alessia,
c'è qualcuno disposto a scrivermi la traduzione di questa versione??

IL GIOVANE RICCO
Narrant adulescentem ad Iesum tetendisse et unam interrogationem fecisse Domino suo: "Magister bone, quid boni necesse est me facere, ut habeam vitam aeternam?" Iesus monuit ne ille mandata omitteret et ita vitam veram haberet. Dicunt igitur illum adulescentem mandata cognoscere optavisse et Iesum sic respondisse: "Oportet te non homicidium facere, non adulterare. non furtum facere, non falsum testimonium dicere. Praeterea opus est te honorare patrem tuuum et matrem tuam et diligere proximum tuum sicut te ipsum". Autem dixit illi adulescens se ab iuventute sua semper custodivisse omnia praecepta quae Iesus memoraverat et rogavit: "Nihil adhuc mihi deest?" Sed tradunt Iesum respondisse: "Vade, vende quae habes et da pauperibus, et perfectus eris et habebis thesaurum in caelo! Veni et sequere me!" Postquam audiverat autem adulescens verbum, tradunt eum tristem discessisse; erant enim ei multae possessiones quas iuvenis magni aestimabat quibisque haerebat. Et constat Iesum autem discpipulos monuisse divitem difficulter intraturum esse in regnum caelorum.

Grazie, spero nel vostro aiuto :)
monicuccia10
monicuccia10 - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
Narrano che un giovane abbia fatto una domanda al suo Signore Gesù, quello chiese: o buon maestro, cosa devo fare di bene per avere una vita eterna? Gesù ammonì che quello osservasse tutti gli insegnamenti e di avere così una vita vera. Dicono dunque che quel giovane aveva desiderato conoscere gli insegnamenti e che Gesù così abbia risposto: è necessario che tu non commetta omicidi, non adulterio, non faccia furto, non dica falsa testimonianza. Inoltre è necessario onorare tuo padre e tua madre e amare il prossimo tuo come te stesso. Tuttavia il giovane gli disse di aver conservato sin dalla sua gioventù tutte le cose su cui Gesù aveva detto e cihese: non mi manca dunque nulla? Ma dicono che Gesù abbia risposto Vai, vendi le cose che hai e dalle ai poveri, e sarai perfetto e avrai un tesoro in cielo! Sono venuto, seguimi! Avendo tuttavia il giovane sentito quel discorso, dicono che quello si sia allontanato triste, erano infatti molti i suoi possedimenti. E è noto che Gesù abbia detto ai suoi discepoli che il ricco ha più difficoltà ad entrare nel regno dei cieli.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email