• Latino
  • versione di latino!!!!

morPhine
morPhine - Genius - 3866 Punti
Rispondi Cita Salva
Milites qui a Pharnabazo missi erant ut Alcibiadem interficerent, hunc ferro aggredi non sunt ausi ; cum ideo ligna circa casam, in qua quiescebat, noctu congessissent, ea succenderunt ut incendio necarent quem manu superari posse diffidebant. Alcibiades autem flammae sonitu excitatus, gladium non habens, familiaris sui telum arripuit ut se ipsum tutaretur; narrat enim Arcadem (agg.: arcade, dell’Arcadia) quendam fuisse cum eo hospitem. Hic Alcibiadem in eam casam secutus erat et vestimenta arripiens, quae ibi errant posita, in ignem coniecerat ut flammarum vim comprimeret; itaque per flammas Alcibiades atque Arcas hospes fuga salutem petere ausi sunt. At frustra pedum celeritati Alcibiades confisus erat; nam barbari, eum fugientem insecuti, telis eminus coniectis (abl. di mezzo) interfecerunt
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco a Te:

Milites qui a Pharnabazo missi erant ut Alcibiadem interficerent, hunc ferro aggredi non sunt ausi ; cum ideo ligna circa casam, in qua quiescebat, noctu congessissent, ea succenderunt ut incendio necarent quem manu superari posse diffidebant. Alcibiades autem flammae sonitu excitatus, gladium non habens, familiaris sui telum arripuit ut se ipsum tutaretur; narrat enim Arcadem (agg.: arcade, dell’Arcadia) quendam fuisse cum eo hospitem. Hic Alcibiadem in eam casam secutus erat et vestimenta arripiens, quae ibi errant posita, in ignem coniecerat ut flammarum vim comprimeret; itaque per flammas Alcibiades atque Arcas hospes fuga salutem petere ausi sunt. At frustra pedum celeritati Alcibiades confisus erat; nam barbari, eum fugientem insecuti, telis eminus coniectis (abl. di mezzo) interfecerunt.

I soldati che erano stati mandati da Farnabazo per uccidere Alcibiade, non osarono aggredirlo con la spada; avendo dunque accumulato legni intorno alla casa nella quale riposava, li accesero per uccidere con un incendio colui che non credevano potesse essere vinto con le mani. Tuttavia Alcibiade destato dal crepitìo della fiamma, non avendo la spada, afferrò la lancia di un suo conoscente per difendersi; narrano infatti che un certo arcade fosse ospite con lui. Costui aveva seguito Alcibiade in quella casa ed afferrando le vesti, che erano state poste lì, le aveva gettate nel fuoco per soffocare la forza delle fiamme; così Alcibiade e l'ospite arcade ebbero il coraggio di cercare la salvezza con la fuga attraverso le fiamme. Ma inutilmente Alcibiade si era fidato della rapidità dei piedi; infatti i barbari, inseguito lui che scappava ( che lo avevano inseguito mentre scappava ), lo uccisero con frecce scagliate da lontano.

Ciao morPhine
:hi

Questa risposta è stata cambiata da silmagister (28-09-09 19:37, 7 anni 2 mesi 8 giorni )
morPhine
morPhine - Genius - 3866 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie tante:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mattbit

mattbit Geek 281 Punti

VIP
Registrati via email