• Latino
  • versione di latino HELP!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    closed post
GiMuzic
GiMuzic - Erectus - 70 Punti
Rispondi Cita Salva
"cotidie legere" numero486 pagina398
è PREFERIBILE LA DIGNITà SENZA VITA CHE UNA VITA SENZA DIGNITà
tui quoque clarissimi excessus, cato, utica monumentum est, in qua ex fortissimis vulneribus tuis plus gloriae quam sanguinis manavit.......
........ quam aequo animo ne ferro essem interemptura"

ho scritto l'inizio e la fine.

mi servirebbe per domani perfavore.

GRAZIEEE! :hida
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
E' preferibile la dignità senza vita che una vita senza dignità

Tui quoque clarissimi excessus, Cato, Utica monumentum est, in qua ex fortissimis vulneribus tuis plus gloriae quam sanguinis manavit: si quidem constantissime in gladium incumbendo magnum hominibus documentum dedisti, quanto potior esse debeat probis dignitas sine vita quam vita sine dignitate.
Cuius filia minime muliebris animi. quae, cum Bruti viri sui consilium, quod de interficiendo ceperat Caesare, ea nocte, quam dies taeterrimi facti secutus est, cognosset, egresso cubiculum Bruto cultellum tonsorium quasi unguium resecandorum causa poposcit eoque velut forte elapso se vulneravit. clamore deinde ancillarum in cubiculum revocatus Brutus obiurgare eam coepit, quod tonsoris praeripuisset officium. cui secreto Porcia 'non est hoc' inquit 'temerarium factum meum, sed in tali statu nostro amoris mei erga te certissimum indicium: experiri enim volui, si tibi propositum parum ex sententia cessisset, quam aequo animo me ferro essem interemptura'.

Anche della tua gloriosissima fine, o Catone, è testimone Utica, dove dalle tue coraggiose ferite promanò più gloria che sangue: se è vero che, gettandoti impavido sulla spada, dimostrasti nobilmente all'umanità quanto preferibile debba essere, per gli onesti, la dignità senza vita alla vita senza dignità.
Pure sua figlia ebbe animo per nulla da femminetta. La notte precedente il giorno del mostruoso assassinio di Cesare, venuta a conoscenza del progetto di suo marito Bruto, appena costui fu uscito dalla stanza da letto, chiese un rasoio dando ad intendere che volesse tagliarsi le unghie e come per accidente se ne ferì. Richiamato in camera dalle grida delle ancelle, Bruto cominciò a rimproverarla perché si era voluta sostituire al parrucchiere. Ma Porcia, presolo in disparte: «Questo non è stato un fatto accidentale», disse, «ma una prova sicura del mio amore per te in codesta nostra situazione: sì, ho voluto sperimentare con quanta serenità mi sarei uccisa, se il tuo progetto fosse fallito».
GiMuzic
GiMuzic - Erectus - 70 Punti
Rispondi Cita Salva
GRAZIE MILLEEEE!^^:satisfied
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego!!!

:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
tiscali

tiscali Tutor 22611 Punti

VIP
Registrati via email