• Latino
  • versione di Senofonte (22915)

se_rena
se_rena - Genius - 2188 Punti
Rispondi Cita Salva
:hi Mi potreste controllare questa versione, soprattutto l'ultima parte perchè non l'ho proprio capita...

Ἐπεί δέ ἡμέρα ὑπέφαιυε, πρῶτον μέν ὁ Κῦρος συγκαλέσας τούς ὁμοτίμους εἶπεν· Ἄνδρες, ὀ μέν θεòς προφαίνει πολλά καί ἀγαθά· ἡμεῖ δέ οἱ Πέρσαι ἑν τῷ παρόντι ὁλίγοι ἑσμέν ὢστε ἑγκρατεῖς εἷναι αὐτῶν. Εἴτε γάρ ὅσα κατεργαζόμεθα μή φύλαξομεν, πάλιν ταῦτα ἀλλòτρια ἕσται· εἵτε καταλεìψομέν τινας ἡμῶν αὑτῶν φύλακας ἑπί τοῖς ἑφ' ἡμῖν γιγνομένοις, αὑτίκα οὑδεμιαν ἱσχύν ἕχοντες ἁναφανούμεθα. Δοκεῖ οὗν μοι ὡς τάχιστα ἱέναι τινά ὑμῶν εἱς Πέρσας καί διδάσκειν ἅπερ ἑγώ λέγω, καί κελεύειν ὡς τάχιστα πέμπειν στράτευμα, εἵπερ ἑπιθυμοῦσι Πέρσαι τήν ἁρχέν τῆς ' Ασίας αὑτοῖς καί τήν κάπωσιν εἷναι.

Sul far del giorno, Ciro avendo dapprima radunato i pari disse: “Uomini,la divinità mostra molti beni; però noi Persiani in questo momento siamo pochi da essere padroni di questi. Se, infatti, non difenderemo quanto conquistiamo al contrario questi saranno di altri. Se lasceremo alcune guardie delle nostre cose a coloro che sono con noi, nel momento stesso che abbiamo mostrato nessuna forza. Penso, dunque, che vada per me qualcuno di noi dai persiani e informi quanto io dico e comandi quanto più presto di mandare una spedizione militare, poiché i Persiani desiderano il comando dell'Asia e (bho!)

Grazie... :thx

Questa risposta è stata cambiata da silmagister (17-12-08 20:11, 7 anni 11 mesi 27 giorni )
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
Ἐπεί δέ ἡμέρα ὑπέφαιυε, πρῶτον μέν ὁ Κῦρος συγκαλέσας τούς ὁμοτίμους εἶπεν· Ἄνδρες, ὀ μέν θεòς προφαίνει πολλά καί ἀγαθά· ἡμεῖ δέ οἱ Πέρσαι ἑν τῷ παρόντι ὁλίγοι ἑσμέν ὢστε ἑγκρατεῖς εἷναι αὐτῶν. Εἴτε γάρ ὅσα κατεργαζόμεθα μή φύλαξομεν, πάλιν ταῦτα ἀλλòτρια ἕσται· εἵτε καταλεìψομέν τινας ἡμῶν αὑτῶν φύλακας ἑπί τοῖς ἑφ' ἡμῖν γιγνομένοις, αὑτίκα οὑδεμιαν ἱσχύν ἕχοντες ἁναφανούμεθα. Δοκεῖ οὗν μοι ὡς τάχιστα ἱέναι τινά ὑμῶν εἱς Πέρσας καί διδάσκειν ἅπερ ἑγώ λέγω, καί κελεύειν ὡς τάχιστα πέμπειν στράτευμα, εἵπερ ἑπιθυμοῦσι Πέρσαι τήν ἁρχέν τῆς ' Ασίας αὑτοῖς καί τήν κάπωσιν εἷναι.

Sul far del giorno, Ciro avendo dapprima radunato i pari disse: “Uomini,la divinità mostra molti beni; però noi Persiani in questo momento siamo in pochi tali da essere padroni di questi. Se, infatti, non difenderemo quanto conquistiamo , al contrario di nuovo questi questi beni saranno di altri. Se lasceremo alcuni di noi stessi come guardie per ciò che ci appartiene , nel momento stesso che abbiamo mostrato nessuna forza apparirà subito che noi non abbiamo alcuna forza. Penso mi sembra giusto, dunque, che vada qualcuno di noi dai persiani e spieghi quanto io dico e comandi quanto più presto di mandare una spedizione militare, se i Persiani desiderano che ci sia per loro il comando dell'Asia e la fruizione dei suoi beni

ciao se_rena :hi
se_rena
se_rena - Genius - 2188 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie...
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email