princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
Raga vi invio una versione ke nn riesco a tradurre.... :
Neptunus et Aegaeus Pandionis filius in fano Minervae cum Aethra, Pithei filia, una nocte cocubuerunt, Neptunus quod ex ea natum esset Aegeo concessit. Is autem, postquam a Troezene Athenas redibat, ensem suum sub lapide posuit et praecepit Aethrae ut tunc eum ad se mitteret cum posset eum lapide adlevare et gladium patris tollere; ibi fore indicium cognitionis filii. Itaque postea Aethra peperit Tjeseum, qui ad puberem aetatem cum pervenisset, mater praecepta Aegei indicat ei lapidemque ostendit ut ensem tolleret et iubet eum Athenas ad Aegeum proficisci eosque qui itineri infestabantur omnes occidit.
Corynetem, Neptuni filium, armis occidit et Pityocamptenqui gradientescogebat ut secum arborempinum ad terram flecterent. Quam qui cum eo prenderat, ille eam viribus missam faciebat; ita ad terram graviter elidebatur et periebat. Procrustem Neptuni filium interfecit: ad hunc hospes cum venisset, si longior esset, minori lecto proposito, reliquam corporis partem praecidebat; sim autem brevior statura erat, lecto longiori dato, incudibus suppositis extendebat eum usque dum lecti longitudinem aequaret.
Scironem, qui ad mare loco quodam praerupto sedebat et, qui iter gardiebatur, cogebat eum sibipedes lavare, et ita in mare praecipitabat, hunc Theseus pari leto in mare deiecit, ex quo Scironis petrae sunt dictae
sedia90
sedia90 - Genius - 9848 Punti
Rispondi Cita Salva
in internet non la trovo
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
eh lo so...anke io sto uscendo matta x trovarla...
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Sia Nettuno che Egeo, figlio di Pandione, giacquero nella stessa notte con Etra, figlia di Pitteo, nel tempio di Minerva; Nettuno lasciò a Egeo il figlio concepito durante quella notte. Egeo, nel lasciare Trezene per far ritorno ad Atene, mise la sua spada sotto, una roccia e raccomandò a Etra di mandargli il ragazzo quando fosse stato in grado di sollevare la roccia e prendere la spada di suo padre, che sarebbe servita come segno di riconoscimento. E così, in seguito, Etra partorì Teseo; quando questi ebbe raggiunto la pubertà, la madre gli comunicò le istruzioni datele da Egeo, gli mostrò la pietra perché prendesse la spada e gli ordinò di andare ad Atene dal padre. Teseo uccise tutti coloro che infestavano la strada.
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
ma non è tutta...
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Beh vabbè l'altro pezzo magari cerca di farlo da solo... sei avvantaggiata con il lavoro!!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email