• Latino
  • versione, importantissimo raga aiutatemi!

Taridio
Taridio - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
P.Cornelius Scipio Africanus,cum Carthaginem delevisset,Siculorum urbes signis monumentisque pulcherrimis exornavit ut apud eos monumenta victoriae ingentissima collocaret.Deniqueille ipse M.Marcellus,cuius in Sicilia virtutem hostes,misericordiam victi,fidem ceteri Siculi perspexerunt,non solum sociis auxilium portavit,verum etiam hostibus victis temperavit.Urbem pulcherrimam,Syracusas,quae munitissima erat,cum vi consilioque cepisset,in ea ingentia monumenta reliquit.Sicilia autem provincia sine dubio fertilior Sardinia semper fuit itaque ex ea saepe multum frumentum cepimus.Itaque ille M.Cato cellam penariam republicae nostrae,nutricem plebis Romanae Siciliam nominabat.


fatemi sapere al più presto
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao taridio :hi

P.Cornelius Scipio Africanus,cum Carthaginem delevisset,Siculorum urbes signis monumentisque pulcherrimis exornavit ut apud eos monumenta victoriae ingentissima collocaret.Deniqueille ipse M.Marcellus,cuius in Sicilia virtutem hostes,misericordiam victi,fidem ceteri Siculi perspexerunt,non solum sociis auxilium portavit,verum etiam hostibus victis temperavit.Urbem pulcherrimam,Syracusas,quae munitissima erat,cum vi consilioque cepisset,in ea ingentia monumenta reliquit.Sicilia autem provincia sine dubio fertilior Sardinia semper fuit itaque ex ea saepe multum frumentum cepimus.Itaque ille M.Cato cellam penariam republicae nostrae,nutricem plebis Romanae Siciliam nominabat.

P. Cornelio Scipione l'Africano, dopo aver distrutto Cartagine, abbellì le città dei Siculi con statue e monumenti bellissimi, per porre da loro grandiosi ricordi ( testimonianze ) di vittoria. Infine quello stesso Marcello, il cui valore i nemici, la pietà i vinti, e la lealtà i rimanenti Siciliani notarono in Sicilia, non solo portò aiuto agli alleati, ma anche risparmiò i nemici vinti. E dopo aver conquistato con la forza e l'astuzia una città bellissima, Siracusa, che era difesissima, lasciò in essa illustri monumenti. La provincia di Sicilia inoltre fu senza dubbio più fertile della Sardegna e spesso da essa prendemmo molto frumento. Perciò quel famoso Catone chiamava la Sicilia il granaio del nostro stato e nutrice della plebe romana.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email