GattaBella
GattaBella - Erectus - 50 Punti
Salva
Versione di latino, HELP ME !!!! :dontgetit
La dea memoria le muse e i poeti
Antiqui Graeci Memoriam sicut (come) deam donis et sacrificiis colebant. Nam ante (+accusativo) scripturae inventum Memoria sola sapientiam custodiebat et per longa aeva populis tradebat. Memoria praeterea venusta erat: igitur deorum dominus quoque deam diligebat et uxorem duxit (la sposò). Nuptiis novem (nove) Musae natae sunt (nacquero). Musae litteras et varias disciplinas protegunt; in Parnaso vivunt. Memoriae Musisque maxime grati poetae sunt. Poetae enim, praediti (+ablativo) acuto ingenio, deabus idonei ad doctrinam apparent, quia (poichè) poetarum oculi non solum corporis (del corpo) sed etitiam animi sunt et poetae sic praeterita (passati) saecula cognoscunt et futura provident.

Dopo aver tradotto la versione, rispondi alle domande che seguono. (MI ACCONTENTO DELLA SOLA TRADUZIONE DELLA VERSIONE)
1) sottolinea e analizza tutte le forme verbali, precisando coniugazione, modo, tempo, persona e numero.
2) Individua il complemento di tempo continuato.
3) Nel brano compare il sostantivo deus. Illustra le particolarità della sua declinazione.
:hi
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
La dea Memoria, le Muse e i poeti

Gli antichi Greci veneravano la Memoria come una dea, con doni e sacrifici. Infatti prima della scoperta della scrittura la sola Memoria custodiva la saggezza e per lunghi secoli la tramandava ai popoli. La Memoria inoltre era graziosa: perciò anche il re degli dei amava la dea e la sposò. Dalle nozze nacquero le nove Muse. Le Muse proteggono le lettere e le varie discipline; vivono sul Parnaso. Alla Memoria e alle Muse sono soprattutto grati i poeti. I poeti infatti, dotati di un ingegno acuto, appaiono alle dee adatti alla conoscenza, poiché gli occhi dei poeti non sono solo del corpo, ma anche dell'animo e i poeti così conoscono i tempi passati e prevedono quelli futuri.

P.S. Ho evidenziato il complemento in grassetto.

Antiqui Graeci Memoriam sicut (come) deam donis et sacrificiis colebant. Nam ante (+accusativo) scripturae inventum Memoria sola sapientiam custodiebat et per longa aeva populis tradebat. Memoria praeterea venusta erat: igitur deorum dominus quoque deam diligebat et uxorem duxit (la sposò). Nuptiis novem (nove) Musae natae sunt (nacquero). Musae litteras et varias disciplinas protegunt; in Parnaso vivunt. Memoriae Musisque maxime grati poetae sunt. Poetae enim, praediti (+ablativo) acuto ingenio, deabus idonei ad doctrinam apparent, quia (poichè) poetarum oculi non solum corporis (del corpo) sed etitiam animi sunt et poetae sic praeterita (passati) saecula cognoscunt et futura provident.

Analisi forme verbali:

- colebant: modo indicativo, tempo imperfetto, 3^ persona plurale, III coniugazione

- custodiebat: modo indicativo, tempo imperfetto, 3^ persona singolare, III coniugazione

- tradebat: modo indicativo, tempo imperfetto, 3^ persona singolare, III coniugazione

- erat: modo indicativo, tempo imperfetto, 3^ persona singolare, verbo anomalo

- diligebat: modo indicativo, tempo imperfetto, 3^ persona singolare, III coniugazione

- duxit: modo indicativo, tempo perfetto, 3^ persona singolare, III coniugazione

- natae sunt: modo indicativo, tempo perfetto, 3^ persona plurale, III coniugazione (verbo deponente)

- protegunt: modo indicativo, tempo presente, 3^ persona plurale, III coniugazione

- vivunt: modo indicativo, tempo presente, 3^ persona plurale, III coniugazione

- apparent: modo indicativo, tempo presente, 3^ persona plurale, II coniugazione

- cognoscunt: modo indicativo, tempo presente, 3^ persona plurale, III coniugazione

- provident: modo indicativo, tempo presente, 3^ persona plurale, II coniugazione



La declinazione di deus, "dio" presenta alcune particolarità:

SINGOLARE
NOM. deus "dio"
GEN. dei "del dio"
DAT. deo "al dio"
ACC. deum "il dio"
VOC. deus (o dive) "oh dio"
ABL. deo "con/per dio"

PLURALE
NOM. dei/dii/di "gli dei"
GEN. deorum/deum "degli dei"
DAT. dei/diis/dis "agli dei"
ACC. deos "gli dei"
VOC. dei/dii/di "oh dei"
ABL. dei/diis/dis "con/per gli dei"



:hi
bimbozza
bimbozza - Genius - 19548 Punti
Salva
Chiudo il post fino alle 14.30 per il sospetto che sia stato postato durante un compito in classe. Nel caso contrario non ci dovrebbero essere comunque problemi.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email