• Latino
  • Versione di Cicerone- Un collezionista d'arte derubato da Verre

intrigo
intrigo - Erectus - 147 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho veramente una infinità di compiti per le vancenze e vi kiedo un grande aiuto con questa versione......... grazie infinite.

Etenim Sthenius ad adulescentia paulo studiosius haec compararat: supellectilem ex aere elegantiorem et Deliacam et Corinthiam, tabulas pictas, etiam argenti bene faci, prout Thermitani hominis facultates ferebant, satis. Quae cum esset in Asia adulescens studiose, ut dixi, compararat, non tam suae delectationis causa quam ad invitationes adventusque nostrorum hominum suorum amicorum atque hospitum. Quae posteaquam iste (=Verres) omnia abstulit, alia rogando, alia poscendo, alia sumendo, ferebat Sthenius ut poterat; angebatur animi necessario quod domum eius exornatam et instructam fere iam iste reddiderat nudam atque inanem; verum tamen dolorem suum nemini impertiebat; praetoris iniurias tacite, hospitis placide ferendas arbitrabatur.
alessandroass
alessandroass - Genius - 4438 Punti
Rispondi Cita Salva
Etenim Sthenius ab adulescentia paulo studiosius haec compararat: supellectilem ex aere elegantiorem et Deliacam et Corinthiam, tabulas pictas, etiam argenti bene facti, prout Thermitani hominis facultates ferebant, satis. Quae cum esset in Asia adulescens studiose, ut dixi, compararat, non tam suae delectationis causa quam ad invitationes adventusque nostrorum hominum, amicorum atque hospitum.
Quae posteaquam iste omnia abstulit, alia rogando, alia poscendo, alia sumendo, ferebat Sthenius ut poterat; angebatur animi necessario quod domum eius exornatam et instructam fere iam iste reddiderat nudam atque inanem; verum tamen dolorem suum nemini impertiebat; praetoris iniurias tacite, hospitis placide ferendas arbitrabatur.


Fin dall'adolescenza infatti Stenio aveva collezionato con particolare passione queste cose: oggetti di bronzo di Delo e di Corinto di fattura particolarmente elegante, quadri, e anche una quantità discreta, in rapporto alle possibilità di un uomo di Terme, di argenteria finemente lavorata. Con passione, come ho detto, si era procurato questi oggetti in Asia, quand'era giovane, non tanto per il proprio diletto quanto per poter degnamente accogliere in casa sua, quando arrivavano, gli uomini della nostra città, suoi amici e ospiti.
Dopo che costui se li fu portati via tutti, alcuni chiedendoli, altri pretendendoli, altri prendendoseli, Stenio si rassegnava come poteva; inevitabilmente in cuor suo si affliggeva che la sua casa che era stata adorna e ben fornita fosse stata resa da costui nuda e vuota; ma di questo suo dispiacere non metteva a parte nessuno; riteneva che si dovessero sopportare in silenzio i soprusi di un governatore e di buon grado quelli di un ospite.


Spero di averti aiutata nei compiti!
intrigo
intrigo - Erectus - 147 Punti
Rispondi Cita Salva
Certo ke mi hai aiutata, sei un grande e ti ringrazio molto. :hi :hi :hi
alessandroass
alessandroass - Genius - 4438 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego, Buone Feste!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email