• Latino
  • Versione di latino... (22528)

    closed post
aa0402
aa0402 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tt...:)...ho un urgente bisogno di una versione"Trattato con gli Etoli" di Livio...purtroppo io nn la riesco a fare e martedì ho un importantissima interrogazione!!!...grazie:)
Ecco il testo:
"Imperium maiestatemque populi Romani gens Aetolorum conservato sine dolo malo. Ne quem exercitum, qui adversus socios amicosque eorum ducetur, per fines suos transire sinito, neve ulla ope iuvato. Hostis eosdem habeto quos populus Romanus, armaque in eos ferto, bellumque pariter gerito. Perfugas, fugitivos, captivos reddito Romanis sociisque. Qui comparebunt intra dies centum sine dolo malo tradantur; qui non comparebunt, quando quisque eorum primum inventus erit, reddatur. Obsides quadraginta arbitratu consulis Romanis dato, ne minores duodecim annorum neu maiores quadraginta. Obses ne esto praetor, praefectus equitum, scriba publicus, neu quis, qui ante obses fuit apud Romanos. Cephallania extra pacis leges esto." His legibus foedus ictum cum Aetolis est.

Grazie ancora a chi mi risponderà :):)...:hi
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
"Imperium maiestatemque populi Romani gens Aetolorum conservato ( imperativo futuro ) sine dolo malo. Ne quem exercitum, qui adversus socios amicosque eorum ducetur, per fines suos transire sinito ( imperativo futuro ), neve ulla ope iuvato ( imperativo futuro ). Hostis eosdem habeto ( imperativo futuro ) quos populus Romanus, armaque in eos ferto ( imperativo futuro ), bellumque pariter gerito.( imperativo futuro ) Perfugas, fugitivos, captivos reddito ( imperativo futuro )Romanis sociisque. Qui comparebunt intra dies centum sine dolo malo tradantur; qui non comparebunt, quando quisque eorum primum inventus erit, reddatur. Obsides quadraginta arbitratu consulis Romanis dato, ne minores duodecim annorum neu maiores quadraginta. Obses ne esto ( imperativo futuro ) praetor, praefectus equitum, scriba publicus, neu quis, qui ante obses fuit apud Romanos. Cephallania extra pacis leges esto ( imperativo futuro )." His legibus foedus ictum cum Aetolis est.

« Il popolo degli Etoli rispetterà lealmente il dominio e l'autorità del popolo romano. Non permetterà che nessun esercito, che sia condotto contro i loro alleati e amici, attraversi i suoi territori, e non lo agevolerà con nessun mezzo. Consideri nemici gli stessi, che considera nemici il popolo romano, e porti contro di loro le armi, e allo stesso modo farà loro guerra. Restituisca ai Romani e agli alleati i disertori, i profughi e i prigionieri. Quelli che si faranno vedere nello spazio di cento giorni siano lealmente restituiti ; ciascuno di coloro che non si faranno vedere, allorchè sia stato trovato per la prima volta, sia restituito. Consegnerà ai Romani quaranta ostaggi a discrezione del console, non più giovani di dodici anni né più anziani di quaranta. Non sarà ostaggio un pretore, un comandante di cavalleria, un segretario pubblico, né alcuno, che sia stato in precedenza ostaggio presso i Romani. Cefalonia sarà al di fuori delle leggi della pace. »
A queste condizioni fu stipulato l'accordo con gli Etoli

ciao aa0402
aa0402
aa0402 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie 1000 silmagister:)...:hi
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Molto bene!
Chiudo :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Pinchbeck

Pinchbeck Moderatore 2690 Punti

VIP
Registrati via email