• Latino
  • Versione di latino mi aiutate? = )

Carlins
Carlins - Erectus - 123 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco qst versione..........grazie mille!!

Nimis exquisita munditia se ornabat: latum clavum fimbriatum induebat et fluxa cinctura se cingebat. Habitavit primo in Subura modico aedificio; post autem pontificatum maximum in Sacra via domo publica. Munditiarum lautitiarumque studiosus fuit: villam in Ariciano a fundamentis inchoavit et postea totam diruit quia non tota ad animum ei responderat, quamquam (sebbene) obaeratus erat. In bello tessellata et sectilia pavimenta secum portabat. Britanniam petivit studio margaritarum; gemmas, signa, antiquas tabulas statuasque semper animose comparabat; servos rectos politosque immenso pretio emebat. Sed in tabulas accepit et expensi suas impensas non scribebat: erubescebat enim quod pecuniam publicam sine modo effundebat. Epula assidue per provincias dabat duobus tricliniis, unum sagatis palliatisve, alterum togatis cum claris viris provinciarum. Domesticam disciplinam diligenter severeque rexit et servos eius saepe atrociter punivit.-
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
Dapprima abitò in una modesta casa della Suburra; dopo il massimo pontificato si trasferì in un palazzo pubblico sulla via Sacra. fu molto dedtito al fasto: iniziò una villa in arciano dalle fondamenta e poi la demolì tutta xkè non rispondeva ctutta al suo animo, sebbene fosse indebitato. in guerra portava con se pavimenti a mosaico ed intagliati andò in britannia per desiderio di perle, comprava sempre animosamente gemme, quadri, tavole e statue antiche, comprava a gran prezzo servi adatti ed eleganti, ma nelle tavole prndeva tutto su di se e non scriveva quanto erano care le sue spese: si vergognava infatti che effondeva senza misura il denaro pubblico. Dava assiduamente banchetti nelle provincie a 2 triclini, uno ai (vestiti di) matello e ai (vestiti di) pallio, l'altro per i togati con gli uomini famosi delle provincie. resse diligentemente e severamente la disciplina domestica e punì spesso atrocemente i servi di quello.
masdea
masdea - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
apud amicos vita iucunda, sine amicis autem acerba est.Amici amicorum gaudia probant, aerumnas cohibent, in maestitia aut in morbis solacium, in periculis auxilium consiliumque praebent; ideo amicitiam praesidium vitae putamus
hind el yahmidi
hind el yahmidi - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
in italia et in sicilia insulaitaliae orisproxima, et terra fecunda et agricolàrum magna turba est.Uvae et olae atque primitiarum magna copia incolis praebetur; nam terram cum industriacolunt agricolae.Annonae penuria autem italia Siciliaque inderdumvexantur:ergo agricolis parca est mensa neque copia escarum in amphoris est.Nec uvae nec olae in gustatione , neque placentaneque garum in epulis manistrantur,et liberi et servi polentam vel pultem cotidie sumunt.
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
In Italia, una vasta penisola, e in Sicilia, la più vicina tra le isole alla costa dell'Italia, e terra fertile, abita anche una grande popolazione di agricoltori. Una grande abbondanza di viti e ulivi e di (altre) primizie è data agli abitanti: infatti i contadini coltivano la terra con diligenza. Tuttavia talvolta L'Italia e la Sicilia sono oppresse dalla scarsità del raccolto: perciò il pasto è povero per gli agricoltori e non c'è abbondanza di cibi nelle anfore. Nè uve, nè oli da assaggiare, nè focaccia, nè garo (salsa di pesce) per essere servitii in un banchetto; e i figli e i servi prendono ogni gorno la polenta.

:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email