• Latino
  • Versione di latino (40968)

    closed post
morPhine
morPhine - Genius - 3866 Punti
Salva
Nunc decet de clementia et de fortuna Pompeii loqui. Regem Armeniae Tigranem, qui magna cum populo Romano bella gesserai infestissimusque hostis fuerat, victum in conspectu suo diutius iacere supplicem passus non est, sed, benignis verbis recreatum, diadema, quod abicerat, capiti reponere iussit. Postea eum in pristinam fortunam restituit, aeque populum Romanum decere arbitratus et reges deponete et reges restituire. Non tamen pari benignitate Pompeius a fortuna donatus est. Nam qui Tigranis capiti diadema reddiderat, eius caput, coronis triumphalibus spoliatum, in estremo terrarum orbe, nusquam sepulturae locum habuit sed, abscissum a corpore, nefarium Aegyptiae perfidiae munus, victori portatum est. Quod ipsi Caesari tam miserabile visum est ut eum non puduerit lacrimas effondere. Deinde caput adversarii plurimi set pretiosissimis odoribus cremandum curavit, quod, nisi victorem miseruisset, inhumatum iacuisset.

da Valerio Massimo
(quella su internet non è corretta)
Grazie in anticipo
Brando
Brando - Sapiens - 410 Punti
Salva
Ora conviene parlare della clemenza e della fortuna di Pompeo :Il re dell Armenia Tigrane che aveva combattuto grandi guerre con il popolo romano ed era stato un nemico molto pericoloso, non volle giacesse vinto più a lungo al suo cospetto, ma riconfortato con benigne parole , ordinò che riponesse sul capo il diadema che aveva getteto in terra ,in seguito lo riportò alla precedente condizione egualmente al popolo romano restituì il potere di scegliere se deporre o restituire i re.Tuttavia Pompeo non fu trattato con la stessa benignità dalla sorte. Infatti colui che aveva rimesso sul capo di Tigrane il diadema, il suo capo spogliato dalle corone trionfali nelle parti più lontan della terra, non ebbe alcun posto di sepoltura, ma tolto dal corpo, orrendo dono della perfidia egiziana, fu portato al vincitore. ciò apparve tanto triste allo stesso Cesare che non potè trattenere le lacrime. Perciò ebbe cura che il capo dell' avversario fosse cosparso con moltissimi profumi, affinchè , se non compianto vincitore non giacesse insepolto.


??
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Salva
la prossima volta ricordati di impostare la tua richiesta come domanda e non come discussione...
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
ciampax

ciampax Tutor 29109 Punti

VIP
Registrati via email