• Latino
  • versione di latino per domani (186393)

    closed post best answer
lawg
lawg - Ominide - 39 Punti
Salva
Traduzione e paradigni per favore
Ab Italia Hannibal invictus in patriam revocatus est et tunc bellum gessit adversus P.Scipionem, filium eius Scipionis, que ipse(egli stesso) primo apud Rhodanum, iterum apud Padum, tetrio apud Trebiam fugaverat.Cum eo, quoniam iam patriae facultates exhaustae erant, cupivit imprarsentiarum bellum compenere, quo valebtior postea congrederetur (per riprendere lo scontro). In colloquium convenit, sed condiciones non convenerunt.Post id factum paucis diebus apud Zamam cum illo conflixit:fugatus est; biduo et deabus noctibus post, Hadrumetum pervenit, quod abest a Zama circiter milia passuum trecenta.In ea fuga Numidae, qui simul cum eo ex acie excesserant, insidias paraverunt ei, quos non solum effugit, sed etiam oppressit. Hadrumeti reliquos e fuga collegit, novid dilectibus paucis diebus multos contraxit.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100036 Punti
Salva
Annibale, invitto, fu richiamato in patria dall'Italia e allora fece guerra contro P. Scipione, figlio di quello Scipione, che egli stesso aveva messo in fuga dapprima presso il Rodano, per la seconda volta presso il Po, la terza presso Trebbia. Con lui, dal momento che ormai le risorse della patria erano state esaurite, volle per il momento cessare guerra per poi riprendere lo scontro più in forze. Venne a colloquio, ma non si trovarono le condizioni. Dopo tale evento in pochi giorni combatté con quello presso Zama; dopo due giorni e due notti arrivò ad Adrumeto, che dista da Zama circa trecentomila passi. Durante quella fuga i Numidi, che assieme a lui si erano ritirati dal campo, gli tesero insidie, che egli non solo schivò ma sopraffece anche. Ad Adrumeto raccolse gli altri superstiti dalla fuga, in pochi giorni con nuove leve radunò molti uomini.


Paradigmi:

- revocatus est: rĕvŏco, rĕvŏcas, revocavi, revocatum, rĕvŏcāre (I)
- gessit: gĕro, gĕris, gessi, gestum, gĕrĕre (III)
- fugaverat: fŭgo, fŭgas, fugavi, fugatum, fŭgāre (I)
- exhaustae erant: exhaurĭo, exhauris, exhausi, exhaustum, exhaurīre (IV)
- cupivit: cŭpĭo, cŭpis, cupii, cupitum, cŭpĕre (III)
- componere: compōno, compōnis, composui, compositum, compōnĕre (III)
- congrederetur: congrĕdĭor, congrĕdĕris, congressus sum, congrĕdi (III deponente)
- convenit: convĕnĭo, convĕnis, conveni, conventum, convĕnīre (IV)
- conflixit: conflīgo, conflīgis, conflixi, conflictum, conflīgĕre (III)
- fugatus est: fŭgo, fŭgas, fugavi, fugatum, fŭgāre (I)
- pervenit: pervĕnĭo, pervĕnis, perveni, perventum, pervĕnīre (IV)
- abest: absum, abes, abfui, abesse
- excesserant: excēdo, excēdis, excessi, excessum, excēdĕre (III)
- paraverunt: păro, păras, paravi, paratum, părāre (I)
- oppressit: opprĭmo, opprĭmis, oppressi, oppressum, opprĭmĕre (III)
- effugit: effŭgĭo, effŭgis, effugi, effŭgĕre (III)
- collegit: collĭgo, collĭgis, collegi, collectum, collĭgĕre (III)
- contraxit: contrăho, contrăhis, contraxi, contractum, contrăhĕre (III)



:hi



Cristina
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di luglio
Vincitori di luglio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

sbardy

sbardy Admin 22824 Punti

VIP
Registrati via email